Secondo quanto riferito, i giovani cercano la chirurgia plastica per assomigliare di più ai filtri Snapchat

Identità

Secondo quanto riferito, i giovani cercano la chirurgia plastica per assomigliare di più ai filtri Snapchat

Non devi sembrare un cucciolo senza porco per essere bello.

3 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Lydia Ortiz
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

I filtri popolari su Snapchat sono sicuramente divertenti con cui giocare, specialmente quelli che accentuano le tue migliori funzionalità e ti fanno sentire carino. Tuttavia, c'è un lato oscuro per abituarsi troppo alle foto modificate. Il rovescio della medaglia è che i filtri disponibili su app come Snapchat potrebbero contribuire al Disturbo Dismorfico del Corpo (BDD) e indurre le persone a cercare un intervento chirurgico per cambiare in modo permanente i loro volti e corpi, secondo i medici.

ariana grande aux cheveux rouges

Un nuovo rapporto che esamina le tendenze della chirurgia plastica facciale e le loro cause, pubblicato nel * Journal of American Medical Association Facial Plastic Surgery, spiega gli schemi che i medici hanno visto emergere negli ultimi anni. Nel rapporto, Susruthi Rajanala, BA, Mayra B. C. Maymone, MD, e Neelam Vashi, MD, esaminano la tendenza dei giovani che si affollano sempre più alla chirurgia plastica facciale. Tuttavia, non è solo causato da Snapchat. 'Le persone portano foto di se stesse a determinati angoli o con determinati tipi di illuminazione', ha detto il dott. Vashi Inversoe richiedere la chirurgia plastica per diventare le versioni permanenti dei loro migliori selfie.

Secondo il rapporto, i chirurghi plastici hanno inizialmente identificato ufficialmente la tendenza delle persone a sottoporsi a un intervento chirurgico per abbinare più da vicino il modo in cui appaiono dopo aver applicato i filtri e aver modificato le foto nel sondaggio 2017 dell'American Academy of Facial Plastic and Reconstructive Surgery (AAFPRS). I dati di quell'indagine hanno rilevato che circa il 55% dei chirurghi ha riferito di aver visto pazienti che avevano richiesto un intervento chirurgico specificamente per migliorare il loro aspetto nei selfie, che sono aumentati dal 42% nel 2015.

Heather Senior Monroe, assistente sociale clinica autorizzata, ha recentemente dichiarato Teen Vogue, 'Sebbene l'uso dei social media non causi direttamente la BDD, può sicuramente fungere da fattore scatenante per gli adolescenti con predisposizioni genetiche o psicologiche nei confronti della condizione e può peggiorare i sintomi della BDD in coloro che soffrono già del disturbo'.

Il rapporto di JAMA cita anche uno studio del 2015 che ha analizzato l'effetto dei selfie modificati su come le ragazze insoddisfatte sono con i loro corpi, che ha scoperto che le persone che manipolano frequentemente le loro foto hanno un livello più alto di preoccupazione per i loro corpi e hanno maggiori probabilità di hanno una visione irrealistica di come sono veramente. 'Vedo solo molte immagini che sono davvero irrealistiche e creano aspettative irrealistiche per i pazienti perché stanno cercando di sembrare una versione fantasiosa di se stessi', ha detto il dott. Vashi Inverso.

chaussures d'école pour adolescentes

Alla fine, il rapporto di JAMA conclude che è importante che i medici comprendano i social media e in che modo influisce sull'immagine corporea e l'autostima in modo che possano trattare e discutere meglio le opzioni con i loro pazienti.

Relazionato: Come i filtri selfie deformano i tuoi standard di bellezza

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

robe harry styles

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.