Il dibattito democratico di dicembre è stato un promemoria del lavoro da svolgere nel 2020

Politica

Il dibattito democratico di dicembre è stato un promemoria del lavoro da svolgere nel 2020

In questo editoriale, Lucy Diavolo esamina come il dibattito democratico finale del 2019 sia un promemoria del complicato processo rimasto nelle elezioni del 2020.

20 dicembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
ROBYN BECK / AFP / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

È, ci viene detto, il periodo più bello dell'anno. Se la vacanza in realtà significa che per molti di noi è in discussione, come è stato molto di più nel dibattito democratico del 19 dicembre. Mentre sette sfidanti primari presidenziali del 2020 sono saliti sul palco, gli elettori hanno visto il loro ultimo sguardo del 2019 su alcuni dei migliori candidati in lizza per il presidente non presidiato Donald Trump il prossimo novembre.

kylie jenner post

Mentre l'assortimento assortito di senatori, uomini d'affari e un sindaco del Midwest discuteva di politica, personalità e una favolosa grotta del vino, mi è rimasta una sensazione: i democratici hanno molto lavoro da fare se si impegnano a sistemare questo paese.

Questo non è un punto particolarmente nuovo o nuovo - che i mali della nostra politica nazionale sembrano quasi perpetuamente superiori alle soluzioni disponibili - ma è particolarmente importante quando ci avviciniamo alle elezioni presidenziali con quote alte come questa. Due momenti chiave del dibattito della scorsa notte e uno delle conseguenze sono la possibilità di una riflessione di fine anno sull'entità di questa sfida.

Il momento della grotta del vino nel dibattito della scorsa notte lo ha sottolineato. Sono stato piuttosto critico nei confronti delle tattiche di raccolta fondi della campagna del sindaco Pete Buttigieg, quindi ero interessato a sapere cosa aveva da dire la senatrice Elizabeth Warren (D-MA) sulla questione.

'La maggior parte delle persone su questo palco organizza una campagna tradizionale. Ciò significa andare avanti e indietro da una costa all'altra ai ricchi e alle persone che possono guadagnare $ 5.000 dollari o più per farsi fotografare, per avere una conversazione e per essere, forse, considerati un ambasciatore ', ha detto Warren. 'Ecco la cosa: le persone che possono mettere giù $ 5.000 per farsi fotografare non hanno le stesse priorità delle persone che stanno lottando con il debito del prestito studentesco o che stanno lottando per pagare il debito medico'.

https://twitter.com/politico/status/1207861244037869569

Buttigieg raccolse il thread dicendo: 'Beh, non posso fare a meno di sentire che potrebbe essere stato diretto verso di me'. Buttigieg ha messo in evidenza il mostruoso totale di raccolta fondi della campagna 2020 di Trump prima di spiegare che l'attività a portata di mano richiede contributi di ogni tipo, dicendo: 'Se questo significa che sei uno studente laureato che scava in profondità per andare online su peteforamerica.com e ottenere $ 10 dollari, questo è grande. E se riesci a perdere $ 1.000 senza battere ciglio, va benissimo '.

Warren si è intensificato da lì, dicendo: 'Il sindaco ha recentemente avuto una raccolta fondi che si è tenuta in una grotta di vino piena di cristalli e ha servito 900 dollari a bottiglia di vino. Pensa a chi ci arriva '.

Annuncio pubblicitario

'Molti anni fa abbiamo preso la decisione che i ricchi nelle stanze piene di fumo non avrebbero scelto il prossimo presidente degli Stati Uniti', ha continuato Warren, guadagnando applausi. 'I miliardari nelle grotte del vino non dovrebbero scegliere il prossimo presidente degli Stati Uniti'.

Quindi Buttigieg reagì alla ricchezza di Warren, guadagnando il proprio applauso e sostenendo che non avrebbe potuto raggiungere questa fase della campagna senza il sostegno di persone benestanti.

olivia jade colocataire trudy

'Sai, secondo Forbes rivista, sono letteralmente l'unica persona su questo palco che non è un milionario o un miliardario ', ha detto Buttigieg, sottolineando una realtà fondamentale della ricchezza necessaria per diventare un serio contendente presidenziale. 'Se mi impegno a non essere mai in compagnia di un donatore democratico progressista, non potrei essere qui'.

Andrew Yang, l'unica persona di colore sul palco della scorsa notte, ha affermato che 'non odiare il giocatore, odiare il gioco', ha mentito Buttigieg quando in seguito ha detto che 'i dollari della democrazia' (contributi elettorali finanziati pubblicamente) potrebbero creare una situazione in cui ' molte, molte più donne corrono per un incarico perché non devono andare a scuotere l'albero dei soldi nella grotta del vino '.

Il corso del nostro futuro deciso nelle grotte del vino della Napa Valley è un pensiero cupo. Quindi è l'idea che questi stessi eventi costosi possano essere l'opzione più praticabile per la raccolta fondi di una campagna nazionale. Anche se vedo le politiche di Buttigieg come, nella migliore delle ipotesi, noiose e, nella peggiore delle ipotesi, disgustose, è difficile immaginare un candidato con una politica più progressista che arriva a questa fase della corsa su un modello di finanziamento esclusivamente per piccoli donatori.

La raccolta fondi della campagna è stata solo uno dei modi in cui il dibattito finale dell'anno ha sottolineato le questioni sistemiche nel nostro processo elettorale. Alla fine, PBS NewHour l'ospite Judy Woodruff ha sorpreso i candidati con una domanda non ortodossa che intendeva essere 'nello spirito della stagione'.

'Hai due opzioni', ha spiegato Woodruff. 'Uno, un candidato al quale chiederesti perdono per qualcosa che forse è stato detto stasera o un'altra volta, o un candidato a cui vorresti fare un regalo'.

Yang si è alzato per primo e ha preso alla sprovvista dopo un dibattito quando non era particolarmente instabile con nessuno, ma ha detto che gli piacerebbe dare agli altri sei candidati una copia del suo libro. Buttigieg menzionò il suo libro e Sanders menzionò tutti e quattro i suoi. Molti degli uomini sul palco si sono fatti poetici sugli ideali di alta mentalità: Steyer ha sostenuto il lavoro di squadra, Sanders ha parlato di amore e compassione e Buttigieg ha sostenuto l'unità del partito quando viene deciso un candidato.

Solo Warren e la senatrice Amy Klobuchar (D-MN) - le due donne sul palco - hanno colto l'occasione per scusarsi per tutto ciò che avevano detto durante il dibattito, sottolineando come la politica di genere di dire che ti dispiace esiste molto nella nostra politica nazionale.

'Chiederei perdono ogni volta che qualcuno di voi si arrabbia con me', ha detto Klobuchar, che ha avuto il suo momento caldo sul palco con Buttigieg. 'Posso essere schietto. Ma lo sto facendo perché penso che sia così importante scegliere il candidato giusto qui. Lo voglio'.

zayn malik nouvelle coiffure 2014

'Chiederò perdono. So che a volte mi agito davvero, a volte mi sento un po 'caldo. Non intendo davvero ', ha detto Warren, prima di strappare le corde del cuore con una storia selfie.

Che Warren e Klobuchar fossero le uniche persone sul palco con il coraggio di offrire le scuse per un acceso dibattito sottolinea come, anche quando si candidano alla presidenza, le donne si sentono in dovere di scusarsi per aver litigato mentre gli uomini trascorrono il tempo a lodare le proprie idee e le proprie realizzazioni.

Annuncio pubblicitario

Biden ha seguito Warren e un momento del suo discorso ci ha aiutato a ricordare come le alte tensioni esposte sul palco la scorsa notte siano collegate alle alte tensioni di questo momento. L'ex vicepresidente ha condiviso le storie di un elenco di chiamate che tiene delle persone bisognose, imitando brevemente un giovane con una balbuzie, tornando alle sue stesse lotte con la balbuzie.

Sarah Huckabee Sanders, ex spietata segretaria stampa di Trump, ha preso su Twitter per deridere Biden in un tweet cancellato. Biden rispose, dicendo a Sanders di cercare il concetto di empatia per capire come la sua lotta per tutta la vita con una balbuzie lo portò a fare da tutoraggio ai bambini che attraversavano qualcosa di simile.

Sanders, che una volta invocò la Bibbia per difendere la politica di separazione familiare dell'amministrazione Trump, si scusò. Ma il suo attacco ricorda che non importa quanto i democratici si arrabbino quando si combattono l'un l'altro, questa è solo la prima grande battaglia del 2020. Un altro, con il potenziale per essere molto più brutto, si profila.

Siamo all'incirca a metà di questo ciclo elettorale e i primi voti non sono nemmeno stati espressi. Se i democratici sono seriamente intenzionati a riprendersi la Casa Bianca e a costruire potere al Congresso, c'è molto lavoro da fare. In che modo questo partito naviga rimuovendo denaro dalla politica quando il denaro è così essenziale per la nostra politica? Ci sono lezioni dal 2016 che possono parlare di come il genere potrebbe svolgere un ruolo? E quanto vetrificerà la lotta per l'anima di questo partito prima che l'eventuale candidato combatta ciò che molti vedono come una battaglia per l'anima di questa nazione?

Anche se consideriamo le domande su cosa farebbero i diversi candidati con il potere in questo sistema, dobbiamo prima capire come lo raggiungeranno, i difetti e tutto il resto.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Resistenza, ribellione, rivoluzione: cosa sono e come si intersecano