Dobbiamo parlare degli abiti del tour del libro di Michelle Obama

Stile

Dobbiamo parlare degli abiti del tour del libro di Michelle Obama

Politica reale alta fino alla coscia.

20 dicembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Quando Michelle Obama viveva alla Casa Bianca, le sue scelte di stile sfidavano spesso le idee su come doveva vestirsi una First Lady. Ha difeso i giovani designer americani, ha infranto le norme obsolete su ciò che è appropriato - la sua scelta di rimanere senza maniche nel suo ritratto ufficiale ha causato un contraccolpo inutile - e ha indossato cose di marchi rinomati come J.Crew e GAP. Man mano che cresceva fino a diventare leader nel mondo su numerosi argomenti come la salute pubblica e l'educazione della gioventù, il suo stile divenne parte della sua difesa.

ariana grande embrassant liz gillies

Ora, quasi esattamente due anni da quando si è trasferita dalla Casa Bianca, è in tournée di libri per il suo libro 'Becoming' e le sue scelte di moda parlano ancora di volumi. Durante una discussione sul suo libro al Barclays Center di New York City, Michelle ha spiegato di sapere cosa stava facendo da sempre. 'Sapevo che i miei vestiti stavano facendo una dichiarazione, sapevo che era il caso', ha detto al pubblico. 'Quindi abbiamo deciso perché non usare questa piattaforma per sollevare alcuni giovani nuovi designer che normalmente non riceverebbero questo tipo di attenzione, perché puoi cambiare la loro vita, che è uno dei motivi per cui abbiamo scelto Jason Wu per il mio inaugurale abito'.

chaussures de bal courtes

Per questo aspetto particolare, l'ex First Lady ha indossato uno splendido abito avvolgente Balenciaga giallo che ha abbinato - pausa per enfasi - $ 4.000 stivali alti alla coscia metallici. Anche se sì, è stato un outfit davvero splendido degno di lode, per molte persone è stato più di questo. Vedere la First Lady abbracciare una tendenza che spesso non è vista come 'professionale' o addirittura 'appropriata' da indossare per le donne è un altro esempio di come continua a usare il suo stile per spingere i confini. Nel suo libro, ha discusso di come questi limiti fossero ancora più restrittivi per lei come donna di colore. 'Anche come donna di colore, sapevo che sarei stata criticata se fossi percepita come appariscente e di fascia alta, e sarei stata anche criticata se fossi troppo casual', ha spiegato.

NEW YORK, NEW YORK - 19 DICEMBRE: L'ex first lady Michelle Obama (R) discute il suo libro 'Becoming' con Sarah Jessica Parker al Barclays Center il 19 dicembre 2018 a New York City. (Foto di Dia Dipasupil / Getty Images) Dia Dipasupil

All'inizio del suo tour, ha continuato l'importante lavoro di evidenziazione dei giovani designer quando è apparsa nello show di Jimmy Fallon indossando un abito del vincitore del CFDA Fashion Fund Pyer Moss. Il designer e fondatore del marchio Kerby Jean-Raymond ha creato l'etichetta nel 2013 per fondere l'attivismo con l'alta moda. I suoi abiti sfidano spesso i momenti sociali e culturali in un modo che stimola la discussione necessaria.

THE TONIGHT SHOW STARRING JIMMY FALLON - Episodio 0984 - Nella foto: (l-r) ospita Jimmy Fallon con Michelle Obama durante 'Elevator Surprise' il 18 dicembre 2018 - (Foto di: Andrew Lipovsky / NBC / NBCU Photobank) NBC

Certo, c'è un aspetto negativo nell'avere il tuo guardaroba come una grande parte del tuo personaggio pubblico. In 'Becoming', Michelle scrive che spesso sentiva che i suoi 'vestiti contavano più per le persone di qualsiasi cosa avessi da dire'. Tuttavia, ha imparato a usarlo nel modo in cui lo fa fino ad oggi e a renderlo parte integrante della storia che sta raccontando.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM .__ Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

code vestimentaire serena williams

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: