Unilever ha annunciato il suo sostegno al divieto globale di cosmetici testati su animali

bellezza

Unilever ha annunciato il suo sostegno al divieto globale di cosmetici testati su animali

Questo è enorme.

11 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Unilever ha richiesto maggiore cambiamenti nel mondo dei cosmetici. La società, che supervisiona i marchi per la cura della persona come Dove, Vaseline, Axe e Love Beauty and Planet, ha annunciato il proprio sostegno a un divieto globale di sperimentazione sugli animali nel settore della bellezza.

les meilleurs produits de soins de la peau pour l'acné

Solo poche settimane dopo che lo stato della California aveva annunciato che stava vietando la vendita di prodotti cosmetici sottoposti a sperimentazione sugli animali, e Unilever ha espresso il desiderio di vedere simili azioni in tutto il mondo. Secondo un comunicato stampa della società, Unilever ha annunciato il sostegno della campagna #BeCrueltyFree della Humane Society International.

comment pop correctement boutons

Secondo il comunicato stampa, Unilever prevede di lavorare e supportare gli sforzi in corso da parte della Humane Society International per porre fine alla sperimentazione sugli animali cosmetici. Il lavoro della campagna, che comprende la legislazione pianificata, l'educazione dei consumatori e la sensibilizzazione su ciò che accade durante la sperimentazione sugli animali, mira a porre fine alla pratica della sperimentazione sugli animali entro cinque anni.

Come fascino sottolinea, il supporto di Unilever per la fine di questo tipo di test potrebbe innescare l'inizio del cambiamento nel settore della bellezza. A partire da luglio 2018, Yahoo ha riferito che l'80% dei paesi consente ancora la sperimentazione animale.

Il Chief Research and Development Officer di Unilever, ha spiegato il supporto del marchio in una dichiarazione, affermando: 'I test sugli animali per i cosmetici sono stati vietati nell'UE dal 2013 e speriamo che l'adozione di divieti simili in altri paesi accelererà l'accettazione normativa di approcci alternativi e quindi rimuovere tutti i requisiti per qualsiasi sperimentazione animale per i cosmetici in qualsiasi parte del mondo '.

Insieme alla notizia del loro sostegno alla creazione di cosmetici senza crudeltà, Unilever ha anche condiviso che Dove è stato certificato come privo di crudeltà da PETA. fascino riferisce che Dove non ha testato sugli animali per più di 30 anni, ma l'accreditamento di PETA significa che i prodotti Dove ora porteranno il logo PETA privo di crudeltà.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

pantalon qui n'est pas un jean

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: La California vieterà la vendita di cosmetici testati sugli animali a partire dal 2020