Perché la nomination alla Corte suprema di Brett Kavanaugh da Trump mi spaventa da adolescente gay

Politica

Perché la nomination alla Corte suprema di Brett Kavanaugh da Trump mi spaventa da adolescente gay

'Ha il profilo più prevedibile di un candidato a Trump: un maschio dritto, bianco, cisgender che ama le pistole e odia gli aborti'.

3 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Alex Wong / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, lo studente e scrittore Michael Pincus spiega perché, come adolescente LGBTQ, è preoccupato per la nomina del giudice Brett M. Kavanaugh alla Corte Suprema.

Se hai prestato attenzione alla scelta dei nominati del presidente Donald Trump nel suo gabinetto (e le loro molte, molte sostituzioni), probabilmente non ti sei sorpreso quando, il 9 luglio 2018, ha annunciato che stava nominando il giudice conservatore Brett M Kavanaugh in sostituzione del giudice Anthony M. Kennedy alla Corte suprema.

Kavanaugh, che ha lavorato come giudice per 12 anni nella Corte d'appello degli Stati Uniti per il Circuito del Distretto di Columbia, ha espresso la sua fiducia nell'originalità e nel testualismo in circa 300 opinioni giudiziarie. In passato, ha emesso un'opinione a difesa dei fucili semiautomatici e un dissenso in cui ha affermato che il governo ha 'interessi consentiti nel favorire la vita fetale ... e astenersi dal facilitare l'aborto'.

In sostanza, ha il profilo più prevedibile di un candidato alla giustizia della Corte Suprema di Trump: un maschio dritto, bianco, cisgender che ama le pistole e odia l'aborto.

Il giudice Kavanaugh, se confermato, creerebbe uno squilibrio nella Corte suprema, con giustizi più conservatori che no. In tal modo, costituirebbe una minaccia per i gruppi emarginati in tutta l'America, in particolare per i membri della comunità LGBTQ +.

Tutto sommato, non sappiamo abbastanza del giudice Kavanaugh per prevedere con precisione fino a che punto i suoi valori originali e conservatori lo porteranno come giudice della Corte suprema. Tuttavia, sulla base delle sue precedenti giudiziarie e dell'attuale clima politico, vi sono tutte le ragioni per cui i gruppi emarginati sono a disagio con il candidato di Trump.

Forse il più allarmante di tutti è che Kavanaugh ha solo 53 anni e, quindi, potrebbe servire nella Corte Suprema per i decenni a venire.

Crescere gay in un clima in cui i miei diritti sono costantemente un argomento di dibattito e tutta la mia vita è politicizzata, è difficile non aver paura ogni volta che qualcosa cambia nel nostro governo, specialmente durante il mandato presidenziale di Trump. Ecco perché la nomina del presidente Trump del giudice Kavanaugh alla Corte suprema mi spaventa da adolescente gay.

Kavanaugh era preoccupato in modo vago quando gli fu chiesto se sostenesse i diritti al matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Alla sua udienza per la nomina del 2006 per la sua posizione di giudice d'appello, al giudice Kavanaugh è stato chiesto se avesse una visione della definizione di matrimonio e, più specificamente, se i tribunali lo dovessero stabilire. Ha schivato la domanda, rispondendo che 'abbiamo visto che alcuni dei peggiori momenti della storia della Corte Suprema sono stati ... in cui i tribunali hanno imposto le loro preferenze politiche', schivando la domanda sulla sua visione del matrimonio pur fornendo un reazione ambigua alla decisione dei tribunali. Non è chiaro se il giudice Kavanaugh sostenga i diritti al matrimonio tra persone dello stesso sesso e che, per me, sia spaventoso. Voglio sapere esattamente come i leader del governo vedono i problemi che riguardano la comunità LGBTQ +.

Una Corte suprema di estrema destra potrebbe eventualmente eliminare le protezioni per le persone che vivono con condizioni preesistenti.

L'Affordable Care Act, una legge di riforma sanitaria completa attuata nel marzo 2010, garantisce l'accesso all'assicurazione sanitaria per gli americani con condizioni mediche preesistenti. Se il giudice conservatore Brett Kavanaugh si unisce alla Corte suprema, l'inevitabilità del tribunale che prende una decisione pericolosa su tali protezioni è ancora più presente. Le persone transgender e sieropositive che dipendono dall'Affordable Care Act potrebbero potenzialmente perdere la propria assicurazione sanitaria, secondo Shannon Price Minter, avvocato americano per i diritti civili e direttore legale del National Center for Lesbian Rights di San Francisco, in un articolo per The Advocate . Dato che gli uomini che praticano rapporti sessuali con uomini sopportano il maggior carico di HIV da parte del gruppo a rischio, la possibilità non è completamente eliminata per me e per i miei coetanei LGBTQ + da diagnosticare l'HIV durante la nostra vita. Sradicare l'Affordable Care Act significa chiudere un occhio su LGBTQ + americani e altri gruppi vulnerabili, e le opinioni passate del giudice Kavanaugh esemplificano la sua possibile volontà di negare a determinati gruppi di persone l'accesso a pari benefici.

Annuncio pubblicitario

È probabile che la Corte Suprema ascolterà una vasta gamma di questioni relative alla comunità LGBTQ + nel prossimo futuro.

Dalla controversia sul fatto che le leggi federali sui diritti civili che vietano la discriminazione sul luogo di lavoro debbano includere la discriminazione basata sull'identità di genere e l'orientamento sessuale al divieto militare transgender del presidente Trump, un ampio spettro di questioni LGBTQ + sono diventati i centri dei dibattiti politici. L'ultima cosa di cui abbiamo bisogno è un uomo apatico del cishet che contribuisce al processo decisionale dei diritti LGBTQ +, specialmente quando la Corte Suprema si sta già appoggiando a destra. I precedenti giudiziari fortemente conservatori del giudice Kavanaugh indicano che può votare negativamente su questioni che riguardano comunità già emarginate.

È ancora possibile che qualcun altro riempia il seggio del giudice Kennedy, con le audizioni di conferma di Kavanaugh che inizieranno il 4 settembre. Ma poiché la conferma richiede solo 51 voti al Senato, il destino della Corte Suprema degli Stati Uniti è nelle mani dei repubblicani più moderati e democratici.

produits de soin d'acné qui fonctionnent

Se tutti i membri repubblicani del Senato votano per il candidato di Trump, il giudice Kavanaugh sarà confermato. Ma i senatori repubblicani moderati come Susan Collins del Maine e Lisa Murkowski dell'Alaska possono votare contro il candidato del presidente Trump, soprattutto se viene data ragione di credere che Kavanaugh si ribellerà Roe v. Wade, la storica decisione della Corte suprema che ha legalizzato l'aborto negli Stati Uniti ai sensi del 14 ° emendamento.

Molto dipende dalla pressione della popolazione americana. Il modo più possibile per impedire la conferma di Kavanaugh è se i componenti del senatore Collins e del senatore Murkowski, nonché i componenti di tutti i senatori repubblicani, usano la loro voce. Unisciti a me nel chiamare, inviare e-mail e scrivere lettere ai senatori repubblicani degli Stati Uniti, chiedendo loro di votare contro la conferma di Kavanaugh.

Per accedere al centralino del Campidoglio degli Stati Uniti e connettersi direttamente con l'ufficio del Senato richiesto, chiamare il numero (202) 224-3121.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • Sono un fornitore di aborti. Ecco perché il giudice Kavanaugh dovrebbe essere bloccato da SCOTUS
  • Perché Brett Kavanaugh è un disastro per il controllo delle armi e i diritti riproduttivi