La campagna elettorale di medio termine del 2018 in 11 immagini durature

Politica

La campagna elettorale di medio termine del 2018 in 11 immagini durature

Uno sguardo al passato.

5 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail
Chip Somodevilla
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail

Le elezioni di medio termine del 2018 potrebbero sembrare come se fossero andate avanti per sempre. Ma con il voto in corso martedì 6 novembre, l'ultima stagione della campagna apparentemente infinita finirà finalmente. È stata una corsa a spirale che è iniziata, come sembra ogni elezione, la mattina dopo le ultime grandi elezioni nazionali - in questo caso le elezioni presidenziali del 2016.

Ma dopo lo sconforto di quella notte, è sorta una grande quantità di energia di base attorno a politiche progressiste e politici progressisti. E anche mentre si sono sviluppati gli orrori delle sparatorie a scuola, le politiche sull'immigrazione di Donald Trump e una controversa nomina della Corte Suprema, ci sono stati leader emergenti che sono pronti ad affrontare le sfide che dobbiamo affrontare.

idées de cadeaux créatifs pour les amis

Quindi diamo uno sguardo ad alcuni dei momenti e delle persone più memorabili della campagna di midterms del 2018.

    • Pinterest
    Jessica McGowan 1/11

    Stacey Abrams

    Stacey Abrams seduto accanto a Oprah Winfrey a un evento in stile municipio in Georgia il 1 ° novembre. Winfrey ha intervistato il candidato governativo democratico della Georgia, che ha anche ottenuto il sostegno di Barack Obama. Una vittoria per Abrams non avrebbe solo un impatto sulla Georgia, ma potrebbe significare la prima donna governatrice nera del paese. È una corsa serrata contro il suo avversario, Brian Kemp, che ha affrontato una causa per presunta soppressione degli elettori - e che ha infamemente puntato un fucile contro un adolescente in una campagna pubblicitaria.

    • Pinterest
    Chip Somodevilla 2/11

    Beto O'Rourke

    Il candidato del Senato democratico Beto O'Rourke (al centro, il pugno alzato) è affollato da una folla di sostenitori che lasciano un evento della campagna il 4 novembre. O'Rourke, che corre per sostituire il senatore Ted Cruz (R-TX), ha costruito la sua candidatura sul gomito grasso, visitando tutte le 254 contee del Texas entro giugno. O'Rourke è diventato un po 'di celebrità politica nazionale durante la campagna, essendo raffigurato come il ragazzo cool che pattina e suonava in una band. È un netto contrasto con Cruz, che ha criticato famigeratamente i democratici texani per essersi tinti i capelli e aver mangiato tofu.

    • Pinterest
    Mario Tama 3/11

    La crisi di separazione familiare

    In un momento di risveglio nazionale, durante l'estate la gente è scesa in piazza per protestare contro la politica di immigrazione della 'tolleranza zero' dell'amministrazione Trump, che ha portato alla separazione di genitori e bambini immigrati che tentavano di entrare negli Stati Uniti. La gente marciava nelle tendopoli dove erano tenuti i bambini e in tutto il paese. Nonostante l'esitazione dell'amministrazione, alcune famiglie sono state riunite, come il padre e il figlio honduregni nella foto qui a settembre. Ma a metà ottobre, centinaia di genitori e figli sono rimasti separati.

    est-il me catfishing
    • Pinterest
    MARK RALSTON 4/11

    Deb Haaland

    Deb Haaland (al centro) è raffigurata con il suo staff nella loro sede di Albuquerque, New Mexico, l'1 ottobre. Haaland è in corsa per il 1 ° seggio del Congresso dello stato. Se eletta, potrebbe essere la prima donna nativa americana ad avere un posto nella Camera dei Rappresentanti. In questa stagione elettorale, Haaland faceva parte di un numero record di donne registrate per candidarsi ai seggi della Camera.

    • Pinterest
    Melina Mara 5/11

    Jasmine Clark

    Jasmine Clark (al centro), fotografata nella sua casa in Georgia prima di sfilare a settembre. La scienziata è candidata al Georgia House District 108, ma non si aspettava mai di candidarsi per un incarico. Clark, che è un microbiologo e madre di due figli, ha detto Il giglio che pianse in pigiama quando fu eletta Trump - e poi si mise al lavoro. Si affronta contro l'argente repubblicano Clay Cox. La sua storia rispecchia quella di tante altre donne che hanno reso il 2018 un anno record per le donne - e le donne di colore - in corsa per l'ufficio.

    • Pinterest
    JIM WATSON 6/11

    Marzo per le nostre vite

    Anche se può sembrare un'eternità fa, il tragico attacco alla Marjory Stoneman Douglas High School è stato appena all'inizio di quest'anno, il 14 febbraio. Gli studenti sopravvissuti a quell'orrore, come Emma Gonzalez e David Hogg, si sono immediatamente affermati come voci politiche che avrebbero costringere la nazione a fare i conti con la questione delle armi da fuoco, la NRA e la sua influenza in politica nei mesi a venire a metà trimestre del 2018. La grande marcia per le nostre vite a Washington, il 24 marzo, è stata solo l'inizio di uno sforzo nazionale per rendere il controllo delle armi una questione centrale nelle elezioni.

    • Pinterest
    Joe Raedle 7/11

    Andrew Gillum

    Il candidato governativo della Florida Andrew Gillum, un democratico, affianca l'ex presidente Barack Obama, che ha fatto una campagna per Gillum il 2 novembre in un ristorante taco a Wynwood, Miami. Gillum, che attualmente ricopre il ruolo di sindaco di Tallahassee, potrebbe diventare il primo governatore nero della Florida. La sua corsa contro il rappresentante Ron DeSantis è stata accusata razzialmente sin dall'inizio, con DeSantis che ha detto agli elettori di non 'scimmiottare' votando per Gillum.

    • Pinterest
    Tom Williams 8/11

    Heidi Heitkamp

    Il senatore del Nord Dakota Heidi Heitkamp è raffigurato con una telefonata d'anatra ad agosto. Heitkamp, ​​che è la prima senatrice a prestare servizio nel suo stato, svolge un ruolo chiave nel decidere se il Senato si inclinerà in blu o in rosso dopo gli intermedi. Nelle elezioni del 2016, il Nord Dakota è stato uno stato chiave nella vittoria del presidente Donald Trump. L'incumbent ha trascinato il suo avversario, il rappresentante Kevin Cramer, nei sondaggi, e una perdita significherebbe che i Dems avrebbero bisogno di una vittoria aggiuntiva al Senato per avere la possibilità di ottenere la maggioranza, ma l'apparente soppressione degli elettori ha avuto un ruolo centrale nel Senato del Nord Dakota razza - specialmente per gli elettori indigeni.

    • Pinterest
    Spencer Platt 9/11

    The Migrant Caravan

    Centinaia di migranti centroamericani, come quelli visti qui il 5 novembre, hanno camminato verso il confine meridionale degli Stati Uniti. Il presidente Trump ha fatto del suo meglio per trasformare la roulotte in un problema centrale della campagna, ma è stato ampiamente criticato non solo per le bugie che gli sono state raccontate ma per le sue tattiche di paura. Nelle interviste con Teen Vogue, diversi giovani migranti hanno spiegato cosa li ha motivati ​​a compiere il viaggio scoraggiante a nord.

    couleurs de coiffure 2014
    • Pinterest
    Stephanie Keith 10/11

    Christine Hallquist

    Christine Hallquist (sinistra), candidata alla democrazia democratica, ha fatto una campagna in un caffè del Vermont il 4 novembre. Hallquist è la prima persona trans apertamente nominata candidata alla carica di governatore da un grande partito. Se dovesse vincere, Hallquist sarebbe la prima trans governatrice apertamente del paese. Ma affronta quella che è stata descritta come una 'battaglia in salita' contro l'incombente Phil Scott, un repubblicano moderato che prende posizioni progressiste su argomenti come il matrimonio gay e i diritti riproduttivi ed è stato critico nei confronti del presidente Trump in passato.

    • Pinterest
    NurPhoto 11/11

    La conferma di Kavanaugh

    I manifestanti (come quello visto qui su una statua fuori dalla Corte Suprema il 6 ottobre) si sono radunati in gran numero mentre i repubblicani si erano radunati attraverso la conferma di Brett Kavanaugh alla Corte Suprema, nonostante le accuse di cattiva condotta sessuale e aggressione. Sia i democratici che i repubblicani sono stati ansiosi di affermare che ciò che è accaduto con Kavanaugh darà loro una spinta intermedia.

Parole chiave2018 midtermsstacey abramsBeto O'RourkedemocratsrepublicansElectionmidtermsBarack Obamaheidi heitkampmarch for our livesfamily separationmigrantsimmigrant caravan