Secondo quanto riferito, Victoria's Secret ha assunto il suo primo modello transgender, Valentina Sampaio

Stile

Il modello brasiliano sembra fare la storia con il marchio che è stato criticato per la sua mancanza di diversità.

Di Kara Nesvig

lettres d'appel des collèges
5 agosto 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Sembra che Victoria's Secret stia compiendo passi verso un futuro più inclusivo e diversificato. Il marchio, che ha vissuto molte controversie negli ultimi anni, secondo quanto riferito ha assunto il suo primo modello transgender, il modello brasiliano Valentina Sampaio, secondo Instagram del modello.





Valentina ha recentemente pubblicato un video dietro le quinte di se stessa sul set su Instagram, taggando #vspink e #campaign e scrivendo 'Never stop dreaming' nella sua didascalia. Mentre il marchio stesso non ha confermato l'assunzione di Valentina, ha detto il suo manager E! notizie che Valentina e 'super felice e orgogliosa di rappresentare tutta la sua comunità. Spera che questa opportunità sia un altro passo per rompere le barriere '. La brasiliana VS Lais Riberio ha anche ritwittato su Valentina, scrivendo: 'Il primo transgender a sparare con Vs! Questo mi rende così felice! Valentina ha fatto la storia prima; è stata la prima donna transgender ad apparire sulla copertina del francese Voga nel 2017, secondo Dazed.

La notizia arriva sulla scia dei controversi commenti fatti da Ed Razek, direttore marketing della casa madre di Victoria's Secret, L Brands. Alla domanda sul perché il famoso Victoria's Secret Fashion Show non avesse iniziato a includere modelli più diversi, tra cui modelli transgender e taglie forti, Razek ha risposto: 'Non dovresti avere transessuali nello show? No. No, non penso che dovremmo. Beh perchè no? Perché lo spettacolo è una fantasia '. Ha anche affrontato la mancanza di modelli plus size, dicendo: 'Abbiamo tentato di fare uno speciale televisivo per taglie forti (nel 2000). Nessuno era interessato a questo - ancora no '.

Dopo che i commenti di Razek sono stati resi pubblici, il marchio ha dovuto affrontare una grande reazione. L'amministratore delegato si è dimesso poco dopo che le osservazioni erano state fatte, sebbene non le avesse fornite come motivo per la sua partenza. Modelli come Karlie Kloss e Kendall Jenner si sono espressi a sostegno della comunità transgender, e Razek in seguito si è scusato dicendo: 'Per essere chiari, avremmo assolutamente scelto un modello transgender per lo spettacolo. Abbiamo avuto modelli transgender in casting ... E come molti altri, non ce l'hanno fatta .... Ma non si trattava mai di genere. Ammiro e rispetto il loro viaggio per abbracciare chi sono veramente '.

Il famoso Victoria's Secret Fashion Show ha visto un declino negli ultimi anni; la sua puntata del 2018 è stata la più bassa di sempre, e secondo quanto riferito, lo spettacolo del 2019 è stato cancellato, secondo il modello Shanina Shaik, mentre il marchio esamina il suo futuro e il suo percorso verso una maggiore diversità e inclusione in un settore che lo richiede. Teen Vogue ha contattato Victoria's Secret per un commento.