I libri di testo mentono agli studenti sui cambiamenti climatici

Politica

I libri di testo mentono agli studenti sui cambiamenti climatici

Alcuni libri di testo non menzionano i cambiamenti climatici, ma offrono elogi senza fiato per l'industria dei combustibili fossili.

16 settembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Questa storia è originariamente apparsa in Ripensare le scuole. È stato ripubblicato qui come parte di Covering Climate Now, una collaborazione globale di oltre 250 punti vendita per rafforzare la copertura della storia del clima.

A maggio, Scienza la rivista ha riferito che l'amministrazione Trump aveva eliminato il sistema di monitoraggio del carbonio della NASA, che determina i livelli di biossido di carbonio e metano intrappolati nel calore nell'atmosfera. L'ultima manovra di negazione del clima di Trump è scandalosa, ma per anni i libri di testo scolastici hanno adottato un simile approccio diretto al cambiamento climatico.

Nel 2016, il consiglio scolastico di Portland, in Oregon, ha approvato una risoluzione globale sulla giustizia climatica, una parte della quale ha imposto che le scuole pubbliche di Portland abbandoneranno l'uso di qualsiasi materiale di testo adottato che si trova a esprimere dubbi sulla gravità della crisi climatica o la sua radice nelle attività umane '.

Ero un membro del comitato di genitori, insegnanti, studenti e attivisti che ha spinto per la risoluzione. Nel redigerlo, sapevamo che c'erano un paio di testi particolarmente interessanti nelle aule di Portland, ma fino a quando non ci siamo seduti a valutare formalmente 13 libri di testo di scienze e studi sociali delle scuole medie e superiori, non avevamo idea che ognuno dei testi adottati nella famosa e verdeggiante e liberale Portland in realtà inganna i giovani sulla crisi climatica.

meilleurs costumes d'halloween de célébrités 2019

Pochi insegnanti ripongono la loro fiducia in colossi multinazionali come Pearson e Houghton Mifflin Harcourt. Ma il nostro Comitato per la giustizia climatica aveva bisogno di più di un sospetto su come l'orientamento al profitto di queste aziende avrebbe distorto la loro copertura dei cambiamenti climatici - avevamo bisogno di prove.

Prima che il nostro comitato raccogliesse libri di testo adottati dal distretto per la revisione, abbiamo sviluppato una rubrica per valutarne l'adeguatezza, ispirata dal lavoro di K. C. Busch presso il Centro per la valutazione, l'apprendimento e l'equità di Stanford. Ecco cosa ci è venuto in mente:

Il testo fornisce storie ed esempi che aiutano gli studenti a cogliere l'immediatezza, la natura sistemica e la gravità della crisi climatica. Il testo include le azioni che le persone stanno intraprendendo per affrontare la crisi climatica, a livello locale e mondiale. Il testo sottolinea che tutte le persone sono colpite dalla crisi climatica, ma evidenzia anche gli effetti iniqui della crisi su alcuni gruppi (ad esempio, i popoli indigeni, le persone in povertà, le isole del Pacifico, le persone nell'Africa sub-sahariana, le persone dipendenti dai ghiacciai per acqua potabile e irrigazione, ecc.). Il testo non utilizza un linguaggio condizionale che esprime dubbi sulla crisi climatica (ad esempio, 'Alcuni scienziati credono ...' o 'Le attività umane possono cambiare il clima ...') Vi sono discussioni e / o domande che provocano il pensiero critico.

robe michele obama

Data la nostra emergenza climatica, il rispetto di questi criteri ci è sembrato un punteggio ragionevole.

Tredici insegnanti in pensione e membri del nostro Comitato per la giustizia climatica delle scuole pubbliche di Portland si sono riuniti per valutare i testi del distretto scolastico. La prima cosa che abbiamo notato è stata la difficoltà a trovare qualcosa sui cambiamenti climatici in molti libri. Un tipico testo di studi sociali, History Alive! Perseguendo gli ideali americani, non include alcuna menzione ai cambiamenti climatici, ma offre spunti di respiro ai combustibili fossili: 'Le riserve petrolifere dell'Oklahoma sono tra le più grandi della nazione. I combustibili fossili hanno aiutato gli Stati Uniti a diventare un gigante industriale '. Come ha scritto un revisore di una commissione, in questo e in altri testi, 'c'è un'opportunità per considerare la storia degli Stati Uniti come prologo alla crisi climatica, ma questo libro è assolutamente silenzioso'.

Economia contemporanea: non una parola. L'iconico Governo americano di Magruder: 844 pagine senza alcun riferimento al riscaldamento globale, ai cambiamenti climatici e ai gas a effetto serra. Un recensore della commissione scrisse: 'Come può un libro sul governo degli Stati Uniti non dire nulla sulla crisi climatica o sulla politica ambientale in senso lato? Questo è egregio, inaccettabile '. Nonostante l'attenzione all'industrializzazione, nessuno dei due volumi del testo Advanced Placement Fonti della tradizione occidentale include qualsiasi cosa sui cambiamenti climatici - come se potessimo separare l'industrializzazione basata sui combustibili fossili dalle sue conseguenze climatiche contemporanee.

Annuncio pubblicitario

Altri testi riconoscono l'esistenza del cambiamento climatico, o almeno la sua possibilità, ma la lingua è intrisa di dubbi. Questioni e scienze della vita descrive il cambiamento climatico globale, in una sola frase, come una 'potenziale minaccia ai biomi della Terra'. Ma altre 'minacce' ai biomi della Terra - otto di esse - sono elencate come effettive e il cambiamento climatico è una semplice potenziale minaccia.

tailles de sous-vêtements victoria secrets

I libri sono disseminati di un linguaggio condizionale. Il testo del liceo Biologia: Con l'aumentare delle concentrazioni di gas a effetto serra, le temperature globali 'potrebbero essere influenzate' e potrebbero esserci 'potenziali' per gravi problemi ambientali. E: 'Spiega come la combustione di combustibili fossili potrebbe portare al cambiamento climatico'. Storia del mondo AP informa gli studenti che l'aumento globale delle temperature 'potrebbe avere gravi conseguenze'.

Una componente chiave della risoluzione sulla giustizia climatica di Portland è la sua insistenza sull'agenzia studentesca: 'Tutti gli studenti delle scuole pubbliche di Portland dovrebbero sviluppare fiducia e passione quando si tratta di fare una differenza positiva nella società e vedersi come attivisti e leader per la società e l'ambiente giustizia - soprattutto attraverso la visione della diversità delle persone in tutto il mondo che stanno combattendo le cause profonde dei cambiamenti climatici '. Ma non un singolo testo che la nostra commissione ha esaminato suggerisce che gli studenti o le persone comuni possono svolgere un ruolo nell'affrontare questa crescente crisi, o che le 'comunità di prima linea' stanno rispondendo alla destabilizzazione del clima. Nella sua unica frase sui cambiamenti climatici, Perseguendo gli ideali americani afferma che 'gli ambientalisti temono' problemi come il riscaldamento globale. Allo stesso modo, Storia del mondo moderno riconosce che 'gli ambientalisti sono particolarmente preoccupati ...' e che 'anche gli scienziati sono preoccupati per il riscaldamento globale ...' Questi sono entrambi veri, ovviamente, ma l'intento della risoluzione è quello di enfatizzare il ruolo dei nostri studenti nel rendere il mondo un posto migliore, piuttosto che assegnare preoccupazione e azione solo a scienziati e ambientalisti.

Tutti e 13 questi libri hanno ottenuto una F. La nostra commissione sta inviando lettere a ciascun editore per informarli che il suo libro non è conforme alla politica del distretto scolastico di Portland sull'educazione al clima. Stiamo anche inviando lettere agli insegnanti che potrebbero utilizzare questi libri, avvisandoli delle nostre scoperte e sollecitandoli a utilizzare alternative e ad impegnare gli studenti in attività di lettura critiche per analizzare i problemi con l'approccio ho-hum di questi testi al cambiamento climatico.

Ci aspettiamo di influenzare il trattamento di queste società sulla crisi climatica nei loro libri di testo? No. I giganti corporativi che pubblicano libri di testo scolastici non hanno interesse a sollevare domande critiche sul frenetico sistema di estrazione e consumo alla radice del cambiamento climatico - un sistema dal quale traggono beneficio. Il nostro obiettivo è quello di costruire una discussione secondo cui non possiamo guardare alle fonti convenzionali di curriculum per educare i nostri studenti sulle cause dei cambiamenti climatici e sul tipo di trasformazione sociale fondamentale necessaria per affrontare la crisi.

Per questo, abbiamo bisogno di un approccio di base allo sviluppo del curriculum: una partnership tra educatori, genitori, organizzazioni ambientaliste, comunità in prima linea e i nostri studenti. Dobbiamo richiedere tempo affinché gli insegnanti collaborino, scrivano nuovi programmi di studio, condividano storie e imparino gli uni dagli altri e dalle comunità colpite dai cambiamenti climatici prima e la più difficile. La crisi climatica minaccia la vita sulla Terra. I nostri studenti hanno il diritto di conoscere questo e sapere che possono fare la differenza.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Gli americani vedono finalmente i cambiamenti climatici come la crisi urgente che è