Tiffany Young nel suo nuovo singolo 'Run For Your Life', il Magnetic Moon Tour e come sta cambiando il K-pop

Musica

Tiffany Young nel suo nuovo singolo 'Run For Your Life', il Magnetic Moon Tour e come sta cambiando il K-pop

'Voglio solo portare il meglio di entrambi i mondi, indipendentemente da dove mi trovo nel mondo'.

hymen non déchiré
11 ottobre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Per gentile concessione di Transparency Agency
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Tiffany Young ha molto di cui essere pompato. Sta per intraprendere il suo Magnetic Moon Tour, il primo tour della star della K-pop negli Stati Uniti, che la porterà su un autobus che attraversa i confini statali e incontra i fan in tutto il paese. Venerdì, Tiffany ha lasciato cadere il suo ultimo singolo, 'Run For Your Life', pieno di danza, sensuale e pieno di genere. Il video musicale di accompagnamento mostra fino a che punto Tiffany è arrivato come artista, dandoci un sacco di glam con tanta ferocia e nervosità. Intendo Guarda in quella tuta blu e scintillante che indossa nel video.

Tra la preparazione per il suo prossimo tour, il lavoro su nuova musica e la recente esibizione alla famosa fiera D23, Tiffany è stata prenotata e impegnata. Ma Teen Vogue recentemente ha incontrato la musicista per parlare del suo ritorno in California, di come si sta espandendo cosa significhi essere una star del K-pop, l'eredità di 'Gee' di Girls 'Generation e altro ancora.

Teen Vogue: Considerando che sei originario della California, com'è essere in grado di tornare al tuo stato d'origine e suonare nuova musica per il Magnetic Moon Tour?

Tiffany Young: Sembra ancora un sogno. Ero solo in Asia (per il tour di Open Hearts Eve), ed è sempre divertente tornare a casa nella mia casa di musica. Ma tutti dicono 'come sono gli Stati Uniti'? Sono così fortunato da essere in grado di sperimentare e prendere veramente il comando e creare qualcosa di diverso e cambiare ciò che è K-pop. È meraviglioso. È nuovo e penso che a volte diventi un po 'poco familiare e scomodo quando fai qualcosa di nuovo, ma penso che ciò significhi che mi sto occupando di qualcosa, che sto creando qualcosa.

tv: Come ti senti a cambiare K-pop?

TY: Quando sono andato in Corea del Sud per diventare una star del K-pop, all'epoca pensavo di dovermi spostare a metà del mondo. Pensavo di dover cantare in coreano. Ora è un momento così bello in cui non importa in quale lingua stai cantando. Stai ascoltando K-pop in tutto il mondo. Se canto in coreano o in inglese o in qualsiasi lingua in cui sto cantando, non importa più. Tutti pensano 'rilascerai qualcosa in coreano'? Ricordo che quando cantavo in coreano, la gente diceva 'rilascerai qualcosa in inglese'? Penso che tutto si traduca, e sono giù per qualsiasi cosa. Volevo continuare a fare tutto in inglese e in coreano, senza nemmeno pensare alla lingua. Spero che ciò che sto facendo, dove lo sto facendo, non abbia importanza. Sarà più un 'oh, sta facendo cose nuove, cose diverse da ciò a cui siamo abituati a vedere', sia che si tratti degli spettacoli musicali coreani o delle piattaforme coreane. Cosa che sto ancora facendo.

tv: Qual è la storia dietro il tuo nuovo singolo 'Run For Your Life'?

TY: Si tratta di ambizione. Si tratta di essere di buon umore e non voler nasconderlo e semplicemente essere liberi, correre selvaggi ed essere il tuo vero io. Questa è la traccia più diversa che ho creato. Mi sono connesso così tanto con questa canzone e spero che si traduca in modo che tutti siano ispirati ad essere audaci, diversi e senza paura.

tv: Quindi ti sei trasferito dagli Stati Uniti alla Corea del Sud quando eri un adolescente per entrare a far parte della Girls 'Generation. 'Gee' ha finito per essere una sensazione virale e ha fatto tornare le onde negli Stati Uniti. Com'è stato vedere quella canzone diventare così importante da dove vieni?

Annuncio pubblicitario

TY: Non me ne sono reso conto fino a quel punto perché, immagino, ero prenotato e occupato, il che è meraviglioso. Anche 10 anni dopo sto prendendo delle interviste (su come) 'Gee' è stata una delle canzoni che hanno definito o cambiato il K-pop, o come sono percepite le band femminili. Quando uno dei corpi di lavoro che ho creato è ancora alla prova del tempo, è allora che mi sento OK, è stato qualcosa di importante. È sicuramente gratificante.

tv: Come pensi di crescere negli Stati Uniti e poi trasferirti in Corea per perseguire la musica influenzando chi sei come artista?

TY: Sono molto benedetto e grato. Quando stavo pubblicando il mio primo singolo, stavo decidendo come suonasse e rappresentasse la musica di Tiffany. La mia risposta è stata che volevo portare il meglio di entrambi i mondi. Quando ero in Corea, avrei sempre prestato attenzione al pop (negli Stati Uniti) E ora che sono qui negli Stati Uniti, intendo che lo facevo anche da bambino, sto prestando attenzione al K- grafici pop di più. Voglio solo portare il meglio di entrambi i mondi, indipendentemente da dove mi trovo nel mondo.

tv: Negli ultimi due anni c'è stata una tale esplosione di K-pop negli Stati Uniti, ma alcuni dei nomi più grandi come BTS e BLACKPINK sono gruppi. Com'è essere un solista K-pop?

TY: Le sfide di essere un artista solista sono che non ci sono regole o aspettative fisse e tu sei responsabile. E a volte non sai quando fermarti. Il mostro perfezionista in me viene fuori, ora che sono solo. Voglio solo andare oltre, ma immagino che sia un buon problema.

Venire da un gruppo, essere parte di Girls 'Generation è stata una benedizione. Per far parte di un grande ensemble, ho imparato che servire è condurre e guidare è servire. Probabilmente ho fatto molta pratica attraverso Girls 'Generation per essere in grado di orchestrare, mettere insieme e scegliere chi è la mia squadra. Ci vogliono così tante personalità straordinarie per creare qualcosa. Penso che sia la mia parte preferita dell'essere un artista solista in cui riesco davvero a guardare, trovare e lavorare con le persone con cui ho sognato di lavorare.

tv: Ultimamente hai lavorato con la Disney, inclusa una cover di 'Can You Feel the Love Tonight' in coreano. Da quanto tempo sei un fan della Disney?

TY: La mia principessa Disney preferita di tutti i tempi è sempre stata Ariel. Adoro la storia del pesce fuor d'acqua e il fatto che lei rinuncerebbe a tutto per amore. Crede in un mondo più grande e anche nella storia di trovare la tua voce. 'Part of Your World' è il mio preferito. Adoro anche Lea Salonga soprattutto da quando ha rappresentato le donne asiatiche alla Disney. Ma devo ammettere che 'Reflection' di Christina Aguilera è stata la prima volta che ho cantato sul palco.

Relazionato: Jungkook si è stabilito chi è il peggior ballerino dei BTS una volta per tutte