Tracee Ellis Ross 'Met Gala Look ha pagato l'omaggio all'arte nera

Stile

È stato ispirato dall'artista Lorraine O'Grady.

Di Gianluca Russo

7 maggio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Karwai Tang
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

L'annuale Met Gala è la notte più importante dell'anno per i professionisti della moda. Il tema di quest'anno è stato 'Camp: Note sulla moda', che si basa sull'esagerare nell'esprimere la tua identità, ma spesso questa conversazione è incentrata sul candore. Il tappeto rosa Met Gala di quest'anno, tuttavia, ha offerto ai partecipanti un'opportunità unica di abbracciare ed educare sull'impatto che le persone di colore hanno avuto sul campo.





Tracee Ellis Ross, ovviamente, ha sfruttato appieno il tema per attirare l'attenzione sulla storia dei neri nel campo. Per il gala, Tracee indossava un elegante abito nero di Moschino. Il clou del vestito, tuttavia, era la cornice letterale d'oro che teneva davanti al suo viso mentre camminava sul tappeto rosso. Molti pensarono che avesse portato la cornice per enfatizzare il tema dell'arte, ma il significato va ben oltre.

manifestations anti-guerre

In un post di Instagram che mostra il look, Tracee ha spiegato che la cornice rende omaggio all'artista Lorraine O'Grady. Ha scritto: 'RECUPERO DEL NARRATIVO ~ campo nero. Grazie #lorraineogrady per aver creato e creato 'Art Is. & # X27';

L'esperta di moda Shelby Ivey Christie si è rivolta a Twitter per spiegare ulteriormente l'omaggio, scrivendo: 'Le persone erano solite presentarsi alla sfilata della Giornata afroamericana ad Harlem con cornici attorno ai loro volti'!

L'outfit ha aperto gli occhi di molti ai contributi che gli uomini e le donne di colore hanno avuto sulla moda da campo. Un utente ha commentato il post di Tracee dicendo: 'Grazie per la lezione di storia', mentre un altro ha detto: 'Questa è stata la combinazione più disgustosa di abiti della notte. Tanta storia, tanta bellezza. Mi è piaciuto'.

Tracee ha posato con Lena Waithe nella foto che ha anche usato la notte come un'opportunità per accendere una luce sul campo nero, indossando un blazer che aveva le parole 'Black drag queens invented camp' sul retro. Shoutout a questi due per aver portato una lezione di storia tanto necessaria al Met Gala.