Teens Resist è stata creata dai liceali per aiutare il coinvolgimento dei giovani in politica

Politica

Teens Resist è stata creata dai liceali per aiutare il coinvolgimento dei giovani in politica

Teens Resist offre notizie bisettimanali ed elementi d'azione con cui puoi impegnarti.

24 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
PARKLAND, FL - 24 MARZO: Gli studenti della High School di Marjory Stoneman Douglas partecipano all'evento March For Our Lives al Pine Trails Park prima di raggiungere a piedi il liceo il 24 marzo 2018 a Parkland, in Florida. L'evento è stato uno dei tanti in programma negli Stati Uniti per chiedere il controllo delle armi dopo che un sicario ha ucciso 17 persone il 14 febbraio al liceo. (Foto di Joe Raedle / Getty Images) Joe Raedle / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, i secondo anno Sonia Chajet Wides e Kate Griem, entrambi di Brooklyn, spiegano perché hanno iniziato il sito web per la difesa dei giovani Teens Resist e perché credono che l'impegno dei giovani sia così fondamentale.

Non è un segreto che la Gen Z sia incredibilmente informata e supponente. Ma abbiamo bisogno di risorse complete per trasformare le nostre opinioni in azioni concrete. Ecco perché abbiamo avviato Teens Resist, una piattaforma che fornisce tali risorse per rendere l'attivismo politico accessibile ai giovani appassionati in un mondo in cui le loro voci contano più che mai.

Nel pubblicare elenchi bisettimanali sul nostro sito Web che contengono briefing e azioni per affrontare gli argomenti delle notizie, Teens Resist spera di rendere comprensibili i problemi complicati. Le liste sono pratiche e realizzate da e per ragazzi. Pubblichiamo anche funzionalità più lunghe, scritte dal nostro nucleo di scrittori del personale o da scrittori che hanno una vasta conoscenza di un particolare problema, approfondendo questioni particolari, tra cui DACA e neutralità della rete. Utilizziamo anche i social media, come il nostro Instagram, per aggiornamenti più frequenti su eventi, elenchi e opportunità di attivismo attuali.

Teens Resist è nato dopo la devastazione che molti hanno sperimentato a seguito delle elezioni del 2016, incluso noi. Eravamo intossicati dalla possibilità che il più alto soffitto di vetro in America potesse finalmente essere rotto, e abbiamo fatto una campagna senza sosta per il candidato democratico Hillary Clinton. Quando Donald Trump è emerso come vincitore, diventando presidente, abbiamo visto nei nostri pari la stessa intensa preoccupazione e rabbia che abbiamo provato in noi stessi. Avevamo la forte convinzione che se fossero state fornite le giuste risorse, quelle emozioni potevano diventare incredibilmente potenti come agenti di cambiamento.

bella hadid et le week-end

Ha preso forma per la prima volta quando abbiamo creato un documento Google con un amico che elencava le risorse che potevamo usare per contattare i rappresentanti su questioni iniziali, come le scelte del gabinetto e il cosiddetto divieto musulmano dell'amministrazione. Sonia cominciò a pensare: forse qualcosa come questo dottore potrebbe essere utile anche per i suoi coetanei carichi di emozioni. Quindi, pensò: un Google Doc - beh, perché non un sito Web? Ha progettato il sito Web Teens Resist e il sito è stato lanciato nell'ottobre 2017. Kate è diventata ufficialmente condirettrice a marzo.

Risorse come Teens Resist sono importanti perché è indispensabile che i giovani siano impegnati politicamente. Abbiamo così tante risorse: una demografica diversificata, l'intera Internet a portata di mano e l'ottimismo a occhi spalancati per le questioni più complesse. C'è qualcosa anche per noi: il mondo modellato da politici e attivisti ora è il mondo in cui cresceremo. Ma può essere molto scoraggiante. Anche se hai opinioni forti e sei molto informato politicamente, il complicato e gigantesco sistema politico americano ha molto da affrontare. Fare piccole cose come chiamare o scrivere i tuoi rappresentanti può sembrare inutile, ma in realtà queste azioni sono molto significative.

Di volta in volta, i nostri colleghi hanno citato disagi, mancanza di accesso alle risorse o la sensazione di essere sopraffatti come ragioni per non essere politicamente attivi. Vogliamo mostrare loro che nessuna di queste ragioni dovrebbe impedire loro di trasformare la loro passione in azione. A tal fine, ci concentriamo su azioni rapide, facili e accessibili, come la chiamata (tra gli altri modi per entrare in contatto con i rappresentanti - e-mail e pagine di commento, ad esempio, se la chiamata produce troppo ansia).

Amy Rutkin, capo dello staff del rappresentante Jerrold Nadler (D-NY), racconta Teen Vogue, 'I membri del Congresso e i funzionari eletti vogliono fare ciò che ritengono rappresentativo di ciò che vogliono i loro elettori, e quelle chiamate e quelle lettere e quelle e-mail ci dicono ciò che la gente vuole'.

Annuncio pubblicitario

Spiega che chiamare un problema meno noto può anche spostarlo più in alto nell'elenco di priorità del rappresentante. 'Quando vediamo quel conteggio alla fine della settimana, diciamo,' Eh, è interessante, non ne avevo sentito parlare, è meglio che tu presti attenzione. Abbiamo cosponsorizzato quel disegno di legge, cosa ne sappiamo, cosa dobbiamo imparare a riguardo '?' lei dice.

Qui, spieghiamo come la chiamata di solito va nella nostra esperienza. La sua relativa semplicità dovrebbe servire da rappresentazione dei tipi di azioni che di solito facciamo nelle liste .:

des célébrités cool pour se déguiser en

1. Scoprite un problema e siete determinati a fare la differenza. Yay, passione!

2. Trovi / scrivi una sceneggiatura che articola i tuoi pensieri. Scopri di più su come farlo in seguito!

3. Decidi tu chi chiamare. Questo può variare a seconda del problema. Ad esempio, se si sta chiamando per arrestare la costruzione della pipeline di accesso del Dakota, è possibile chiamare la hotline DAPL o la divisione ambientale del Dipartimento di giustizia. Se stai chiamando per esprimere la tua opinione su una proposta di legge al Congresso, chiamare il tuo senatore o rappresentante è la soluzione migliore.

sacs d'école cool

Includiamo sempre quale sia il numero migliore da chiamare nei nostri script. Quando chiami i membri del Congresso, dovresti quasi sempre chiamare qualcuno del cui distretto (o stato, nel caso dei senatori) sei un componente. (Secondo Rutkin, i costituenti 'prenderanno sempre la massima precedenza'.) Quindi componi! Qualcuno può o meno raccogliere. Se non rispondono, lascia un messaggio usando lo script. Quando si chiama il centralino Capitol (202-224-3121), devi fare alcune scelte su chi chiedere, ma i passaggi sono molto semplici. Ecco il nostro script di base che può essere utilizzato come modello per la maggior parte degli argomenti:

Ciao, mi chiamo ______, vengo da _____ e ti chiamo per chiederti di farlo vota no on / vota sì on / parla contro / parla per _______. Credo che questo sia l'unico modo giusto per sostenere gli ideali / i diritti umani / altri americani e vi esorto a usare la vostra coscienza per prendere le vostre decisioni su questo argomento. Grazie per il tuo tempo.

Sappiamo quanto sia potente questa generazione e ha il potenziale per essere. Speriamo di poter aiutare un po 'a sfruttare quel potere. Vai ai nostri elenchi per trovare script specifici per argomenti importanti e unisciti a noi mentre resistiamo.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • 5 semplici modi per difendere le famiglie separate al confine proprio ora
  • Abbiamo verificato le bugie dell'amministrazione Trump sulla separazione familiare