Il cast di Broadway 'To Kill a Mockingbird' parla dell'eredità complicata della storia

Teatro

Il cast di Broadway 'To Kill a Mockingbird' parla dell'eredità complicata della storia

'Penso che la commedia che facciamo sia una delle commedie più importanti di Broadway in questo momento ... se ne approfittiamo, se facciamo un passo avanti dopo la commedia per avere delle conversazioni scomode'.

3 ottobre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Copyright 2018 Julieta Cervantes
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

È autunno, ovvero la stagione del ritorno a scuola, il che significa che in tutti gli Stati Uniti gli studenti stanno ricevendo copie malandate di Harper Lee Uccidere un Mockingbird per il semestre o essere interrogato sul romanzo classico per la lettura estiva. Il libro è un alimento base per i curricula di inglese delle scuole medie e superiori in tutto il paese - è usato come modo per discutere di razzismo, disuguaglianza e storia in un modo che gli educatori ritengono accessibile ai giovani. Ma man mano che il modo in cui parliamo di razza si evolve, mentre il linguaggio intorno alla disuguaglianza cambia e quando si spera che le opportunità per le persone emarginate aumentino per raccontare le proprie storie, vale la pena esaminare perché Uccidere un Mockingbird è uno degli esempi di letteratura sulla razza più utilizzati, soprattutto quando questa storia è continuamente raccontata in diverse forme.

Perché Uccidere un MockingbirdL'eredità è ancora in corso. Da quando il libro è stato pubblicato nel 1960, è stato adattato in un film vincitore del premio Oscar del 1962 e in spettacoli teatrali multipli; esiste anche in una forma diversa ma con alcuni degli stessi personaggi di Lee Vai a impostare un guardiano, pubblicato nel 2015 prima della sua morte l'anno successivo. Più di recente, lo sceneggiatore Aaron Sorkin ha adattato il romanzo a una commedia di Broadway di grande successo, in cui attori adulti interpretano i bambini principali del romanzo: dopo aver iniziato la sua carriera nel 2018, è attualmente la commedia americana più redditizia nella storia di Broadway.

Per quelli che avere stato lassista riguardo la lettura estiva, gli eventi di Uccidere un Mockingbird si svolgono in Alabama, una piccola città degli anni '30. Il protagonista è il coraggioso, infinitamente curioso Scout Finch, che spiega cosa è successo nella città di Maycomb dopo che suo padre Atticus Finch è diventato avvocato difensore di Tom Robinson, un uomo di colore che è stato ingiustamente accusato di aver violentato Mayella Ewell, una giovane donna bianca .

Nel tempo, e in particolare con l'influenza dell'attore Gregory Peck nell'attico Finch in Uccidere un Mockingbird film, il materiale è diventato un punto di riferimento culturale americano. Oprah Winfrey una volta lo ha definito 'il nostro romanzo nazionale'. Il newyorkese l'ha definita 'una specie di scrittura secolare, uno dei pochi testi in comune che la maggior parte degli americani ha in comune'. È più di un libro: è sostenuto quasi come un sistema di pensiero. Ed è uno che provoca interrogativi nel modo in cui perpetua Atticus come un salvatore bianco, nel modo in cui presenta le persone di colore - e nel modo in cui le persone (specialmente i bianchi) lo elevano come l'ultima scrittura su razza e giustizia.

Broadway Uccidere un Mockingbird ha cambiamenti cruciali.

La versione di Broadway, a suo merito, colma alcune di quelle lacune nel modo in cui vengono presentati i personaggi neri della storia, il che è una grande ragione per cui membri del cast come LaTanya Richardson Jackson hanno accettato di far parte della produzione in primo luogo. Jackson interpreta Calpurnia, la domestica e la figura materna della famiglia Finch, un ruolo che è stato ampliato per avere più discussioni con Atticus; durante molte di quelle conversazioni, lei lo controlla sul suo privilegio bianco. Nella commedia, quando Atticus dice che i bambini non dovrebbero avere paura di andare in giro dove vivono, Cal commenta ironicamente: 'Beh, fammi vedere se riesco a trovare un modo per relazionarmi con quello'.

'Ciò che Aaron Sorkin ha fatto è stato esaminato questa volta, nel 2019, dando l'agenzia Calpurnia e dando a Tom un certo grado di agenzia, in modo che non ci stessimo adattando come oggetti di scena o come scenario o come dispositivi utilizzati per spostare la storia', Jackson racconta Teen Vogue. 'Parte del problema che la cultura ha nella comprensione degli afroamericani è che nessuno chiede mai, in realtà, cosa stia pensando l'africano americano, come se esistessimo in una sorta di vuoto. È importante che tu ne ascolti un po ', non ne senti abbastanza, ma almeno senti qualcosa di ciò che questa donna sta pensando in relazione a lei e alla sua gente '.

bons lisseurs pour cheveux bouclés
Annuncio pubblicitario

Per molti ragazzi bianchi negli Stati Uniti, Uccidere un Mockingbird è un primo punto di ingresso nel parlare di razzismo, ma per i bambini di qualsiasi razza, potrebbe essere insegnato in classe come introduzione alla letteratura gotica meridionale e alla letteratura in generale. La sua reputazione di romanzo vincitore del premio Pulitzer lo precede. Gideon Glick, che interpreta il fervido amico d'infanzia Scout Dill (che è bianco) a Broadway, ricorda di aver letto il libro in seconda media e di come gli ha insegnato a essere un 'buon lettore' e a cercare temi e metafora. Parte del motivo per cui il libro è diventato così amato è perché la prosa è chiara e di facile lettura. Inoltre, come sottolinea la serie di video di Vox 'Overrated', Uccidere un Mockingbird era pubblicato in un'epoca in cui i libri in brossura a buon mercato stavano guadagnando popolarità a livello nazionale e pubblicati in massa, il che significava che venivano spesso usati nelle scuole a causa del loro basso prezzo. Il libro ha beneficiato dell'esposizione insieme alla chiarezza della sua scrittura su argomenti che sono davvero complessi.

'Non mi ero reso conto di quanto mi sarei sentito diverso interpretando questa storia, la storia di questo uomo di colore, di fronte a tutti quei bianchi che sono, sai, sì, immagino molti di loro (sono) di mentalità liberale ma ancora benefattori di questo sistema ', dice Akinnagbe Teen Vogue.

È anche convenientemente scritto dal punto di vista di una persona bianca, che è probabilmente una parte significativa del motivo per cui è stato pubblicato in primo luogo e perché ha raggiunto tale acclamazione. Ma quella prospettiva bianca limita la portata del romanzo, anche se allarga il pubblico per un libro sulla razza. 'Penso che il fatto Uccidere un Mockingbird è stato scritto da una persona bianca ha reso molto più appetibile il parlare della razza (bianca), perché era dallo sguardo bianco, dalla lente bianca ', dice Gideon Glick. '(Ecco) probabilmente il motivo per cui è stato consumato così com'è, oltre a ciò è una scrittura davvero profonda'. Aggiunge: 'Penso che siamo in un momento in cui stiamo davvero cercando di fare spazio, e questo mi rende ottimista. Penso che abbiamo così tanto lavoro da fare '. Altre opere popolari a Broadway hanno e interagiranno con l'oscurità, dal classico adattamento del romanzo di Il colore viola alla provocatoria aggiunta di Broadway del 2019 Schiavo.

E Uccidere un Mockingbirdla storia di era profondo per il suo tempo, e anche ora, può ancora avere effetti profondi nelle domande che solleva e nelle discussioni produttive su ciò che gli manca. 'È ben scritto. Affronta ciò che è fondamentale in questo paese, ma lo fa attraverso gli occhi di questo bambino precoce ', afferma Gbenga Akinnagbe, che attualmente interpreta Tom Robinson a Broadway. 'Ci vediamo tutti in Scout Finch. Tutti noi, come lei, siamo in grado di vedere e scoprire cose orribili, ma attraverso gli occhi di un bambino che ha pochissima paura ... Mi sento fortunato a poter fare uno spettacolo che può creare spazio per questa conversazione '.

Foto: Julieta Cervantes
Foto: Julieta Cervantes

Il discorso sul romanzo classico è in continua evoluzione.

Ogni iterazione della storia e ogni nuova generazione di lettori porta nuove e varie ondate di controversie. Il libro è stato messo al bando e spento in diversi distretti scolastici praticamente da quando è stato pubblicato - originariamente, a causa della sua trama di stupro, ma più recentemente, a causa del suo uso della parola-n, che riguardava i genitori che hanno definito offensivo (che è, ovviamente, il punto del suo uso originale nel libro). La commedia di Aaron Sorkin ha avuto una sua parte di tumulto, inclusa una causa dalla tenuta di Lee sui cambiamenti di carattere fatti nell'adattamento di Sorkin; ironicamente, quei cambiamenti (che includono dare maggiore voce e autonomia ai personaggi neri del libro come Tom e Calpurnia) affrontano parzialmente un cambiamento continuo nel modo in cui accademici, scrittori e insegnanti pensano al libro e ciò che vedono sono i suoi difetti.

A luglio, l'autore Shannon Hale ha twittato: 'A mio figlio è stato assegnato un compito di lettura per la decima elementare: TO KILL A MOCKINGBIRD. Gli era già stato assegnato questo libro nella scuola media. Alla sorella maggiore della sua amica è stato assegnato 4 volte in 4 classi diverse. Esistono altri libri. Quello riguarda il razzismo. Scritto anche da POC '.

Il tweet ha toccato una discussione che si è formata in alcuni ambienti da molto tempo: troppo riposa Uccidere un Mockingbird fare tutto il duro lavoro per educare i giovani alla razza. Non può assolutamente reggere alla pressione, soprattutto perché il suo autore, in definitiva, è una persona bianca. Il New York Times a settembre la reporter Kendra Pierre-Louis ha sostenuto che il libro 'contiene anche stereotipi problematici e storici sulla razza e sul razzismo', aggiungendo: 'Non sto dicendo che il libro dovrebbe essere vietato. Ma questo viene insegnato come un rendering accurato della narrativa storica quando, nella migliore delle ipotesi, è un pio desiderio che sia (sic) un problema '. Pierre-Louis ha offerto un libro alternativo, Roll of Thunder, Hear My Cry, un altro romanzo popolare per bambini / di medio grado che affronta temi di razzismo e disuguaglianza sistemica durante Jim Crow, ma in realtà parla di bambini neri (ed è scritto dallo scrittore nero Mildred D. Taylor).

(https://twitter.com/KendraWrites/status/1172623975156989952?s=20

sacs à dos mignons pour les écolières

https://twitter.com/haleshannon/status/1153415697344503808?s=20

E nel 2015, la professoressa Osamudia R. James ha scritto in Il New York Times su come il 'mito' di Atticus possa essere dannoso se tutti i bianchi ne traggano è che dovremmo cercare di 'amare tutti'.

Annuncio pubblicitario

James scrive: '... (Atticus) impedisce ai buoni liberali bianchi di riconsiderare il fatto che vivono in quartieri bianchi; dagli amministratori sfidanti sulla segregazione razziale delle scuole dei loro figli o sulla supremazia bianca avanzata nel curriculum; o dal riconoscere come traggono beneficio da un sistema che mantiene le persone di colore che lavorano nelle loro case ma escluse dai loro spazi sociali e professionali '.

Quindi, cosa facciamo con questa narrativa?

Sedersi e guardare Uccidere un Mockingbird a Broadway nel 2019 sollevano domande su chi può raccontare la propria storia, per chi è quella storia e chi la vede. Broadway ha i suoi problemi con le divisioni di razza e di classe. I biglietti sono costosi e gli amanti del teatro, pur diventando più giovani, sono ancora travolgenti vecchi e bianchi. Quando ho visto lo spettacolo, una delle uniche persone di colore che ho visto nell'orchestra era Lin-Manuel Miranda, che si trovava a frequentare quella stessa notte.

C'è un serio divario tra contenuto e pubblico; come è Broadway Uccidere un Mockingbird può spingermi a mettere in discussione l'idolizzazione di Atticus e le mie nozioni rimanenti di eroi bianchi dalla mia lettura adolescenziale del romanzo, ma anche come può lasciare me e altri spettatori bianchi con la sensazione che abbiamo fatto qualcosa di antirazzista solo vedendo la produzione e avere quei pensieri (non abbiamo). È l'ironia nel modo in cui riesco a vedere i sistemi al lavoro che mi ha portato in questo pubblico teatrale in primo luogo, ma come posso anche lasciare il teatro e continuare a beneficiare del mio candore. Non dovrebbe essere reciprocamente esclusivo avere rappresentazioni accurate di voci emarginate e quindi essere in grado di mostrare quel prodotto a un pubblico nero e marrone che ha bisogno di quella rappresentazione. D'altro canto, i bianchi, ovviamente, hanno bisogno di sperimentare e interagire con storie di non bianchi per contrastare in modo significativo i sistemi suprematisti bianchi di cui beneficiano.

https://twitter.com/Lin_Manuel/status/1154956903820271621?s=20

Come un uomo di colore in America che recita la violenza razziale ogni notte, Akinnagbe ha affrontato direttamente questa tensione. A maggio, ha scritto un editoriale per Il Washington Post intitolato 'Ogni notte, i razzisti mi uccidono. Poi lascio il teatro per un mondo di pericolo '. In esso, ha discusso di come i suoi sentimenti nel interpretare Tom siano cambiati nel corso del passaggio dalle prove alle effettive esibizioni teatrali di fronte al pubblico bianco maggioritario.

Annuncio pubblicitario

'Non mi ero reso conto di quanto mi sarei sentito diverso interpretando questa storia, la storia di questo uomo di colore, di fronte a tutti quei bianchi che sono, sai, sì, immagino molti di loro (sono) di mentalità liberale ma ancora benefattori di questo sistema ', dice Akinnagbe Teen Vogue. 'Allora sarei uscito fuori e sarebbe (ancora) l'America e io in America'.

Il Uccidere un Mockingbird play cast ha idee per una nuova lista di letture obbligatorie: suggerisce Akinnagbe Questioni di gara del Dr. Cornel West, uno dei primi libri a 'definire il vocabolario per quella che è stata davvero la mia esperienza americana'. Glick raccomanda il film drammatico vincitore del Premio Pulitzer Fairview della scrittrice Jackie Sibblies Drury e di Ta-Nehisi Coates Tra il mondo e me, un libro che 'ha aperto' la sua comprensione dell'odio e della xenofobia e 'ha sfidato lo sguardo bianco'. Jackson adora il libro di Ijeoma Oluo, Quindi vuoi parlare di razza, oltre all'articolo Medium di Oluo, 'La rabbia della bugia maschio bianca'. Altri favoriti includono Beverly Daniel Tatum Perché tutti i bambini neri sono seduti insieme nella mensa e I loro occhi stavano guardando Dio di Zora Neale Hurston.

'Spero che i giovani leggano', afferma Jackson. 'I libri sono ancora un ottimo modo di stare con te stesso e di aiutare a programmare una sorta di idea sulla tua vita e su chi vuoi essere nel mondo'.

E come per tutte le storie, sulla pagina o sullo schermo o sul palco, Uccidere un MockingbirdGli effetti arrivano quando le persone agiscono su ciò che apprendono e, di conseguenza, quando sfidano il proprio modo di pensare.

'Penso che la commedia che facciamo sia una delle commedie più importanti di Broadway in questo momento ... se ne approfittiamo, se facciamo un passo avanti dopo la commedia per avere delle conversazioni scomode', dice Akinnagbe. 'D'altra parte, se non lo facciamo, può consentire ai bianchi di sentirsi bene con l'essere bianchi e liberali e non fare nulla'.

Foto: Julieta Cervantes

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Quando ci vedono Netflix è una lezione sul pericolo di pregiudizi impliciti