The Best Show Moments di NYFW 2019

Stile

The Best Show Moments di NYFW 2019

Fidati di noi, non vuoi perderti questi momenti memorabili.

10 settembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail
Per gentile concessione di Gypsy Sport
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail

Ciao! Vorrei darti il ​​benvenuto ufficiale alla settimana della moda di New York, una delle settimane più sante del settore della moda. Dalle passerelle alle strade e persino dietro le quinte agli spettacoli, durante la prossima settimana il Teen Vogue Il team di stile correrà in giro per Manhattan in abiti eleganti e completerà i momenti migliori, dai più strani ai più cool ai più importanti, per darti una visione d'insieme di tutto lo straordinario NYFW. Con il destino perpetuo e l'umore cupo ultimamente grazie alla crisi climatica e alla politica, ci aspettiamo di vedere molta sperimentazione e disegni sfacciati in questa stagione che non solo attirano l'attenzione sullo stato del mondo ma ci ispirano anche a divertirci con i nostri vestiti.

Quindi, se stai cercando di scoprire nuovi designer o scoprire cosa noi amato dagli spettacoli dei designer che già conosci e ami, non cercare oltre. Ti abbiamo coperto.

    • Pinterest
    1/5

    Gypsy Sport

    Tra un look di mare di fuoco che includeva denim e giacche con fiori hawaiani, felpe arancioni abbinate a gonne lunghe, stampe a fiamma e animali e tutto e incredibili pezzi patchwork, un modello in glitter turchese dalla testa ai piedi è apparso alla Gypsy Sport Spring Sfilata estate 2020. Il modello sembrava un alieno luccicante o un personaggio del Avatar film, facendoci letteralmente fermare nelle nostre tracce. Sulla parte superiore del body glitter indossava intimo perizoma e un abito a rete con sandali con plateau, oltre a una borsa e orecchini chic.

    Cosa è stato ancora più incredibile di questo look? Il glitter è biodegradabile! Realizzato con alghe, il luccichio è arrivato per gentile concessione di un'azienda chiamata Bioglitz. Grazie a Gypsy Sport, prevediamo look glitter per tutto il corpo per renderlo grande durante la prossima stagione dei festival.

    modèles hommes blancs

    - Sara Radin, editor di funzionalità di moda e bellezza

    • Pinterest
    2/5

    Sandy Liang

    Lunedì pomeriggio in uno spazio ben illuminato con splendide viste sul fiume Hudson, la stella della moda nascente Sandy Liang ha mostrato la sua collezione Primavera Estate 2020 a un'elegante folla di stan Sandy. Gli showgoers si sono seduti su rotoli di isolamento rosa ricoperti di plastica verde neon mentre le teche di vetro hanno mostrato quella che sembrava essere l'ispirazione del designer per la collezione, tra cui un set di giocattoli Sailor Moon, nostalgici fermagli per capelli e gioielli, e il CD della colonna sonora per il 2006 Maria Antonietta film diretto da Sofia Coppola.

    cole sprouse lili

    Nel vero stile Sandy, i vestiti erano uguali, belli e carini. C'erano gonne e abiti a quadretti rosa, pezzi trasparenti arricciati e arricciati, pantaloncini da motociclista stampati a margherita e pedaliera e borse di tela. C'erano pantaloni eleganti da breakaway, capi intimi di capispalla e un mini abito olografico con stampa a quadri che pensiamo potessero indossare Charli XCX o Marsai Martin. I modelli indossavano anche più piccoli fiocchi per capelli, collane con ciondoli a cuore, scarpe da ginnastica Vans e ombretto metallico argento. Ma cosa ci è piaciuto di più? I riferimenti di Sailor Moon e SpongeBob ovviamente, che sono apparsi su magliette grafiche. Siamo ossessionati dal modo in cui Sandy ha creato SpongeBob vestendo i personaggi dei cartoni animati in capi iconici di capispalla Sandy Liang. Ciao, ho bisogno di questa maglietta al più presto!

    - Sara Radin, montatrice di Teen Vogue Fashion and Beauty Features

    • Pinterest
    Randy Brooke 3/5

    Prabal Gurung

    Per le collezioni per il decimo anniversario di Prabal Gurung ha posto la domanda importante: chi diventa americano? Una domanda che nel clima di oggi continua a essere messa continuamente in discussione, in base a dove sei nato o al colore della tua pelle. In questo spettacolo della primavera del 2020 di New York, lo stilista ha reinventato il classico stile americano come la camicia e i jeans in popeline di cotone. Lo spettacolo si è concluso con ogni modella che camminava il finale con una fascia, leggendo 'Chi agenti per essere americani' ?. In un comunicato stampa per la collezione, Gurung afferma che 'L'AMERICA È LA SOMMA DI MOLTI IDEALI, VOLTI, IDENTITÀ E OPINIONI. QUI LO SENTIAMO CON TUTTI I NOSTRI SENSI '.

    - Tahirah Hairston, direttore delle funzioni di moda e bellezza

    • Pinterest
    Getty Images 4/5

    Kate Spade

    Sia attraverso le tendenze della nostalgia o meno, i vestiti sono anche una fonte di evasione. E sabato mattina, i partecipanti di Kate Spade sono stati in grado di sfuggire al caos cittadino immergendosi nella terza collezione di Nicola Glass nel ruolo di Kate Spade, direttore creativo. La collezione Primavera Estate 2020 si è tenuta a New York, Elizabeth Street Garden, che è stata la sede perfetta per tutti i caratteristici colori pastello, abiti in maglia, set di abiti con stampe floreali e sciarpe di seta indossati come cinture che attraversavano il pavimento pieno di ciottoli.

    Tuttavia, ciò che spiccava di più, era l'accessorio di scelta: le piante. Da alcuni modelli che trasportano piante di monstera grandi quanto i loro corpi ad altri vasi sportivi pieni di gigli, la collezione P / E 20 di Kate Spade vuole che canalizziamo le nostre signore delle piante interne. Quindi, se non sei benedetto con un pollice verde, hai 6 mesi interi fino alla prossima primavera per coltivarlo e passare a questo livello successivo, vai verde o vai a casa tendenza.

    - Bianca Nieves, direttore del commercio

    • Pinterest
    Per gentile concessione di Jeremy Scott 5/5

    Jeremy Scott

    Ieri sera, Jeremy Scott ci ha riportato al futuro con enormi parrucche, abiti da ballo anni '80, denim acid wash e spalle esagerate per la sua sfilata Primavera Estate 2020. Con silhouette e dettagli perfettamente realizzati, si potrebbe descrivere lo spettacolo come un po ' Zenon: Girl of the 21st Century incontra Salvato dalla campanella. C'erano molti abiti arruffati, body neon, metallizzati colorati e alcune stampe vivaci tra cui Hawaiian, zebra e un motivo a fiamma che mi ha immediatamente fatto venire in mente la canzone di Billy Joel del 1989, 'We Didn't Start The Fire'.

    bernie sanders faux

    Mentre questa collezione non era necessariamente esagerata come le sue precedenti, in vero stile Jeremy Scott gli abiti sembravano ancora dire 'indossaci come pezzi da esposizione e sicuramente ti distinguerai'. Questo è stato particolarmente vero per tre pezzi che hanno attirato la mia attenzione: un abito monospalla, una tuta e un look di giacca e pantaloni, tutti caratterizzati da materiale a rete e un patchwork di biancheria intima perizoma multicolore. Voglio dire, perché indossare le mutande sotto i tuoi vestiti quando puoi indossarli al di fuori come un vero abito ?!

    Il miscuglio di infradito sembrava sia economico che chic, come se fossero stati selezionati a mano dal cestino degli sconti di Victoria's Secret intorno agli anni '90, e onestamente mi piaceva. Voglio dire, posso sicuramente vedere alcune delle nostre star preferite, come Lizzo o Charli XCX, che indossano uno di questi look l'anno prossimo agli MTV Movie Awards o VMAS. Inoltre, come ci ha detto Rowan Blanchard all'inizio di questa settimana, le corde a G sembrano tornare. Anche se personalmente tendo a preferire un completo intimo perché il comfort è la chiave, questi sguardi mi hanno deliziosamente emozionato per il ritorno appariscente del perizoma e sosterrò pienamente tutti coloro che indossano questo look.

    - Sara Radin, Editor di funzionalità per la moda e la bellezza di Teen Vogue

Parole chiaveNYFW 2019Jeremy Scottkate spadePrabal Gurug