La rinascita delle streghe nella cultura pop, come Sabrina, e in 'AHS Coven' e 'Charmed', riflette le donne nel mondo reale

tv

La rinascita delle streghe nella cultura pop, come Sabrina, e in 'AHS Coven' e 'Charmed', riflette le donne nel mondo reale

In questo pezzo, la scrittrice Kelsea Stahler esplora come una rinascita di streghe nella cultura popolare si allinei alla lotta delle donne per l'autonomia.

meilleurs produits de soins de la peau pour l'acné et les points noirs
14 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito. Per gentile concessione di Netflix, Twitter / MrRPMurphy, The CW.
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Ogni anno, il primo burrascoso giorno di ottobre arriva con un'ondata di notizie di Halloween - lattine di spezie di zucca, zucche decorative e tazze accoglienti decorate con frasi come 'Dolcetto o scherzetto'. A seguito di ciò, l'industria dell'intrattenimento serve a spaventare il teatro e 31 giorni di programmazione spettrale in televisione. Ma la stagione di Halloween del 2018 è arrivata con un aiuto extra di stregoneria e il motivo sembra andare ben oltre una tradizione spettrale.

A partire da Halloween 2018, c'erano tre serie TV simultanee incentrate sulle streghe che hanno fatto parlare tutti: Ammaliato su The CW, di Netflix Chilling Adventures of Sabrinae la stagione incentrata sulle streghe di American Horror Story: Apocalypse su FX. Nei cinema, il pubblico ha avuto un assaggio di una congrega omicida mascherata da compagnia di balletto affanno, interpretato da Dakota Johnson. Aggiungete a ciò l'imminente adattamento ABC di Bewitched e importazione britannica Una scoperta di streghe, che arriverà all'inizio del 2019, e sembra che le streghe stiano vivendo un momento, uno che non si limita al solo mese in cui è accettabile mangiare caramelle di mais.

Questa ondata di magia rituale potrebbe avere qualcosa a che fare con tutto ciò che accade intorno a questa sacra vacanza autunnale. È facile vedere le trame delle tre storie di streghe più importanti in televisione come risposte dirette alla dolorosa misoginia del mondo reale (vedi: il ritorno di Louis C.K., le udienze di Kavanaugh e la condanna indulgente di Bill Cosby). Viviamo in una fossa di rabbia femminile - c'è una ragione per cui importanti femministe stanno pubblicando libri con titoli come Bene e pazzo e La rabbia diventa lei quest'anno - e questa ondata di stregoneria sembra essere una manifestazione di quell'ambiente. La stregoneria potrebbe presentarsi come la perfetta espressione di rabbia e frustrazione femminile.

'Ciò che è accaduto, in parte a causa del movimento negli anni '60, del movimento delle donne e della spiritualità delle donne, è che la stregoneria viene ora vista come un potenziamento delle donne, non una cattiveria delle donne', afferma la sociologa e autrice di Una comunità di streghe: neopagani e streghe contemporanei negli Stati Uniti, Helen Berger, che ha condotto uno studio di 10 anni su giovani donne che partecipano a riti e stregonerie neo-pagani. 'Penso che il modo in cui si svolge è il modo in cui le donne possono parlarne e partecipare, in particolare queste ragazze, giovani donne (e) potrebbero pensare di essere autorizzate'.

Come parte della sua ricerca, Berger ha intervistato giovani donne che praticano la stregoneria in tre paesi (Stati Uniti, Inghilterra e Australia) e afferma che una possibile ragione per cui l'idea della stregoneria potrebbe attirare le giovani donne è la natura aperta della religione nel cuore di esso. 'Penso che, in particolare per i giovani, abbia un vero vantaggio essere fuori', afferma. 'E penso che questo dia loro la sensazione che praticare la magia ti dia un senso di controllo'. Le serie e i film che contribuiscono a questa nuova tendenza delle streghe potrebbero essere strade di evasione più di quanto non siano i manuali di addestramento per le future streghe della vita reale, ma quel senso di desiderio di controllo, specialmente tra le giovani donne, è una forza trainante attraverso molte narrative .

Annuncio pubblicitario

Nel Ammaliato pilota, il riavvio di The CW della serie amata, tre sorelle scoprono che in realtà sono streghe incredibilmente potenti. Alla fine del primo episodio, il trio sconfigge un professore universitario colpevole di essere un predatore sessuale, che si rivela essere un demone misogino, una vittoria che viene accentuata dal fatto che ha esercitato il suo potere all'università per ferire le donne per decenni. L'intero episodio si presenta come un'ovvia fantasia del 2018, in cui la soluzione a tutti i nostri problemi è sfruttare poteri segreti che non sapevamo di dover sbarazzare del mondo di uomini tossici in autorità, uno scenario frustrante alla volta.

Presso il Storia dell'orrore americana, troviamo il ritorno della congrega di Sarah Paulson dalla stagione 3 (Sorpresa, cagna!) che si oppone al maschio più tossico che abbia mai camminato sulla terra: Michael Langdon, aka letterale Anticristo. Paulson ritorna come il Supremo, Cordelia Goode, e diventa l'avatar di una trama sessista inversa in cui il regno delle streghe è minacciato dall'idea che un uomo (Langdon) possa prendere il controllo diventando il nuovo Supremo - un ruolo ricoperto esclusivamente da donne per generazioni. Va notato che anche in un mondo in cui gli uomini frustrati dalle donne in posizioni di comando hanno le basi morali, una fazione di stregoni riesce ancora ad allinearsi con un uomo che porterà alla fine dei giorni. La stagione è stata traboccante per una resa dei conti finale con la congrega delle streghe, tra cui Mallory di Billie Lourd, che sembra avere il potenziale potere di sconfiggere Langdon e salvare il mondo.

Infine, c'è Chilling Adventures of Sabrina, che è così lontano dallo spettacolo degli anni '90 con Melissa Joan Hart che la serie non può certo essere definita nostalgica (in realtà è adattata dai fumetti). Invece, questa versione più oscura e sanguinosa delle scappatelle di Sabrina Spellman introduce un mondo in cui il malinteso secondo cui i riti della stregoneria, del paganesimo e del Wiccan riguardano il culto del diavolo viene indotto a creare una battaglia ferrea per il controllo finale. La congrega dell'Incantatore è governata dallo stesso diavolo, il Signore Oscuro, che mantiene un'agenda implacabile per rendere Sabrina la sua fedele amante. Ma c'è un colpo di scena: in questo mondo terrificante, Sabrina ha in programma di strisciare più in profondità nelle grinfie del dominio del Signore Oscuro mentre cerca un modo per rimuovere il suo potere e abbatterlo. Una serie su una giovane, determinata, tenace donna che si tuffa a capofitto in un oscuro mondo politico dominato dagli uomini che minaccia costantemente di renderla una serva piuttosto che un leader in modo che possa combattere per il bene più grande? Hmm, suona familiare.

'Un senso generale di impotenza in una società caotica e competitiva, insieme a un rinnovato interesse per le forme di femminismo a cui non interessa chi spaventano, può spiegare il crescente fascino della magia della siepe come un'estetica culturale tanto quanto una pratica', scrive la giornalista e attivista Laurie Penny nella sua esplorazione del dicembre 2017 del crescente interesse per la stregoneria. 'La mania della stregoneria mostra una comprensione incoraggiante che per far sì che il cambiamento sociale avvenga, qualcuno deve sentirsi minacciato. L'armamentario di teschi, budella e corvi è semplicemente un'uniforme che dichiara l'intenzione. Non sono una creatura simpatica e compiacente, non una principessa in allenamento. Sono qualcos'altro Qualcosa di più scuro. Ce ne sono altri come me. Meglio attenzione '.

Incantato - 'Esorcizza i tuoi demoni' - Numero immagine: CMD104b_0202.jpg - Nella foto (LR): Madeleine Mantock come Macy, Sarah Jeffery come Maggie e Melonie Diaz come Mel - Foto: Robert Falconer / The CW - AA 2018 La rete CW, LLC. Tutti i diritti riservati. Robert Falconer

Se l'affermazione di Penny è valida, ha senso che quando la resistenza delle donne è all'apice della febbre (come era negli anni '60, '90 e ora) e le donne sono alla ricerca di storie che consentano loro di controllare le proprie narrazioni, storie su la stregoneria sembra diventare più popolare.

Annuncio pubblicitario

Il controllo e l'empowerment sono parti fondamentali di questi racconti sulle streghe, ma c'è anche un forte senso di comunità che deriva da racconti su streghe e covens - un elemento che è non solo essenziale nei grandi movimenti culturali, ma che è diventato evidente quando la stregoneria ha guadagnato popolarità in gli anni '60. 'Per anni è stata prestata attenzione alla stregoneria, che risale agli anni '60 quando le donne stavano attirando l'attenzione su alcune delle sfide che stavamo affrontando nella forza lavoro', afferma Janine Nelson, un'alta sacerdotessa nella maestosa tradizione e portavoce del Alleanza della Dea, uno dei più antichi e grandi gruppi di difesa Wiccan negli Stati Uniti 'Hanno trovato un cameratismo o un conforto all'interno della Wicca perché era focalizzata sul matriarcato piuttosto che sul patriarcato'.

Oltre al punto di Nelson, quando il femminismo della seconda ondata prese piede nei primi anni '60, arrivarono calandre e immagini di streghe - nella cultura pop e nel mondo reale. Bewitched, una serie su una bella e gentile strega, è diventata uno show televisivo molto popolare, contrastando l'immagine tradizionalmente macabra e malvagia delle streghe che aveva prevalso nel cinema e nella televisione. Per quanto riguarda l'attivismo, c'era un gruppo di donne che, nel 1968, fondarono un'organizzazione chiamata WITCH, il cui nome aveva definizioni diverse, ma iniziò come la Cospirazione terroristica internazionale femminile dall'Inferno, che generò piccole cale in tutto il paese che organizzarono esadecimare organizzazioni e gruppi dominati dagli uomini, tra cui Wall Street.

All'inizio degli anni '90, quando molti credono che sia iniziata la terza ondata di femminismo, forse indotta da una donna che accusa le accuse di molestie sessuali contro un uomo potente (Anita Hill contro l'allora candidato alla Corte suprema Clarence Thomas), la stregoneria popolare sembrava risorgere. Con ABC Sabrina the Teenage Witch, gli adolescenti sono stati serviti da una strega adolescente coraggiosa, lottando per possedere il suo nuovo potere. C'era anche Buffy the Vampire Slayer, il cui personaggio principale è stato salutato come un'icona femminista della terza ondata. Il classico di culto ha anche messo in evidenza il migliore amico di Buffy, Willow, una potente strega che è stata il perno di quasi tutti i piani di Buffy per i migliori malfattori. L'originale Ammaliato ha dato voce alle donne che combattono la mascolinità tossica quando la sua prima stagione si è concentrata principalmente sulle sorelle Halliwell che combattono i predatori sessuali e altri uomini cattivi. Sul grande schermo, abbiamo visto l'ormai classico abbinamento di Sandra Bullock e Nicole Kidman come due streghe sorelle che tentano di liberare il mondo da un incubo abusivo e alcolico di un uomo in Magia pratica; il sogno della febbre dell'adolescenza che è Il mestiere; e persino un adattamento interpretato da Winona Ryder Il crogiolo (il classico gioco di Arthur Miller sulle Salem Witch Trials).

BUFFY THE VAMPIRE SLAYER, (da sinistra): Alyson Hannigan, Sarah Michelle Gellar, 1997-03. TM e Copyright (c) 20th Century Fox Film Corp. Tutti i diritti riservati. Courtesy: Everett Collection'20thCentFox / Courtesy Everett Collection
Annuncio pubblicitario

Certo, realisticamente parlando, le streghe degli anni '90 (e il nuovo set di streghe) probabilmente diventarono una tendenza perché gli studi e le reti televisive si resero conto che era finanziariamente utile fornire le storie delle streghe che le donne bramano, simile alla mania dei vampiri che colpì la cultura pop intorno al 2009 Ma anche nel caso dell'ondata di vampiri - una tendenza che in gran parte ha attratto le donne e che spesso ha trovato personaggi femminili in incontri liberatori, ipersessualizzati con partner sfiniti provocatori - la tendenza è appena coincisa con un cambiamento culturale che ha trovato più donne impegnate in casual sesso per piacere.

Ora stiamo assistendo a un cambiamento culturale in cui le donne usano la magia della loro rabbia per influenzare la politica del mondo reale. Mentre le streghe sfilano attraverso i nostri schermi grandi e piccoli, alcune donne si identificano come 'streghe di base' e si riferiscono ai loro amici come la loro 'congrega' (tra le altre attività estetiche delle streghe), e c'è persino un gruppo crescente di 13.000 'Streghe della Resistenza' 'che si riuniscono per un mese al presidente Donald Trump. Certo, le streghe sono una tendenza redditizia e utile per vendere più oggetti di Halloween carino a Target, ma è logico che qualsiasi tendenza, strega o non strega, abbia qualcosa a che fare con il modo in cui il pubblico sente il mondo in un determinato momento . Questo è il motivo per cui il femminismo è diventato una 'tendenza' bancabile già nel 2013 e perché TV e film stanno avendo cosa Il guardiano chiamato 'risveglio', poiché l'uguaglianza e la giustizia sociale continuano a dominare le conversazioni culturali. Queste tendenze sono redditizie perché si adattano alla coscienza sociale del pubblico a cui sono rivolte.

euphorie jacob elordi

La congrega dei personaggi stregati nella cultura popolare va quasi sicuramente più in profondità di una dedica stagionale a tutte le cose spettrali. Se le tendenze del passato ci hanno insegnato qualcosa, quando le streghe arrivano in massa, è un riflesso quasi diretto della malattia che la società sta livellando contro le donne. E, ragazzo, ci sono molti mali in questo momento.

Relazionato: Questo Chilling Adventures of Sabrina Indizio significa che Sabrina potrebbe essere correlata a Madison Montgomery

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.