Cos'è il sesso? Come rispondere quando il tuo ginecologo chiede se sei stato sessualmente attivo

Identità

Cos'è il sesso? Come rispondere quando il tuo ginecologo chiede se sei stato sessualmente attivo

'I tempi sono cambiati, e così anche la nostra comprensione di ciò che costituisce il' sesso. & # 39 ';

11 luglio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Benvenuto a Giù per scoprirlo, una colonna in cui Nona Willis Aronowitz affronta le tue più grandi domande su sesso, appuntamenti, relazioni e tutte le aree grigie nel mezzo. Hai una domanda per Nona? Invia a downtofindout@gmail.com.

D. Sto per andare dal ginecologo per la prima volta e immagino che mi chiederanno se sono sessualmente attivo. Immagino di essere confuso dei parametri di quella domanda perché ho dato e ricevuto sesso orale e manuale. Tuttavia, non ho avuto vaginale. Cosa dico al ginecologo? Grazie!

-Mela

Semaine de la mode 2019

A. Cara Mela,

Adoro questa domanda, perché è sia pratica che filosofica. Alla fine, quello che stai chiedendo è: 'Cos'è il sesso'? Questa è una domanda grande e degna, ma prima di arrivare alle attuali classificazioni del sesso, diamo un'occhiata al nostro passato. Ho scavato nella mia collezione di libri di storia del sesso (cosa, non ne hai uno?) E i risultati sono stati, francamente, inquietanti. Rabbrividivo quando leggevo le definizioni di rivoluzione pre-sessuale del sesso secondo i medici. Il classico manuale di consulenza medica Matrimonio Ideale, pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1930 e ristampato dozzine di volte, definì il sesso 'normale' in questo modo:

Il rapporto che si svolge tra due individui sessualmente maturi di sessi opposti; che esclude la crudeltà e l'uso di mezzi artificiali per produrre sensazioni voluttuose; che mira direttamente o indirettamente al compimento della soddisfazione sessuale e che, avendo raggiunto un certo grado di stimolazione, si conclude con l'eiaculazione o l'emissione del seme nella vagina, al culmine quasi simultaneo della sensazione o dell'orgasmo di entrambi partner.

Yikes. Riesci a immaginare un medico che ti consideri 'sessualmente attivo' solo se avessi fatto sesso penetrativo ed eterosessuale che ha portato a orgasmi simultanei? Questo tipo di eteronormatività regressiva è dove abbiamo etichette come 'vergine' e 'sesso reale' - idee socialmente imposte che di solito fanno più male che bene. Un atto sessuale non dovrebbe essere considerato più 'reale' di un altro.

briser un hymen de filles

Per fortuna, i tempi sono cambiati, così come la nostra comprensione di ciò che costituisce il 'sesso'. Al di fuori di un contesto medico, essere 'sessualmente attivi' può significare qualsiasi cosa, dai rapporti sessuali al sesso orale, al sesso anale, dal salto a secco alla stimolazione digitale all'uso dei giocattoli sessuali insieme. Alcune persone definiscono il 'sesso' come quando entrambe le persone hanno orgasmi. Altri diranno che lo saprai quando lo sentirai. Soprattutto nella comunità LGBTQ, la definizione di 'sesso' di una persona è altamente individuale e certamente non si limita al rapporto p-in-the-v. Lo definisco vagamente come qualsiasi forma di intimità sessuale tra persone di qualsiasi genere, specialmente se porta al piacere reciproco. Fondamentalmente, il sesso è quello che vuoi che sia.

Ma la tua domanda era poste in un contesto medico, quindi parliamo di salute sessuale: ci sono atti sessuali che possono causare gravidanza e malattie sessualmente trasmissibili, e altri che non lo fanno.

Annuncio pubblicitario

Dici di non aver fatto sesso vaginale, ma hai provato il sesso orale e manuale. Sei al sicuro dalla gravidanza, ma supponendo che non hai usato un metodo di barriera per quelle cose, non sei totalmente sicuro di contrarre un'infezione a trasmissione sessuale, alcune delle quali potrebbero non mostrare sintomi. Condizioni come l'herpes, l'HPV e la tricomoniasi possono essere trasmesse dal contatto pelle a pelle e toccando i genitali del partner con fluidi infetti sulle mani (o viceversa). Essere penetrati vaginalmente con le dita può anche rovinare l'equilibrio del pH della vagina, il che può portare a cose come la vaginosi batterica e le infezioni da lieviti - non tecnicamente IST, ma comunque un dominio ginecologico.

Detto questo, il medico non può testarti o curarti a meno che tu non offra una serie dettagliata e specifica di fatti. Idealmente, ti farà molte domande e sarai il più aperto possibile.

'Storicamente, il modo in cui ci è stato insegnato di chiedere era:' Sei sessualmente attivo, sì o no? Con uomini, donne o entrambi '?' dice Meera Shah, capo medico della Planned Parenthood Hudson Peconic e collega per i medici per la salute riproduttiva. 'Ma non è più questo il modo di chiedere, perché non otterrai tutte le informazioni di cui hai bisogno'.

Invece, il dottor Shah si impegna a scendere ai chiodi di bronzo. Chiederà: 'Quali parti del corpo stai usando per fare sesso'? E: 'Sei in una relazione reciprocamente monogama'? E: 'Quali generi sono i tuoi partner sessuali'? (E poi la domanda di follow-up: 'Sono stati assegnati maschi / femmine alla nascita'?) Chiederà del sesso orale e del gioco anale, delle dita e dei giocattoli sessuali condivisi. Molti medici, dice, non testano la clamidia o la gonorrea extra-genitale, cioè quando quelle malattie sessualmente trasmissibili si manifestano in luoghi diversi da un pene o una vagina. Non che il Dr. Shah salti bene per la gola o il tampone rettale: 'Dipende dalle caratteristiche dei partner (il paziente) con cui sta facendo sesso'.

Tutto ciò può sembrare spaventoso e invasivo, ma è probabile che tu stia perfettamente bene e che tu sia già in vantaggio programmando (e persino preparandoti per!) Questo esame. Nel complesso, il Dr. Shah afferma che la chiave è essere 'molto in anticipo' alla prima visita. Non hai molto controllo su ciò che il medico chiederà, ma puoi sicuramente scegliere di essere un libro aperto.