I segni più potenti delle proteste di #BelieveSurvivors Walkout e Kavanaugh

Politica

I segni più potenti delle proteste di #BelieveSurvivors Walkout e Kavanaugh

'Non Anita Hill questo'.

comment vérifier votre hymen
24 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Drew Rabbia
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

A seguito di un (altro) tweet seriamente problematico del presidente Donald Trump nel mezzo del suo controverso processo di conferma in corso della candidatura alla Corte suprema Brett Kavanaugh, le donne in tutto il paese stanno partecipando a un atto di solidarietà.

Venerdì 21 settembre, Trump ha affermato che la professoressa Christine Blasey Ford avrebbe dovuto denunciare le sue accuse di aggressione sessuale contro Kavanaugh se fossero realmente accadute. Le reazioni online si sono rapidamente evolute in un hashtag virale, #WhyIDidntReport, con sopravvissuti ad aggressioni sessuali e molestie che condividevano le loro storie.

Ma il movimento non si è fermato, specialmente dopo che nuove accuse sono state mosse a Kavanaugh da un ex compagno di classe della Yale University. Un rapporto di Il newyorkese pubblicato domenica 23 settembre, ha dettagliato il resoconto di Deborah Ramirez, un collega del college di Kavanaugh che sostiene di essersi esposto a lei in un dormitorio mentre era ubriaca dopo una bevuta.

Nei giorni successivi, i sopravvissuti e i sostenitori hanno mostrato solidarietà e hanno protestato Kavanaugh indossando il nero e partecipando a una sciopero nazionale alle 13:00. EST lunedì 24 settembre.

Più di 80 organizzazioni per i diritti delle donne, tra cui Time's Up, NARAL e Women's March, hanno rapidamente messo insieme la sciopero #BelieveSurvivors, che al momento della pubblicazione contava più di 16.000 persone contrassegnate come 'attive' sulla sua pagina dell'evento di Facebook.

Ecco alcuni punti salienti, tra cui alcuni dei più potenti segni che manifestavano i manifestanti, dagli scioperi e dalle proteste di lunedì.

A New York City, una folla si è radunata con cartelli per offrire supporto ai sopravvissuti e alla dott.ssa Christine Blasey Ford, che ha presentato le accuse iniziali contro Kavanaugh. I segni con la scritta 'Credo Christine' e 'Giustizia per i sopravvissuti' sono stati visti in una foto dell'evento.

https://twitter.com/bklyn_colette/status/1044249011702693889

Le proteste negli uffici del Senato della senatrice Susan Collins (R-ME) includevano cartelli diretti verso di lei, leggendo 'Susan Collins, ogni volta che tradisci le donne, $ 20,20 sono promessi al tuo futuro avversario'.

https://twitter.com/politico/status/1044261686188920834

Le proteste negli Stati Uniti Capitol presentavano una serie di segni notevoli, tra cui 'Negare non è una difesa' e 'Nomina un' ... giustizia per tutti. & # X27 ';

Annuncio pubblicitario
I manifestanti protestano contro la nomina del giudice Brett Kavanaugh come giudice della Corte suprema al di fuori della Corte suprema degli Stati Uniti a Washington, DC, 24 settembre 2018. (Foto di SAUL LOEB / AFP) (Il credito fotografico dovrebbe leggere SAUL LOEB / AFP / Getty Images ) SAUL LOEB
WASHINGTON, DC - 24 SETTEMBRE: I manifestanti si radunano contro il giudice nominato Brett Kavanaugh della Corte Suprema mentre si fanno strada dalla Corte Suprema all'edificio del senato di Hart a Capitol Hill, il 24 settembre 2018 a Washington, DC. Christine Blasey Ford, che ha accusato Kavanaugh di violenza sessuale, ha accettato di testimoniare davanti al comitato giudiziario del Senato giovedì. (Foto di Drew Angerer / Getty Images) Drew Angerer
I manifestanti protestano contro la nomina del giudice Brett Kavanaugh come giudice della Corte suprema a Capitol Hill a Washington, DC, il 24 settembre 2018. (Foto di SAUL LOEB / AFP) (Il credito fotografico dovrebbe leggere SAUL LOEB / AFP / Getty Images) SAUL LOEB
Annuncio pubblicitario
WASHINGTON, DC - 24 SETTEMBRE: Una donna indossa una giacca che recita `` Sta arrivando il novembre '' mentre i manifestanti si radunano contro il giudice nominato Brett Kavanaugh nella Corte Suprema nella rotonda del Russell Senate Office Building a Capitol Hill, 24 settembre 2018 a Washington, DC . Christine Blasey Ford, che ha accusato Kavanaugh di violenza sessuale, ha accettato di testimoniare davanti al comitato giudiziario del Senato giovedì. (Foto di Drew Angerer / Getty Images) Drew Angerer

#BelieveSurvivors è stato un grido di battaglia sui social media e sui cartelli, anche per coloro che non sono riusciti a partecipare a una protesta prevista per lunedì. I segni hanno offerto supporto per Ford e anche per Ramirez, a seguito delle accuse che sono scoppiate domenica.

https://twitter.com/NARAL/status/1044270664461561857

https://twitter.com/YWCAUSA/status/1044279428333924353

Un manifestante negli uffici del Senato ha condiviso l'immagine di un cartello che offre supporto non solo a Ford e Ramirez, ma ad Anita Hill, il cui ruolo nell'audizione di conferma del 1991 per il giudice Clarence Thomas è stato paragonato agli scandali che circondavano Kavanaugh e i suoi accusatori. Un altro segno che recita, 'Non Anita Hill This' ha fatto un punto simile: Thomas è stato confermato nonostante le sue accuse di molestie sessuali. Un utente di Instagram ha saltato il segno e ha offerto supporto per Hill sul suo stesso corpo.

I manifestanti vestiti come personaggi di The Handmaid's Tale sono apparsi accanto a quelli vestiti di nero, alcuni con un cartello che diceva: 'Il silenzio non è un'opzione'. Questa non è la prima volta che vediamo un cenno alla serie distopica legata a Kavanaugh: donne vestite da ancelle e indossavano abiti e cappelli rossi durante il primo giorno delle sue audizioni di conferma.

Un manifestante ha deciso di fare un ulteriore passo in avanti offrendo un numero di telefono per il centralino di Capitol Hill su un cartello.

https://twitter.com/lsfarmer311/status/1044267179066052609

Le proteste sono iniziate domenica sera in alcune aree. A Palo Alto, in California, i manifestanti sono scesi in strada con cartelli con la scritta 'Christine, abbiamo le spalle' e 'Stand with Christine'.

https://twitter.com/liliankim7/status/1044059461696942080

https://twitter.com/dabeard/status/1044067025017098240

https://twitter.com/BettyKPIX/status/1044077406540066816

E a Chicago nel fine settimana, un utente di Twitter ha notato alcuni segnali su un post di strada diretto verso Christine, Deborah, Anita e i sopravvissuti ovunque.

https://twitter.com/TheHealthEd/status/1044265331571785728

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Tre ragazze adolescenti hanno scritto una potente lettera all'accusatore Christine Blasey Ford di Brett Kavanaugh