Gli insegnanti della Virginia dell'Ovest sono andati nuovamente in sciopero per protestare contro la privatizzazione della scuola. Sono rimasti in sciopero per inviare un messaggio ai loro legislatori

Politica

Gli insegnanti della Virginia dell'Ovest sono andati nuovamente in sciopero per protestare contro la privatizzazione della scuola. Sono rimasti in sciopero per inviare un messaggio ai loro legislatori

La maggior parte delle scuole pubbliche dello stato sono state chiuse per un secondo giorno.

20 febbraio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Per gentile concessione di Kacy Shafer / @wildnwonderfulteaching
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Gli insegnanti della Virginia dell'ovest sono rimasti in sciopero mercoledì 20 febbraio, dopo una dura contesa con i legislatori statali sulla legislazione in materia di istruzione. Come riportato dal Charleston Gazette-Mail, i leader dei principali sindacati dei dipendenti delle scuole della Virginia occidentale hanno chiesto uno sciopero a partire dal 19 febbraio. Martedì 54 dei 55 distretti scolastici dello stato hanno chiuso mentre gli insegnanti uscivano.



Randi Weingarten, presidente dell'American Federation of Teachers (AFT), e Fred Albert, presidente dell'AFT West Virginia, hanno scritto in una dichiarazione che in questione si trattava di un disegno di legge per la revisione dell'istruzione che ritengono essere una minaccia al finanziamento dell'istruzione pubblica.

est ariana grande ok

'Il Senato statale sta provando per la seconda volta quest'anno a sfidare una cosiddetta legge sull'istruzione che rimborsa l'educazione pubblica, si vendica contro insegnanti che hanno difeso i loro studenti l'anno scorso e sembra essere guidata da interessi ricchi esterni come gli americani per Prosperità che, come Betsy DeVos, vuole eliminare le scuole pubbliche ', hanno scritto Albert e Weingarten nella loro dichiarazione. Il riferimento a DeVos, segretario all'istruzione del presidente Donald Trump, cerca di collegare il disegno di legge in atto nella Virginia dell'Ovest alle controverse politiche di scelta della scuola del segretario.

https://twitter.com/_ericblanc/status/1097885289228292096

Albert e Weingarten hanno accusato il senato di stato di 'speronare con un disegno di legge segreto su un voto puramente partigiano', un riferimento a un ampio disegno di legge sull'istruzione che consentirebbe di assegnare fondi pubblici per l'istruzione privata e consentirebbe l'apertura delle prime scuole charter in Virginia Occidentale , secondo il Mail-Gazette. I critici affermano che politiche del genere equivalgono a privatizzare l'educazione pubblica.

Queste due questioni, oltre alle tutele dell'anzianità per gli insegnanti che affrontano i licenziamenti, sono state lasciate fuori da una versione del disegno di legge della Camera dei delegati della Virginia dell'Ovest e reintrodotta in un'altra versione del Senato dello stato approvata il 18 febbraio. Quell'ultimo disegno di legge del Senato è ciò che ha spinto i leader sindacali a richiedere scioperi per conto degli insegnanti e dei 265.000 studenti delle scuole pubbliche dello stato.

'Prenderebbe soldi dalle scuole pubbliche a favore di strategie come conti di risparmio per l'istruzione e scuole charter che molti altri sistemi scolastici in tutto il paese hanno respinto', Albert e Weingarten hanno scritto del disegno di legge del Senato. 'Non permetteremo agli interessi esterni di rigettare la politica della West Virginia; mettere a tacere le voci degli insegnanti, dei genitori e delle nostre comunità; e rimborsare le scuole pubbliche dei nostri studenti. I West Virginians vogliono finanziare il nostro futuro, ed è su questo che dovrebbe concentrarsi il Senato '.

Annuncio pubblicitario

La critica del riutilizzo dei fondi pubblici per l'educazione privata è qualcosa per cui DeVos ha affrontato critiche anche a livello federale.

I legislatori della West Virginia House hanno presentato indefinitamente il disegno di legge martedì, poche ore dopo l'inizio dello sciopero, secondo PBS. La CNN ha riferito che non ha fermato lo sciopero, poiché gli insegnanti sono rimasti in picchiata mercoledì. Joe White, direttore esecutivo dell'Associazione del personale di servizio della West Virginia School, ha dichiarato alla CNN che lo sciopero riguardava un 'problema di fiducia' con il legislatore statale.

https://twitter.com/_ericblanc/status/1098247836989157382

È passato meno di un anno dall'ultima volta che gli insegnanti della Virginia dell'Ovest hanno colpito. Per nove giorni dalla fine dello scorso febbraio ai primi di marzo, gli insegnanti sono usciti per un aumento di stipendio dei dipendenti pubblici e hanno finito per soddisfare le loro richieste. USA oggi pubblicato un profilo su un insegnante coinvolto in quegli scioperi, sottolineando come la storia degli scioperi dei minatori di carbone della Virginia occidentale abbia informato gli scioperi degli insegnanti.

Lo sciopero degli insegnanti del West Virginia 2018 ha dato il via a una serie di altri scioperi in tutto il paese in Oklahoma, Kentucky, Colorado e Arizona. Nel 2019, gli scioperi si sono spostati nelle principali città come Los Angeles, Denver e Oakland, dove è previsto uno sciopero che inizi giovedì. Contendere con i legislatori è stato spesso un problema.

https://twitter.com/_ericblanc/status/1097914729836687360

Gli insegnanti della Virginia dell'Ovest hanno celebrato la loro vittoria martedì sera nello stesso modo in cui hanno fatto l'anno scorso: cantando insieme a 'Take Me Home, Country Roads' di John Denver. E un insegnante che ha partecipato ha detto che spera che lo sciopero mandi un messaggio ai suoi studenti.

Annuncio pubblicitario

'Si tratta di lottare per mantenere questi studenti nelle nostre scuole', ha scritto la professoressa Anna Mattern in una didascalia di Instagram. 'Si tratta di fornire il meglio ai nostri studenti. Si tratta di mostrare ai nostri studenti quanto amiamo e ci prendiamo cura di loro '.

Aggiornato il 21 febbraio:

Dopo la pubblicazione di questo pezzo, American for Prosperity (AFP) - l'organizzazione citata nella dichiarazione di AFT del 19 febbraio - ha contattato Teen Vogue con il seguente commento del direttore dello stato della West Virginia, AFP Jason Huffman: 'Insieme, insegnanti e famiglie hanno la straordinaria capacità di fornire un'istruzione efficace che porta gli studenti alla realizzazione e al successo nella loro vita. Ogni volta e ovunque incontriamo ostacoli all'educazione efficace, dobbiamo lavorare insieme per scoprire e attuare approcci migliori a beneficio e responsabilizzare sia gli studenti che gli educatori.

'Le affiliazioni politiche e l'impegno errato nei confronti di soluzioni standardizzate hanno impedito la nostra capacità di unire e realizzare veri cambiamenti per gli studenti, gli insegnanti e le famiglie della Virginia occidentale', ha continuato Huffman. 'Solo trovando un terreno comune e lavorando per soddisfare le esigenze di tutti i bambini e gli insegnanti, possiamo creare un ambiente educativo che prepara gli studenti di oggi al mondo in continua evoluzione di domani. Questo dibattito è appena iniziato nello Stato di Montagna, come dimostra il diffuso sostegno alla libertà educativa che abbiamo visto dalle famiglie di tutta la Virginia Occidentale '.

Come riportato da Forbes, Americans for Prosperity è un gruppo incline ai conservatori che ha legami di finanziamento con gli industriali miliardari Charles e David Koch, il duo che ha contribuito a rafforzare finanziariamente i candidati del Tea Party nel 2010, secondo NPR. Il guardiano ha documentato in che modo l'AFP è stato coinvolto in passato nella politica statale, spingendo per misure di rottura del sindacato in stati come Ohio, Wisconsin e Michigan.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: I lavoratori dell'istruzione nei campus di tutto il paese chiedono migliori condizioni di lavoro