Lo scrittore anonimo Op-Ed del New York Times non aiuta nessuno

Politica

Il New York Times'Lo scrittore anonimo Op-Ed non aiuta nessuno

'Non abbiamo avuto bisogno di un aristocratico pontificante per dirci che questo paese è' affondato 'di conseguenza l'amministrazione di Trump'.

Di Danielle Campoamor

les filles font éclater leur cerise
7 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
TOPSHOT - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump parla durante un ritiro con i legislatori repubblicani a Camp David a Thurmont, Maryland, 6 gennaio 2018. / AFP PHOTO / SAUL LOEB (credito fotografico dovrebbe leggere SAUL LOEB / AFP / Getty Images) SAUL LOEB
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, la scrittrice Danielle Campoamor esplora perché l'anonimo scrittore editoriale del New York Times sia ancora complice delle azioni di Trump.





Il 5 settembre il New York Times ha preso la rara decisione di pubblicare un editoriale anonimo su richiesta dell'autore, un alto funzionario della Casa Bianca. In esso il personale canaglia della Casa Bianca e il cosiddetto membro della resistenza descrivono il pericolo che il presidente Donald Trump pone al paese, ammettendo che lo stile di leadership di Trump è 'impetuoso, contraddittorio, meschino e inefficace' e 'si traduce in un mezzo cotto, mal- decisioni informate e occasionalmente sconsiderate che devono essere ricondotte '. Lo scrittore ha anche cercato di garantire ai lettori - e forse anche loro stessi - che ci sono 'adulti nella stanza' che hanno 'promesso di fare il possibile per preservare le nostre istituzioni democratiche mentre contrastano gli impulsi più fuorviati del signor Trump fino a quando non sarà fuori dall'ufficio' '.

Mentre la scelta del New York Times di pubblicare contenuti editoriali senza nome è stata scioccante, ciò che è stato scritto dall'autore sconosciuto non lo è. Non è stato sorprendente per il senatore Bob Corker (R-TN), un anziano repubblicano nel partito del presidente, che ha detto alla CNN: 'Non l'ho visto come una nuova notizia. Chiunque abbia avuto rapporti laggiù sa che questa è la realtà in cui viviamo. Penso che molto sia stato fatto dal nulla. Il problema più grande che avranno sarà capire chi non avrebbe scritto una lettera del genere '. Non è stato sorprendente per il senatore Ben Sasse (R-NE), che ha risposto: 'È così simile a ciò che molti di noi sentono dagli anziani della Casa Bianca. Sai, tre volte a settimana. Quindi è davvero preoccupante, eppure in un certo senso, non sorprendente '.

Che questo presidente abbia la capacità emotiva di un bambino, il fulcro di un moscerino e la base di un turista senza telefono a New York City non sorprende nessuno che abbia prestato un'oncia di attenzione da quando ha annunciato la sua candidatura nel 2015 - e probabilmente anche prima. Un uomo che chiama latini e stupratori messicani, dice alle donne che sono brutti maiali, beffa giornalisti disabili, ridicolizza famiglie e prigionieri di guerra Gold Star, ghigna agli atleti neri che protestano contro l'ingiustizia razziale e la brutalità della polizia e attacca la libertà di stampa in incoerenti ingiurie che serve solo a alimentare il suo fragile ego non è adatto per l'ufficio. Un uomo che twitta con abbandono spericolato su delicate questioni diplomatiche, passa attraverso membri del personale come farina attraverso un setaccio, riverisce dittatori feroci che muoiono di fame e torturano il loro popolo e ha fatto 4.229 'false affermazioni' riportate nei primi 558 giorni della sua presidenza. non sono in grado di guidare il paese. Il fatto che questo presidente rappresenti una minaccia per l'America non è una novità per i musulmani americani, i latini americani, gli immigrati, i membri trans militari o quello su quattro donne che hanno abortito che sono già state ferite da Trump e dalla sua complicata amministrazione.

Trump è stato accusato di molestie o molestie sessuali da almeno 16 donne. Trump si vantava, su nastro, di afferrare e baciare le donne senza il loro consenso. Trump ha deriso il movimento #MeToo, ha approvato un uomo accusato di pedofilia e ha sostenuto un ex staff accusato di violenza domestica. Il popolo americano non aveva bisogno di un'auto-congratulazione da parte di uno staff misterioso della Casa Bianca per sapere che 'la radice del problema è l'amoralità del presidente'.

janelle monae a rencontré

Trump ha dato il via libera alla forte separazione di quasi 3.000 bambini migranti, 100 sotto i cinque anni, dai loro genitori. Attualmente, oltre 600 bambini sono sotto la custodia del governo o sono stati rilasciati a persone diverse dai loro genitori, inclusi 20 bambini di età inferiore ai cinque anni. Il governo ha già espulso 400 genitori mentre i loro figli sono rimasti indietro. Non avevamo bisogno di un aristocratico pontificante per dirci che questo paese è 'affondato' a causa dell'amministrazione Trump.

Ciò di cui il popolo americano ha bisogno sono le persone disposte a mettere i loro nomi, i loro volti, i loro lavori e i loro corpi dove sono la loro finta preoccupazione e il cosiddetto patriottismo.

Invece, ciò di cui il popolo americano ha bisogno sono le persone disposte a mettere i loro nomi, i loro volti, i loro lavori e i loro corpi dove sono la loro finta preoccupazione e il cosiddetto patriottismo. Alla gente piacciono i 70 manifestanti che sono stati arrestati durante il primo giorno dell'udienza di conferma del giudice Brett Kavanaugh. O i 181 attivisti che sono stati arrestati per aver protestato contro la mancata fattura sanitaria del GOP. Abbiamo bisogno di persone come il senatore Cory Booker (D-NJ) e il senatore Mazie Hirono (D-HI), che hanno messo i loro seggi al Senato quando hanno deciso di divulgare e-mail confidenziali che hanno messo in evidenza i pericolosi punti di vista di Kavanaugh su questioni chiave come Roe v. Wade, profilazione razziale e protezioni per i nativi hawaiani. Abbiamo bisogno di persone come Therese Patricia Okoumou, che è stata arrestata per aver scalato la Statua della Libertà in segno di protesta contro l'ICE e che recentemente ha condiviso la sua storia sull'aborto in una manifestazione #StopKavanaugh. Abbiamo bisogno di persone come Bree Newsome, Alejandra Pablos e Colin Kaepernick. Sono gli attivisti dell'aborto che affrontano vergogna, stigmatizzazione, molestie e minacce di violenza; i manifestanti della Black Lives Matter che stanno in piedi con i poliziotti militarizzati, i pugni alzati con aria di sfida in aria; i volontari che cercano i loro quartieri, registrano le persone per votare e raccolgono fondi per i candidati progressisti, che stanno salvando questo paese da se stesso. Non un gruppo di membri dello staff senior della Casa Bianca complice che credono di avere il potere di decidere 'quanto è male', mentre contemporaneamente si lodano come protettori della repubblica.

Il 51% degli americani è imbarazzato di avere Donald Trump come presidente. Il sessanta percento crede che Trump stia dividendo il paese. Il sessantuno percento non crede che Trump condivida i propri valori. Attualmente, la valutazione media di approvazione del presidente è un abissale 39%. La maggior parte degli americani che non acquistano la retorica odiosa e discriminatoria di Trump sanno benissimo che questo presidente è un affronto alla nostra democrazia e che tutto questo Paese afferma di difendere. Fino a quando questo autore anonimo e quelli più vicini a Trump smetteranno di abilitarlo e, invece, inizieranno a mettere i loro nomi, il loro lavoro e la loro capacità di evocare il 25 ° emendamento in cui si trova la loro cosiddetta preoccupazione, la maggior parte del popolo americano continuerà a fare affidamento sull'unica costante che ci è concessa dall'8 novembre 2016: la nostra volontà di impegnarci in un dissenso politico che non si nasconde dietro un nome non specificato ma invece urla 'We the People' alle udienze del Senato, per le strade di Washington DC e oltre questo paese ribelle.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

grand éclate

Relazionato: Nell'era di Trump, i giornalisti studenteschi sono più importanti che mai

Controllalo: