Due sorelle saudite richiedenti asilo sono state trovate morte, registrate insieme nel fiume Hudson

Politica

Due sorelle saudite richiedenti asilo sono state trovate morte, registrate insieme nel fiume Hudson

La polizia sta indagando su ciò che è accaduto al duo e non ha escluso il suicidio o l'omicidio.

30 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Monika Graff
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

La polizia sta indagando sulla causa della morte di due sorelle i cui corpi sono stati recentemente scoperti a Riverside Park a Manhattan, a New York City.

Tra le rocce, i rapporti di Pix 11, le sorelle Tala Farea, 16 anni, e Rotana Farea, 22 anni, sono state trovate completamente vestite e legate con nastro adesivo ai piedi e in vita. La polizia ha riferito alla stazione locale che i corpi non avevano segni evidenti di traumi.

Secondo Il New York Times, le sorelle provenivano dall'Arabia Saudita e avevano vissuto a Fairfax, in Virginia. Il Volte riferisce di avere 'una storia di scomparsa e che avevano recentemente richiesto asilo negli Stati Uniti'.

Una causa di morte non è stata determinata. Il Volte i rapporti della polizia stanno esaminando la possibilità che le suore possano essersi suicidate registrandosi e gettandosi nel fiume, ma i detective non hanno escluso l'omicidio. Secondo la pubblicazione, nessuno ha rivendicato i corpi delle suore.

Bella Thorne 12

'Non sappiamo che è stato commesso un crimine', ha dichiarato Dermot F. Shea, capo degli investigatori Volte di giovedì. 'Abbiamo sicuramente una terribile tragedia'.

Il Volte cita il Notizie arabe, un giornale inglese in Arabia Saudita, che riportava che Rotana viveva di recente a New York, mentre sua madre e sua sorella minore vivevano in Virginia.

La WTVR di Richmond, Virginia, affiliata alla CBS, ha riferito che in un post sul National Center for Missing and Exploited Children, che è stato rimosso, l'adolescente era scomparsa dal 24 agosto e che avrebbe potuto essere con sua sorella.

A seguito delle notizie sulle morti delle sorelle, diverse persone tra cui Il newyorkese la scrittrice Lauren Collins dello staff ha scritto su Twitter per esprimere i propri pensieri, incluso lo scetticismo sull'idea che le suore si siano suicidate.

mon ami est gay

https://twitter.com/pamelacolloff/status/1057129072571105280

https://twitter.com/tyrone345345/status/1056300890238390277

https://twitter.com/laurenzcollins/status/1057237615492153345

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

couleur de cheveux skai jackson

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Jeff Sessions ha deciso che gli abusi domestici e la violenza di gruppo non sono motivi di asilo