Teddy Quinlivan divenne il primo modello apertamente transgender a lavorare con Chanel

notizia

È il volto di una campagna di Chanel Beauty.

Di Lauren Rearick

29 agosto 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Edward Berthelot
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Per la prima volta nella storia dell'iconica casa di moda, Chanel ha assunto un modello apertamente transgender, Refinery29 segnalati. Teddy Quinlivan, che ha lavorato con Louis Vuitton e Milk Makeup, ha condiviso le notizie della sua campagna Chanel Beauty in un post di Instagram lunedì 26 agosto.



Teddy ha spiegato quanto sia stato significativo il ruolo in un post di foto e video. Toccando una vita di combattimenti, che secondo lei ha incluso il bullismo e il 'colpo di grazia' per una decisione di denunciare le aggressioni sessuali nel settore della moda, ha dichiarato la campagna un momento di trionfo personale.

'Sono profondamente umiliato e orgoglioso di rappresentare la mia comunità', ha scritto Teddy. 'Il mondo ti prenderà a calci, ti sputerà e ti dirà che sei inutile. Il tuo compito è avere la forza di alzarti e spingere, di continuare a combattere, perché se ti arrendi non sperimenterai mai le lacrime del trionfo '.

Il suo annuncio su Instagram è arrivato pochi giorni dopo che Chanel Beauty ha condiviso le prime immagini della campagna di Teddy sui social media, incluso un video su come ricreare l'aspetto baciato dal sole di Teddy. I social media hanno risposto favorevolmente al casting di Teddy, scrivendole su Instagram: 'La tua storia mi fa venire le lacrime agli occhi e conosco tutto (anche) bene. Te lo meriti così ', e' Sei un esempio per tutti quelli che cercano di alzarsi '.

Potrebbe aver richiesto del tempo, ma negli ultimi mesi l'industria della moda e della bellezza ha iniziato a diventare più inclusiva dei modelli LGBTQ +. A giugno, Sephora ha presentato una campagna pubblicitaria con modelli transgender, genderqueer e non binari; all'inizio di questo mese, secondo quanto riferito, Victoria's Secret ha assunto il suo primo modello transgender, Valentina Sampaio. È certamente bello vedere e celebrare i progressi compiuti, ma come Teen Vogue precedentemente esplorato, la rappresentazione e il supporto devono estendersi oltre la passerella e i social media. C'è ancora molto lavoro da fare.

est ariana grande ok

Teen Vogue ha contattato Chanel per un commento.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Pharrell prende in giro la sua prossima collaborazione con Chanel