VMA 2018: guarda tutte le esibizioni di Ariana Grande, Shawn Mendes, Nicki Minaj e altre

Musica

VMA 2018: guarda tutte le esibizioni di Ariana Grande, Shawn Mendes, Nicki Minaj e altre

Pioggia, unicorni dorati e altro ancora.

21 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito. Per gentile concessione di Getty Images.
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Diciamo la verità. I VMA MTV sono sempre una montagna russa emotiva, specialmente quando viene nominato uno dei tuoi preferiti (o rafforzato con un altro candidato). I VMA 2018 non hanno fatto eccezione. Ma francamente, le esibizioni hanno superato tutto il dramma della disposizione dei posti.

Dall'esibizione di Ariana Grande inviata direttamente dal cielo, al set di Shawn Mendes che ci ha lasciato immersi nelle nostre sensazioni, all'iconico medley di Jennifer Lopez che ci ha fatto rimanere senza fiato, ecco tutte le esibizioni dei VMA 2018 che vedremo per tutta la settimana lungo.

Shawn Mendes, 'In My Blood'

Shawn ha preso d'assalto il palco, letteralmente. Con nuvole vorticose e rocce che cadono proiettate sullo sfondo, la performance di apertura dello spettacolo è iniziata in modo inquietante. Ma proprio quando pensavi che la sua maglietta muscolare fosse l'evento principale, Shawn ha scatenato una pioggia torrenziale durante la performance dei VMA del 2005 di 'Since U Been Gone' di Kelly Clarkson. Alla fine si stava bagnando fradicio, ma era proprio il modo di dare il via allo spettacolo.

Bazzi, 'Bello'

https://twitter.com/MTV/status/1031718240664334336

La seconda rappresentazione della serata di lunedì è stata offerta da Bazzi, il nuovo nominato dal nuovo artista e dalla sua voce davvero angelica. La stella nascente ha indossato una giacca tempestata di gioielli per cantare 'Beautiful' con notevole calma. Nel frattempo, Camila Cabello - che ha collaborato al remix 'Beautiful' - ha cantato con passione tra la folla. All'inizio della notte, durante il pre-show di MTV, ha suonato il memorabile 'Mine' dalla cima del tendone di Radio City Music Hall.

tenues des globes d'or 2019

Logica con Ryan Tedder, 'One Day'

Logic è noto per le sue esibizioni di VMA politicamente consapevoli. L'anno scorso, ha invitato le persone che hanno avuto un'idea suicida a stare con lui durante un'esibizione commovente della sua consapevolezza e dell'inno di prevenzione '1-800-273-8255'. Quest'anno ha usato il suo tempo sul palcoscenico per protestare contro la posizione di Trump sull'immigrazione. Lui e il suo collaboratore Ryan Tedder sono stati raggiunti sul palco da centinaia di bambini migranti e le loro famiglie indossavano magliette con il logo 'We are all human man'. L'aspetto di Logic era meno sottile, optando per una camicia nera che diceva 'F * ck the wall'.

Panico! alla discoteca 'High Hope'

Icona Brendon Urie stava camminando in onda durante il panico! Allo spettacolo teatrale 'High Hope' della discoteca. Volando sopra la folla in cima a una piattaforma invisibile, alla fine è atterrato sul palco, dove ha cantato sostenuto da un'intera orchestra - con una sezione di corno. Stiamo estendendo punti bonus per il suo abito gotico broccato nero e oro, a causa del moda.

Maluma, 'Happy The 4'

Con nient'altro che un abito metallico, Maluma creò senza dubbio il momento più stea della notte. Circa un minuto dopo l'esibizione di 'Felices Los 4', ha portato in piedi la fangirl residente Camila Cabello e sua madre. Il che è davvero tutto ciò che conta.

Il miscuglio più grande di Jennifer Lopez

https://twitter.com/MTV/status/1031749172012167169

Durante il suo discorso di accettazione per il premio Michael Jackson Video Vanguard di quest'anno, J.Lo ha affermato che la sua carriera è la sua ossessione. E la sua esibizione del tour-de-force ha solo rafforzato questa verità essenziale. Nel giro di dieci minuti, è riuscita in qualche modo a cantare tutti i suoi più grandi successi - dal classico 'Jenny dal blocco' al suo più recente 'Dinero' da capocannoniere e tutto il resto. Solo una tripla minaccia avrebbe potuto racchiudere così tante canzoni, look e sequenze di ballo in un unico set. Ed è per questo che merita questa vittoria storica e quelle Timberlands ingioiellate e personalizzate.

Nicki Minaj's Regina miscuglio

Nel periodo precedente all'attesissima performance di Nicki Minaj, al pubblico è stato detto che avrebbe cantato a distanza da una location 'iconica' di New York. Quella posizione si rivelò essere l'Oculus, la modernissima stazione ferroviaria / centro commerciale che si trova adiacente al World Trade Center. Fiancheggiato da unicorni dorati, Nicki scese dal suo trono per eseguire un miscuglio di nuovi successi, tra cui 'Maestà', 'Barbie Dreams' e 'Barbie Tingz'. Ha anche sputato alcuni bar di 'Ganja Burns' e comprensibilmente Barbz è impazzito. Fresco dell'uscita del suo quarto album in studio,Regina, Il set di Nicki ci ha ricordato chi detiene esattamente la corona.

Ariana Grande, 'God is a Woman'

È una veterana dei VMA, ma quest'anno Ariana ha tenuto una performance di proporzioni bibliche. Con quasi cinquanta diverse ballerine di backup femminili, Ari ha ricreato 'L'ultima cena', uno dei dipinti più famosi di tutta la storia. Mentre la musica entra, lei e i suoi compagni discepoli si stringono le mani e ballano sotto un vasto cielo pieno di stelle. Alla fine, Ariana ha portato la madre, la nonna e la cugina sul palco in un fragoroso applauso. Se non credevi che Dio fosse una donna prima di questa esibizione, probabilmente lo farai dopo.

Travis Scott's Astroworld miscuglio

Vestito con una tuta stampata galassia, Travis Scott ha offerto prestazioni super energiche. Apparentemente viaggiando attraverso un tunnel di luce, canticchiò a poche righe da Astroworld di tripla traccia di apertura 'Stargazing' prima di emergere dalla bocca della sua testa per rap 'Stop Trying To Be God' e 'Sicko Mode'. Ha persino portato James Blake sul palco per un riff vocale emotivo. A parte il dramma di posti pre-spettacolo, il suo miscuglio di tre canzoni è stato un viaggio di proporzioni caleidoscopiche che si è concluso con un grido al defunto, grande Aretha Franklin.

Post Malone con 21 Savage, 'Rockstar' (Plus: The Aerosmith Set)

Possiamo apprezzare quanto duramente sia stata la distruzione di Post Malone durante questa performance congiunta? Dopo mesi di tournée insieme, non è stata una sorpresa Post e 21 Savage hanno inchiodato il loro set. Ma la parte più memorabile di 'Rockstar' è stata la fine. Mentre la canzone svaniva, Post prese una chitarra e si mise in un set di due canzoni con Aerosmith. Il palcoscenico era tutto incendio e distruzione durante 'Dream On' e 'Toys In the Attic', ma Post stava chiaramente vivendo il momento della sua vita - ha dato a tutta la band un abbraccio dopo il set ed è stato molto tenero.

Jessie Reyez, 'Succo di mela'

La performance soul e sobria di Jessie di 'Apple Juice' è stata tra le nostre preferite dalla sera. Con il suo panino scricchiolante e le sue tute larghe, la musicista di Toronto stava servendo vibrazioni TLC degli anni '90. Non vediamo l'ora di sapere cosa ci riserva Jessie Reyez in futuro.

Prettymuch, 'Summer On You'

https://twitter.com/Ian_Eastwood/status/1031924447022854144

I ragazzi di Prettymuch erano tutti i tipi di spavalderia durante la loro esibizione dal vivo di 'Summer On You'. La coreografia era puntuale, le armonie salirono alle stelle e il gioco di stile personale era su un altro livello. Prettymuch è il gruppo di ragazzi che è meglio tenere d'occhio e le loro prestazioni VMA lo hanno dimostrato.

Annuncio pubblicitario

Hayley Kiyoko, 'Curioso'

https://twitter.com/MTV/status/1031731353979637760

È cresciuta guardando i VMA, ma durante # 20GayTeen li sta uccidendo - in scarpe da ginnastica e una felpa con cappuccio. L'artista pop queer Hayley Kiyoko era proprietaria del palco durante la sua gioiosa esibizione di 'Curious', il singolo principale del suo disco di debutto, Aspettative. Ha portato a casa due uomini di luna, ma la sua genuina eccitazione per vincere il Push Artist of the Year e gridare donne strane di colore durante il discorso di accettazione ha fatto sciogliere i nostri cuori.

Juice WRLD, 'Lucid Dreams'

https://twitter.com/Victorious1MzV/status/1031739256929177600

Le prestazioni VMA di debutto di Juice WRLD si sono distinte per la sua pura emozione, nel migliore dei modi. È stato bello vedere un artista emo rap passare un po 'di tempo in uno show di premiazione, e il suo singolo lunatico è stato un rinfrescante scuotimento rispetto alle altre esibizioni della notte.

Coniglio, 'Mi piace di più'

Immersa nella luce blu e verde, la performance di Luav è stata una celebrazione appropriata del suo successo rivoluzionario. Ha raggiunto un accordo diverso rispetto ad altre controparti pop e è riuscito a tenere il proprio in un mare di artisti forti. Non male per il debutto di un VMA, giusto?

Bryce Vine, 'Drew Barrymore'

Coperto dalla testa ai piedi in una favolosa stampa rossa, Bryce Vine ha eseguito il suo contagioso singolo approvato T-Swift durante il pre-spettacolo sul tappeto rosso. Una canzone d'amore non tradizionale e di tendenza con un flusso pop-rap, sapevamo già di amare 'Drew Barrymore'. Ma questa esibizione fluida e senza pretese ci ha davvero venduto su Bryce come una star di successo.

Relazionato: Tutti i look di VMA Red Carpet che mi hanno fatto fare un doppio giro

Controllalo: