Trump attacca LeBron James e Don Lemon sui social media

Politica

Trump attacca LeBron James e Don Lemon sui social media

'Un promemoria che James ha creato una scuola gratuita per i giovani ad alto rischio. Trump ha appena messo i bambini in gabbia

acteurs féminins de jeux vidéo
4 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito: Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il presidente Donald Trump ha attaccato LeBron James sui social media, insultando direttamente l'intelligenza dell'atleta e dell'attivista in un tweet che ha preso di mira anche Don Lemon della CNN.

Venerdì 3 agosto, Trump ha scritto: 'LeBron James è stato appena intervistato dall'uomo più stupido in televisione, Don Lemon. Ha fatto sembrare Lebron intelligente, cosa non facile da fare '. Ha terminato il suo tweet aggiungendo 'Mi piace Mike', facendo apparentemente riferimento all'ex giocatore di basket Michael Jordan. Non era la prima volta che Trump si riferiva a Lemon come 'l'uomo più stupido della televisione', poiché aveva usato un insulto simile contro l'ospite della CNN la scorsa primavera.

Il tweet di Trump è stato in risposta a un'intervista a sedere tra Lemon e James che è andata in onda lunedì sera, 30 luglio. L'intervista ha messo in luce la recente iniziativa pioneristica di James: la I Promise School, una scuola elementare con programmi dedicati a sostenere il rischio di giovinezza nei suoi città natale di Akron, Ohio. La scuola, aperta anche il 30 luglio, è una collaborazione tra il sistema Akron Public School e la LeBron James Family Foundation.

Durante la sua conversazione con Lemon, James ha toccato i modi in cui il presidente Trump ha attaccato altri atleti di colore, come Colin Kaepernick e Steph Curry. (Il razzismo del presidente è ben documentato e risale a decenni prima della sua elezione.) 'Ciò che ho notato negli ultimi mesi', ha spiegato James, 'ha usato gli sport per dividerci, ed è qualcosa che io non posso fare riferimento a '. Ha anche detto a Lemon che non si sarebbe mai 'seduto di fronte a (Trump'), quando gli è stato chiesto cosa avrebbe potuto dire se si fosse trovato faccia a faccia con il presidente.

Il tweet di Trump non è passato inosservato al pubblico, con molte persone che sottolineano le nette differenze tra gli sforzi caritatevoli di James per aiutare i bambini e la politica di immigrazione dell'amministrazione Trump che ha portato alla separazione di migliaia di bambini dai loro genitori; centinaia di bambini devono ancora riunirsi ai propri cari. Il pattinatore olimpico Adam Rippon ha risposto a Trump scrivendo: 'LeBron James sta aiutando i giovani a studiare. Sei un vecchio razzista delirante che mette a rischio il nostro Paese '. Un'altra persona ha twittato: 'Mentre Trump invia tweet razzisti attaccando LeBron James e Don Lemon, ricordiamo che James ha creato una scuola gratuita per i giovani ad alto rischio. Trump ha appena messo i bambini in gabbia.

Lemon ha anche risposto ai commenti di Trump con un sentimento simile, scrivendo: 'Chi è il vero manichino? Un uomo che mette i bambini in classe o uno che mette i bambini in gabbia? L'ancoraggio della CNN ha anche aggiunto l'hashtag #BeBest, un cenno del capo all'iniziativa anti-bullismo di Melania Trump, la cui ironia è stata più volte messa in discussione.

Secondo il corrispondente della NBC News alla Casa Bianca, Geoff Bennett, Michael Jordan ha anche parlato del tweet di Trump. L'ex giocatore di basket ha detto alla NBC tramite un portavoce: 'I support LJ. Sta facendo un ottimo lavoro per la sua comunità '.

https://twitter.com/brianklaas/status/1025670889822670849

https://twitter.com/emesola/status/1025735638434373632

https://twitter.com/Adaripp/status/1025755817117659138

https://twitter.com/Remy_Anne/status/1025753800848498688

https://twitter.com/Bwagz/status/1025598036813074432

https://twitter.com/ChrissyCole/status/1025740058933055488

https://twitter.com/KaraRBrown/status/1025649889558949888

https://twitter.com/donlemon/status/1025729030560141312

https://twitter.com/geoffrbennett/status/1025787054620327936?s=21

Mentre James non ha ancora risposto al tweet di Trump, è stato apertamente critico nei confronti del presidente e delle sue politiche razziste. Lo scorso autunno, quando Trump ha attaccato gli atleti per essersi inginocchiato durante l'inno nazionale come mezzo per protestare contro la brutalità della polizia, James ha detto ai giornalisti: 'Non capisce il potere che ha per essere il leader di questo bellissimo paese. Non capisce quanti bambini, indipendentemente dalla razza, guardino il presidente degli Stati Uniti come guida, guida, parole di incoraggiamento. Non lo capisce, ed è ciò che mi rende più malato di ogni altra cosa ... Questa è la posizione numero uno al mondo '.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

les tampons déchirent l'hymen

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: LeBron James racconta a uno studente Akron di essere cresciuto e di ricambiare con la sua scuola I Promise