Il comitato giudiziario del Senato ha votato per far avanzare la nomination alla Corte suprema di Brett Kavanaugh

Politica

Il comitato giudiziario del Senato ha votato per far avanzare la nomination alla Corte suprema di Brett Kavanaugh

È stato un voto 11-10 lungo le linee del partito, ma le osservazioni di Jeff Flake hanno messo in discussione il futuro della nomination.

ashley s tisdale
28 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
WASHINGTON, DC - 27 SETTEMBRE: Giudice Brett Kavanaugh, nominato alla Corte Suprema in un'audizione del comitato giudiziario del Senato nell'edificio per uffici del Senato di Dirksen su Capitol Hill il 27 settembre 2018 a Washington, DC. Professore alla Palo Alto University e psicologo della ricerca presso la Stanford University School of Medicine, Ford ha accusato il candidato della Corte Suprema, il giudice Brett Kavanaugh, di averla aggredita sessualmente durante una festa nel 1982, quando erano studenti delle superiori nella periferia del Maryland. (Foto di Melina Mara-Pool / Getty Images) Piscina
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il comitato giudiziario del Senato ha votato 11-10 secondo le linee del partito per far avanzare la nomina di Brett Kavanaugh alla Corte suprema degli Stati Uniti venerdì 28 settembre. Il senatore Jeff Flake (R-AZ) ha aggiunto che, nonostante il suo voto a favore del trasferimento del conferma fuori commissione, non si sentirebbe 'a proprio agio a muoversi sul pavimento' in un voto di conferma completo senza un'indagine dell'FBI, mettendo in discussione la fase successiva del processo.

'Mi sentirò a mio agio a muovermi sul pavimento fino a quando l'FBI non avrà fatto più indagini di quante ne abbiano già fatte', ha detto Flake. 'Penso che dobbiamo loro la dovuta diligenza'. Flake ha aggiunto che è pronto a 'fare una richiesta alla Casa Bianca per chiedere all'FBI di fare quell'indagine', un passo necessario per far sì che l'inchiesta accada. Il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell (R-KY) dovrà decidere se vuole avanzare di un voto completo alla luce delle osservazioni di Flake.

Il voto è arrivato dopo le lunghe testimonianze di giovedì sia di Kavanaugh che di Christine Blasey Ford, una delle numerose donne che ha accusato Kavanaugh di violenza sessuale e aveva chiesto un'indagine dell'FBI sulle sue affermazioni.

I democratici hanno fortemente criticato il processo di nomina a causa delle accuse. Numerosi legislatori democratici sono usciti durante l'udienza del comitato giudiziario di venerdì prima delle 13:30. votare, come Fortuna segnalati. I democratici hanno chiesto un'indagine dell'FBI sulla situazione all'udienza di giovedì, come riportato dall'NPR.

I senatori repubblicani nel comitato avevano chiarito che stavano ancora sostenendo Kavanaugh dopo le audizioni. Il senatore Flake ha affrontato i sopravvissuti ad aggressioni sessuali in un acceso confronto dopo aver rilasciato una dichiarazione venerdì mattina dicendo che avrebbe appoggiato la nomina di Kavanaugh.

Il presidente Donald Trump è stato fermo nel suo sostegno a Kavanaugh, come riportato da Politico. Giovedì sera ha twittato: 'Il giudice Kavanaugh ha mostrato all'America esattamente perché l'ho nominato. La sua testimonianza fu potente, onesta e avvincente. La strategia di ricerca e distruzione dei democratici è vergognosa e questo processo è stato un vero e proprio tentativo di ritardare, ostacolare e resistere. Il Senato deve votare '!

Il voto della commissione giudiziaria è il primo di numerosi che devono aver luogo affinché la nomina di Kavanaugh sia confermata da tutto il Senato. Secondo la CNBC, il leader della maggioranza al Senato McConnell avrebbe dovuto inizialmente chiedere una mozione per aprire il dibattito completo al Senato sulla nomina di Kavanaugh sabato 29 settembre; se approvato, ciò darebbe inizio a 30 ore di dibattito, e l'intero Senato potrebbe votare sulla nomina di Kavanaugh martedì 2 ottobre.

Come riportato dalla CNN, i repubblicani detengono la maggioranza del 51-49 al Senato; un voto di partito fornirebbe la maggioranza semplice necessaria per confermare Kavanaugh. Il senatore Flake, insieme ai moderati repubblicani Susan Collins (R-ME) e Lisa Murkowski (R-AK), sono stati identificati dalla CNN come i voti chiave che potrebbero vanificare quella maggioranza; La CNN ha notato che ci sono anche diversi democratici che non hanno chiarito le loro intenzioni. In caso di pareggio 50-50, il vicepresidente Mike Pence avrebbe sbloccato la situazione; ha espresso supporto per Kavanaugh su Twitter.

que signifie yemaya

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: La hotline nazionale degli assalti sessuali ha visto un aumento del 200% delle chiamate nel giorno delle audizioni di Brett Kavanaugh