Cosa sapere di AFM, la malattia simile alla poliomielite che si diffonde tra i bambini

Identità

Cosa sapere di AFM, la malattia simile alla poliomielite che si diffonde tra i bambini

'Non puoi prendere alcuna misura specifica per prevenire l'insorgere di questa malattia'.

4 dicembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
wildpixel / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

I Centers for Disease Control and Prevention hanno recentemente annunciato che ci sono stati 134 casi confermati di una malattia simile alla poliomielite chiamata mielite acuta flaccida negli Stati Uniti nel 2018 e altri 165 casi sono ancora oggetto di indagine. Secondo quanto riferito, i bambini sono i più vulnerabili alla malattia, ma è ancora un po 'misterioso: gli esperti non sono sicuri di ciò che provoca e se esiste un modo chiaro per proteggerlo.

Ciò che gli esperti sanno è che l'AFM influenza la 'materia grigia' del midollo spinale e che presenta sintomi simili alla poliomielite, una malattia infettiva potenzialmente fatale che può infettare il cervello e il midollo spinale di una persona e causare paralisi, secondo il CDC. Molti hanno tracciato confronti tra le due malattie a causa dei sintomi e anche perché la poliomielite era in qualche modo sconcertante per il pubblico quando ha iniziato a diffondersi, come lo è oggi l'AFM. Ma, a differenza della poliomielite, che è stata eliminata negli Stati Uniti grazie alle vaccinazioni, è ancora ciò che causa l'AFM e non esiste ancora un vaccino.

Rashid Janjua, un neurochirurgo presso Novant Health a Winston-Salem, nella Carolina del Nord, ha detto Teen Vogue quella polio è causata da un virus, chiamato poliovirus, che colpisce il midollo spinale. Quel virus si diffuse rapidamente nella prima metà del 20 ° secolo, raggiungendo il culmine della sua epidemia negli anni '50 - nello stesso periodo in cui fu approvato il vaccino che alla fine ha sradicato il virus negli Stati Uniti.

L'AFM, d'altra parte, potrebbe essere la 'reazione crociata' del corpo agli enterovirus, che causano infezioni virali principalmente in estate e in autunno, secondo il CDC. 'Questa è la reazione crociata del corpo, pensiamo in questo momento, a ... quello che viene chiamato un enterovirus', Janjua ha detto 'Abbiamo più malattie che sappiamo di dove un'infezione virale provoca una risposta autoimmune errata del corpo. Ciò significa che il corpo attacca il virus - ma ci sono alcune parti del nostro corpo che sono simili a quel virus, ma non lo stesso ... e il nostro corpo si confonde e inizia anche ad attaccarlo '.

Coloro che sviluppano l'AFM sembrano avere alcune cose in comune: la maggior parte sono bambini (l'età media delle persone infette è di 5 anni); la maggior parte ha avuto inizio di AFM tra agosto e ottobre; e oltre il 90% dei pazienti aveva una tosse o sintomi simil-influenzali coerenti con un'infezione virale prima di sviluppare l'AFM, secondo la CNN.

Oltre alla malattia respiratoria e alla febbre, i sintomi della AFM comprendono: debolezza muscolare delle braccia e delle gambe, caduta del viso o debolezza, difficoltà a muovere gli occhi, palpebre cadenti, difficoltà a deglutire o confondere la parola e - il sintomo più grave - insufficienza respiratoria dovuta alla debolezza muscolare, secondo il CDC.

Sebbene gli esperti non abbiano ancora identificato una singola causa di AFM, alcuni enterovirus - tra cui poliovirus, enterovirus A71 (EV-A71) e virus del Nilo occidentale - sono noti per causare AFM, secondo il CDC. Gli enterovirus sono comuni nei neonati, nei bambini e negli adolescenti, ma la maggior parte guarisce. Dice Kate Fowlie, addetto stampa della CDC Teen Vogue via e-mail che il CDC sta cercando di capire 'i fattori scatenanti esatti che potrebbero causare lo sviluppo di AFM. Stiamo lavorando ora per capire come l'AFM si sposta dal punto A al punto B '.

Ma il CDC è certo che nessuno dei casi confermati del 2018 sia stato causato dal poliovirus: controlla i campioni di feci di ogni caso AFM segnalato per poliovirus e finora tutti i campioni sono stati negativi, ha detto Fowlie, probabilmente a causa dell'elevata copertura vaccinale contro la poliomielite.

Annuncio pubblicitario

Finora, il CDC ha scoperto che in quattro dei 458 casi confermati di AFM dal 2014, il liquido spinale ha mostrato il coxsackievirus, che può causare patologie della mano, dell'afta e della bocca, nonché malattie correlate a cuore, muscoli e polmoni, secondo Salute dei bambini. Ma per tutti gli altri pazienti, il CDC non ha trovato un agente patogeno nel loro fluido spinale che indicherebbe una causa, secondo il CDC.

Janjua ha affermato che il primo passo per prevenire malattie virali come l'AFM è garantire che tutti i bambini ricevano le vaccinazioni raccomandate e che tutti ricevano un vaccino contro l'influenza regolare. 'Quando parliamo di infezioni virali che possono davvero influenzarci, dobbiamo capire che i vaccini sono buoni', ha detto.

Per i giovani e gli adolescenti in particolare, Janjua ha sottolineato l'importanza di seguire i 'principi di base della prevenzione delle infezioni'. Ad esempio, copriti la bocca quando tossisci, non stringere la mano a qualcuno quando sei malato, indossa una maschera se pensi di avere l'influenza e mangia cibi sani e puliti, ha detto. Salute dei bambini raccomanda inoltre un lavaggio accurato delle mani per prevenire la diffusione di enterovirus come le mani, l'afta epizootica.

'Non si può prendere alcuna misura specifica per prevenire l'insorgere di questa malattia, perché ... in questo momento, la comunità medica non ha una piena comprensione di come viene trasmessa', ha detto Janjua.

I 134 casi confermati di AFM sono distribuiti in 33 stati, con alcuni stati come il Colorado che riportano almeno 15 casi e altri che segnalano tra uno e otto. Janjua ha affermato che in alcuni stati in cui l'AFM è più comune, alcune persone, come quelle con asma, potrebbero essere più a rischio, a seconda della loro suscettibilità.

Fino a quando il CDC non saprà esattamente cosa causa l'AFM e potrà iniziare a sviluppare un vaccino, sta 'collaborando con i dipartimenti sanitari per continuare ad aumentare la consapevolezza tra i clinici sulla sindrome', ha detto Fowlie. Il CDC raccomanda inoltre ai genitori e ai caregiver di rivolgersi immediatamente a un medico se nota debolezza di braccia o gambe nei bambini. La buona notizia è, tuttavia, che i casi per quest'anno sembrano aver raggiunto il picco, il che significa che si spera che la tendenza sia in calo per il resto della stagione.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

à quoi ressemble un hymen intact