Questo servizio fotografico mira a celebrare le donne con la pelle scura e combattere il colorismo

tendenze

Questo servizio fotografico mira a celebrare le donne con la pelle scura e combattere il colorismo

'Tieni sempre presente che il disprezzo del mondo per la tua pelle non è personale, è politico'.

5 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Zoe Lawrence
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Creators 'Circle è una serie di moda che dà carta bianca ai visionari giovani artisti per eseguire un servizio fotografico o un'esibizione d'arte al 100% alle proprie condizioni.

La moda è al suo meglio quando nasce dal desiderio di sfidare, rappresentare, onorare e progredire. Come stilisti, designer e fotografi hanno dimostrato più volte, la moda può essere molto più di quello che indossiamo: è una rappresentazione di come vediamo il mondo. Gli artisti esercitano il potere di potenziare e rappresentare il mondo come vorremmo vederlo: questa è la magia della moda.

All'inizio di quest'anno, la fotografa Zoe Lawrence stava scorrendo le storie di Instagram quando ha visto un post della sua amica, Cienna, con cui si è immedesimata a un livello profondamente personale. 'Ha pubblicato qualcosa sulla sua sorellina (Halia) che si sente inadeguata e mi ha riportato alla mia esperienza durante la scuola elementare', dice Zoe. 'Le ragazze nere sono spesso trascurate, ignorate e calmate, e impariamo presto che non facciamo parte dello standard per la bellezza. Ciò può essere dannoso per un bambino di 12 anni impressionabile '.

Halia indossa un abito di Kenneth Nicholson.

Zoe ha contattato Cienna via DM, spiegando che voleva mettere insieme un servizio fotografico con Halia con l'obiettivo di mostrarle che la sua voce è importante e che è bella, nonostante ciò che si propagano gli standard di bellezza tradizionali. Presto, i due si scambiarono le loro storie su come crescere e affrontare il colorismo.

'Ho parlato con altre ragazze nere dalla pelle scura di aver sperimentato il colorismo e di come ha influenzato la loro autostima', afferma Zoe. 'Cienna e io abbiamo entrambi fatto il nostro lavoro per disimparare quei messaggi dannosi. Ciò che ha salvato la mia autostima era circondarmi di persone di colore. I neri stanno guarendo. Scambiare esperienze, aprire dialoghi, costruire una comunità all'interno della propria comunità, tenere vicini gli alleati: questi sono tutti modi per combattere l'anti-oscurità '.

E, naturalmente, attraverso l'arte.

Halia indossa un top e pantaloncini di Kenneth Nicholson. Cienna indossa un abito di Kenneth Nicholson e un cappotto di No Sesso.

Annuncio pubblicitario

Realizzato come mezzo di potenziamento per Halia e come lettera d'amore visiva per le ragazze nere, questo servizio fotografico è l'ultimo della serie Creator's Circle. Interpretato da Halia e Cienna, presenta i disegni di due aziende di abbigliamento con uomini e donne neri al timone. 'Questa ripresa è stata un'occasione per Halia di vestirsi con abiti che normalmente non indosserebbe e di vedersi nei media, in particolare nella fotografia di moda', spiega Zoe.

dominant les femmes noires

Cienna e Halia indossano abiti di Kenneth Nicholson.

Lo strepitoso denim e la maglieria nelle riprese sono stati creati dal marchio di Los Angeles No Sesso. Il nome italiano si traduce letteralmente in 'nessun sesso / genere'. Fondato da Pierre Davis nel 2015, No Sesso è un marchio comunitario incentrato sul 'potenziamento delle persone di tutti i colori, forme e identità attraverso presentazioni di moda, feste, attivazioni educative e altro', secondo il loro sito Web. 'Ho partecipato a tre dei loro spettacoli in passerella - a questo punto sono una famiglia per me', dice Zoe. 'Mi sento sempre preso cura di loro e sento un grande senso di ispirazione quando lavoro con loro'.

Kenneth Nicholson ha portato le calzature da uomo impeccabilmente su misura per le riprese. Dopo aver prestato servizio nell'esercito degli Stati Uniti, lo stilista si ispira all'abbigliamento militare e mescola la sua sartoria precisa con altre tecniche ed estetica che ha raccolto durante i suoi viaggi globali. 'Mi sono innamorato di come Kenneth sia orientato ai dettagli con i suoi pezzi', afferma Zoe. 'Mi piace usare marchi che mettono in mostra le persone di colore in modo rinfrescante e sento che entrambi questi designer fanno un lavoro straordinario nel mostrare quanto sono dinamici i neri'.

Cienna indossa un abito di Kenneth Nicholson e un cappotto di No Sesso. Halia indossa un top e pantaloncini di Kenneth Nicholson.

Le riprese segna il confine tra un ritratto di famiglia maestosamente cool e un nebbioso mondo dei sogni simile a una fata - due concetti molto diversi che in qualche modo confluiscono perfettamente l'uno nell'altro. A prima vista, probabilmente non raccoglieresti il ​​peso del messaggio che il progetto incapsula. È solo una volta che senti la storia personale dietro di essa che è importante e i temi sottostanti affondano davvero. 'Tieni sempre presente che il disprezzo del mondo per la tua pelle non è personale, è politico', conclude Zoe. 'Spero che le giovani ragazze nere possano ricordare quel sentimento la prossima volta che si sorprendono a interiorizzare qualsiasi forma di anti-oscurità'.