La NRA ha detto che sta perdendo così tanti soldi che potrebbe smettere di esistere

Politica

La NRA ha detto che sta perdendo così tanti soldi che potrebbe smettere di esistere

Invio di pensieri e preghiere.

3 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
KAREN BLEIER
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

La National Rifle Association afferma che sta perdendo così tanti soldi che potrebbe non essere in grado di esistere abbastanza presto.

Documenti ottenuti da Rolling Stone rivelare che il non profit di 146 anni sta accusando lo stato di New York e il governatore Andrew Cuomo di una 'campagna nella lista nera'.

'Se l'NRA non è in grado di raccogliere donazioni dai suoi membri, salvaguardare le risorse a essa fornite, applicare i suoi fondi per coprire gli acquisti dei media e altre spese integrali nel suo discorso politico e ottenere una copertura assicurativa aziendale di base, non sarà in grado di esistere come un no profit o perseguire la sua missione di patrocinio ', ha affermato il reclamo legale. 'Gli imputati cercano di mettere a tacere uno dei più antichi sostenitori dei diritti costituzionali d'America. Se i loro abusi non vengono ingiunti, presto, sostanzialmente, avranno successo '.

Come notato da Rolling Stone, la causa deriva dallo stato di New York che ritiene Carry Guard - una politica incentrata sulla protezione e il rimborso dei 'proprietari di armi rispettosi della legge' per le spese legali acquisite dopo aver sparato con una pistola - illegale. Nel maggio di quest'anno, il Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York ha definito 'illegale' la Carry Guard e multato la compagnia assicurativa della NRA $ 7 milioni, come rilevato da The Trace.

Inoltre, la denuncia sostiene che le campagne di New York e Cuomo per i fornitori di servizi finanziari (come le compagnie assicurative e le banche) per recidere i legami con l'ANR in parte hanno causato 'decine di milioni di dollari di danni'.

Ad aprile, Cuomo ha incoraggiato le aziende di tutto lo stato a 'rivisitare qualsiasi legame che hanno con l'ANR e considerare la loro reputazione e responsabilità nei confronti del pubblico' in un tweet. 'La NRA è un'organizzazione estremista', ha affermato Cuomo.

La denuncia della NRA - che è stata presentata alla fine di luglio - afferma che l'organizzazione è così profonda che anche le sue riviste e i suoi servizi di streaming video sono in pericolo e ha anche perso la copertura assicurativa, impedendole di ospitare i suoi soliti eventi.

'La copertura assicurativa è necessaria affinché l'ANR continui la sua esistenza come organizzazione senza fini di lucro e raggiunga i suoi obiettivi di difesa', afferma il documento legale. 'L'ANR non può mantenere i propri locali fisici, convocare riunioni ed eventi fuori sede, gestire programmi educativi che promuovono l'uso sicuro delle armi da fuoco o organizzare raduni, convenzioni e assemblee senza responsabilità generale e relativa copertura' ombrello 'o copertura specifica dell'evento' .

Le reazioni al preteso pericolo finanziario dell'organizzazione sono state mescolate, con molti su Twitter che hanno inviato sarcasticamente 'pensieri e preghiere' - uno scavo alla frase comune lanciata dopo sparatorie di massa.

L'ANR ha dichiarato nel documento che dichiarazioni negative sull'organizzazione a seguito di sparatorie di massa, come quelle di Cuomo, erano 'maligne' e avevano lo scopo di sopprimere il suo 'punto di vista del secondo emendamento'.

le film Beyonce a joué dans

Afferma che l'organizzazione sta davvero esaurendo i soldi dovrebbe essere presa con un granello di sale, dato che arrivano nel tentativo di dimostrare il danno che Cuomo ha fatto.

Come notato da Rolling Stone, questa non è la prima volta che Cuomo sente la pressione dell'NRA. In passato, il governatore definiva la causa 'un inutile e disperato tentativo di far avanzare la sua pericolosa agenda per vendere più armi'.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Un portavoce della NRA ha paragonato la proprietà della pistola ai diritti riproduttivi