Il video virale mostra un poliziotto della Florida che colpisce una ragazza di 14 anni che presumibilmente stava 'resistendo all'arresto'

Politica

Il video virale mostra un poliziotto della Florida che colpisce una ragazza di 14 anni che presumibilmente stava 'resistendo all'arresto'

'Il video parla da solo. Questa è la verità proprio lì '.

21 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Fotografia di Tricia Shay
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Un video della polizia di Coral Springs, in Florida, che sembra colpire una ragazza di 14 anni mentre era trattenuta a terra sta diventando virale - e secondo quanto riferito la famiglia della ragazza sta prendendo provvedimenti.

Secondo quanto riferito, l'episodio si è verificato il 18 ottobre, secondo NBC 6. Nel video di 9 secondi, che è stato pubblicato per la prima volta su Instagram e poi diventato virale su Twitter, una ragazza può essere vista sdraiata con la faccia in giù nell'erba. Un agente di polizia sembra tenere la ragazza giù, mentre un altro ufficiale sembra colpire la sua parte. Un passante che sta filmando l'arresto può essere ascoltato chiedendo cosa la polizia stia facendo, dicendo: 'Perché la colpisci? Lei non può farlo. Lei non può farlo. Le sue mani sono sotto di lei '.

In una dichiarazione su Twitter condivisa il 19 ottobre, il Dipartimento di Polizia di Coral Springs ha contestato il video, sostenendo che 'mostra solo la fine della storia', e che uno degli ufficiali avrebbe colpito la parte della ragazza per 'liberare i pugni serrati'.

Secondo l'affiliata locale della CBS, la sicurezza presso il Coral Springs Mall aveva originariamente chiesto alla polizia di rispondere a un rapporto di adolescenti disordinati. Dopo che la polizia è arrivata al centro commerciale, una madre avrebbe riferito agli ufficiali che suo figlio di 5 anni era stato spinto da uno di quelli sospettati di essere 'indisciplinati'. In risposta, la polizia afferma di aver chiesto agli adolescenti di lasciare il centro commerciale. Secondo quanto riferito, la ragazza di 14 anni nel video è stata tra quelle a cui è stato chiesto di andarsene, ma è stata invece presa in custodia dalla polizia. La polizia sostiene che ha iniziato a imprecare contro di loro; gli ufficiali sostengono anche che ha tentato di 'incitare' gli altri nel gruppo. La CBS riferisce anche che l'adolescente avrebbe tentato di prendere a calci un agente di polizia in seguito al suo arresto e che l'ufficiale di polizia che ha presentato il rapporto ha affermato di non essere sicuro che il quattordicenne nascondesse un'arma. La ragazza era disarmata.

La madre della ragazza ha detto alla CBS 4 che sua figlia è stata 'affrontata da questi poliziotti e lanciata ai grandi e pugni perché non riusciva a liberare le mani da sotto di lei mentre cercavano di amarla'.

Secondo la NBC 6, la ragazza sta affrontando accuse che includono 'batteria di un ufficiale, trasgredire e resistere all'arresto'.

est billie eilish gras

In un'intervista con la stazione di notizie della Florida KXLH, la madre dell'adolescente coinvolta ha contestato la dichiarazione del dipartimento. 'Sono arrabbiato', disse la madre. 'Non mi aspetterei mai che questo accada. Chiaramente non era aggressiva. Tutti potevano vedere che era sdraiata lì, quindi voglio solo che la giustizia venga servita '.

In una dichiarazione a KXLH, l'avvocato della famiglia, Meeghan Moldof, ha affrontato l'incidente. 'Dal video emerge chiaramente che il mio cliente era a terra', ha affermato. 'Le sue mani sono sotto il suo ventre, le ginocchia dell'ufficiale sono sulla sua schiena, e la sta solo scuotendo le viscere, una dopo l'altra. Per dire che l'ufficiale di polizia era giustificato per prenderla a pugni continuamente mentre lui aveva le ginocchia sulla schiena e le mani attorno alla pancia, il video parla da solo. Questa è la verità proprio lì '.

La madre della ragazza ha anche detto a KXLH che non si fida più della polizia locale. 'Non mi sento al sicuro nella zona', ha detto. KXLH riferisce che la famiglia ha assunto due avvocati per aiutare i criminali e le possibili cause civili derivanti dall'evento.

In risposta all'evento, i social media hanno avviato una petizione su Change.org indirizzata al Commissario del Dipartimento per l'applicazione della legge della Florida, Richard L. Swearingen. Più di 3.500 persone hanno firmato il documento, che richiede al commissario di indagare su ciò che è accaduto durante l'arresto.

melissa gelée talons

Teen Vogue ha contattato il dipartimento di polizia di Coral Springs per un commento.

https://twitter.com/CoralSpringsPD/status/1053295995734446081

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Un poliziotto batte brutalmente un adolescente nero sul posto di lavoro. Ora è stato accusato di aggressione