Per tutti i ragazzi che ho amato prima è una storia d'amore - è anche una storia di perdita e dolore

Film

A tutti i ragazzi che ho amato prima È una storia d'amore - È anche una storia di perdita e dolore

Gli spettatori non incontrano mai la madre di Lara Jean, ma la sua presenza è difficile da perdere.

30 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Per tutti i ragazzi che ho amato prima, film di bellezza
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Ormai, probabilmente sei completamente innamorato di A tutti i ragazzi che ho amato prima e giustamente. Adattato dal romanzo di Jenny Han, il film Netflix offre molto ai fan di cui innamorarsi. Lana Condor ti ruberà assolutamente il cuore come Lara Jean Covey, un'adolescente che sogna ad occhi aperti con un debole per il romanticismo il cui intero mondo è capovolto quando sua sorella spedisce le sue lettere d'amore segrete. Il film è un momento importante per la rappresentazione asiatico-americana, ha una raffica di momenti alla moda, e poi c'è il bevitore di kombucha, woah-woah-woah-ing Peter Kavinsky (Noah Centineo), l'ultimo rubacuori che si impadronisce di Internet.

Ma oltre alla tenera storia d'amore tra LJ e Peter K., il film è anche un approccio emotivo, ma rinfrescante al dolore e alla perdita. È stato rivelato presto che le tre sorelle Covey hanno perso la madre alcuni anni fa. Sono cresciuti dal loro padre bianco (John Corbett), che fa del suo meglio per cucinare la classica cucina coreana in modo che le ragazze possano sentirsi vicine alla loro eredità ed essere ricordate alla loro mamma.

La morte di un genitore è una tragedia che molti film e programmi televisivi hanno usato - spesso, pigramente - per sviluppare la storia o le motivazioni di un personaggio. Ma in A tutti i ragazzi che ho amato prima, il dolore della famiglia e il viaggio di Lara Jean nel deludere le guardie intorno al suo cuore sono estremamente autentici. Mentre la morte della madre è, comprensibilmente, un'esperienza che cambia la vita di Lara Jean, Margot e Kitty, non è ciò che alla fine li definisce. Ciò non significa che la loro perdita non abbia alcun effetto sui loro valori e prospettive; A tutti i ragazzi che ho amato prima segue Lara Jean mentre affronta il suo dolore turbato. Mentre analizza alcuni dei suoi sentimenti riguardo alla perdita di sua madre, è finalmente in grado di abbracciare l'amore ritrovato.

Per gentile concessione di Netflix

Lara Jean in particolare ci offre un quadro più completo della sua complessa relazione con la morte di sua madre e sentiamo l'impatto di sua madre nei momenti più importanti, come quando Peter e LJ vanno al ristorante. Peter informa Lara Jean del motivo per cui non ha mai avuto un ragazzo prima d'ora, e ammette di aver paura dell'amore e degli appuntamenti, 'perché più persone fai entrare nella tua vita, più possono semplicemente uscire subito'. È chiaro che sta parlando di sua madre, anche se sua madre non è uscita (nel libro, soffre di una commozione cerebrale dopo essere scivolata su un pavimento pulito; il film non entra in tali dettagli). E quando Peter rivela i suoi complicati sentimenti riguardo al fatto che suo padre lasci la sua famiglia, cerca di spazzare via i suoi sentimenti con un 'qualunque cosa'. Ma Lara Jean si affretta a rassicurarlo sul fatto che le sue emozioni contano anche se non vuole parlarne. Questo è in definitiva il modo in cui Lara Jean e Peter si connettono: avendo finalmente la possibilità di parlare della loro vita familiare e di qualcuno che capisce.

jeune actrice mexicaine

Per molte famiglie in lutto, dover dire presto addio a un genitore si manifesta in modo diverso per tutti. Nel caso di Margot, si sente obbligata ad ascoltare il consiglio di sua madre di non essere legata a un fidanzato quando va al college, portandola a lasciare Josh prima di partire per un'università in Scozia. Anche se è una promessa che ha fatto anni fa, è qualcosa che Margot può fare per onorare il ricordo di sua madre. È abbastanza diverso per la sorella minore Kitty, poiché era giovane quando morì la loro madre. In realtà, è lei da cui il pubblico viene a conoscenza della dinamica della loro famiglia, quando fa una rapida pausa all'inizio del film che stava mangiando piselli quando la signora Covey è deceduta - un commento che rompe il ghiaccio e mostra che il la più giovane sorella di Covey si sente a proprio agio a parlare di sua madre in modo umoristico. Mentre le tre sorelle hanno tutte connessioni diverse alla morte della madre, è anche ciò che rende la loro relazione così forte. Dopo aver perso la famiglia, sanno quanto sia importante la famiglia. Si sono avvicinati di più prendendosi cura di loro padre insieme, legandoli in qualcosa che va oltre la sorellanza.

Annuncio pubblicitario

Mentre Lara Jean si sta lentamente innamorando di Peter (e viceversa), trova una sorta di conforto nel dirsi che la loro è una relazione falsa perché è terrificante affrontare la sua paura di perdere più persone nella sua vita. La perdita di un genitore è così profonda che è comprensibile che Lara Jean si senta così; sa che una persona cara può essere scomparsa in un attimo perché l'ha vissuta. Per coloro che hanno sperimentato un crepacuore come questo, la semplice idea di dover passare attraverso qualcosa di simile può essere immobilizzante. Molti spettatori che stanno ancora piangendo la morte di una persona cara possono vedere se stessi in Lara Jean e le sue paure, ma possono anche vedere un riflesso nella sua guarigione.

In un'altra scena, Lara Jean ha a che fare con molte persone che hanno perso un genitore devono fare i conti: una sorta di uscita che ha perso un genitore. Mentre è a cena con la mamma di Peter, fa un commento su come la madre di Lara Jean deve amare avere delle ragazze. Peter cerca di riparare la situazione e sua madre si scusa, ma LJ aiuta a appianare il momento che può essere imbarazzante per tutte le parti coinvolte. Molte persone che hanno perso i genitori possono identificarsi con il dovere di correggere un assunto e quindi lavorare per far sentire le altre persone più a loro agio. Ma al momento, sembra meno un lavoro ingrato e più un'opportunità per Lara Jean di poter guardare indietro al ricordo di sua madre e condividerlo ad alta voce. Più tardi, confida a Peter che a volte si sente in colpa per i momenti in cui si dimentica che c'è mai stata una volta in cui non erano solo suo padre e le sue sorelle.

Per coloro che hanno sperimentato un crepacuore come questo, la semplice idea di dover passare attraverso qualcosa di simile può essere immobilizzante.

Imparare gli uni dagli altri e poter parlare delle proprie emozioni è catartico per entrambi i nostri aspiranti amanti. E mentre Peter ha anche sperimentato la sua perdita, il suo affetto per Lara Jean non è ciò che la salva fondamentalmente. Il cuore di Lara Jean si spezzò quando perse sua madre, ma è tutt'altro che spezzata. È una ragazza che ha perso sua madre. Ma è più di questo, è anche una liceale che ama lo shopping vintage ed è pessima nella guida. La tragedia della sua famiglia la colpisce, ma solo lei può definirsi.

Mentre Lara Jean impara a essere vulnerabile, aiuta anche suo padre con le sue mura. Dopo che le cose vanno male per un momento tra Lara Jean e Peter, suo padre la porta al ristorante per sbrigare i loro sentimenti. Confessa che ci sono così tante cose sulle madri delle ragazze che avrebbe dovuto dire loro; semplicemente non ha parlato di sua moglie perché farlo lo rende triste. Ma vedere Lara Jean aprirsi al mondo gli ha ricordato che è anche la figlia di sua madre e che non vuole che nasconda quelle parti di lei.

È un momento sincero in cui finalmente riusciamo a vedere le persone che hanno amato e perso la signora Covey in realtà esprimendo il loro dolore l'una con l'altra. A volte è più facile bloccare quei sentimenti e sperare che scompaiano. La vera guarigione arriva quando possono ammettere la loro perdita ma anche celebrare ciò che hanno ancora: Mr. Covey può vedere la sua defunta moglie nelle sue figlie, e Lara Jean può sentire sua madre ascoltando 'Tutti vogliono il mondo' di Lacrime per Fears, la stessa canzone in cui la signora Covey ballava intorno al ristorante e suonava sempre almeno due volte.

A tutti i ragazzi che ho amato prima è una storia d'amore. È anche una questione di dolore e di avanzamento, riconoscendo come la perdita influisce sulle persone e sui muri che costruiamo per apparentemente proteggerci, tenere dentro e fuori le persone nella paura di rivivere quell'angoscia. Lara Jean potrebbe dover fare i conti con quello che succede quando tutti i ragazzi che ha avuto una cotta per scoprire i suoi sentimenti. Ma possiamo anche guardare come un'adolescente che ha vissuto una tragedia attraverso i suoi sentimenti irrisolti e, nel processo, ci avviciniamo un po 'a sua madre.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • La morte di mio padre mi ha fatto temere la festa del papà, ma ecco perché lo celebrerò ancora
  • Cosa ho imparato sullo stile personale dopo aver perso mia madre