Amy Sherman-Palladino, la meravigliosa signora Maisel, creatrice di storia con le sue vittorie nel 2018

tv

La meravigliosa signora Maisel La creatrice Amy Sherman-Palladino fa la storia con le sue vittorie Emmy 2018

Ci sono voluti 70 anni per arrivare a questo punto.

18 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito. Todd Williamson / NBC / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

La meravigliosa signora Maisel ha spazzato gli Emmy il lunedì sera con cinque premi in onda, tra cui due vittorie nella storia per il creatore dello spettacolo, Amy Sherman-Palladino. Secondo Varietà, Amy è diventata la prima donna nella corsa di 70 anni della premiazione a vincere sia per la commedia che per la regia.

Amy - che ha anche creato Gilmore Girls e lo spettacolo preferito dai cult Bunheads - ha ricevuto entrambi gli onori per l'episodio pilota della sua commedia amazzonica, battendo i favoriti critici tra cui Donald Glover per Atlanta e Bill Hader per Barry.

très jeune sexe anal

E mentre i premi di sceneggiatura e regia erano storici, non erano gli unici riconoscimenti che lo spettacolo ha portato a casa lunedì sera. La stessa signora Maisel, Rachel Brosnahan e la costar Alex Borstein hanno anche vinto i premi rispettivamente come Miglior attrice protagonista e Miglior attrice non protagonista in una commedia. Più tardi nella notte, Signora Maisel ottenuto il premio per Outsanding Comedy Series.

La meravigliosa signora Maisel parla di una casalinga di New York City che intraprende una commedia stand-up negli anni '50, anche se i temi femministi dello spettacolo risuonano ancora nell'America moderna. 'Siamo stati davvero fortunati perché sono fermamente convinto che se avessi deciso di guidare un messaggio politico attraverso il tuo show, semplicemente non funzionerà', ha detto Amy nel backstage degli Emmy, Varietà segnalati. 'Devi solo amare il tuo spettacolo e amare i tuoi personaggi e amare la tua storia'.

art de la masturbation

'All'epoca era solo un colpo di fortuna interessante Maisel uscito stavamo abbattendo alcuni troll. Sono contento che sia un personaggio che risuona ancora. Anche se non è il 1959 ... molti di questi problemi esistono ancora e questo ci rende più rilevanti e questo è semplicemente delizioso - non puoi pianificarlo, questo è solo il destino ', ha continuato lo scrittore e regista che ha fatto la storia .

Per quanto riguarda la grande serata di Amy, la prenderemo come una vittoria per tutte le donne - e un passo verso la tanto necessaria rappresentanza femminile a Hollywood.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Dai un'occhiata: questo è il numero di Emmy necessari per vincere una persona di colore