Miss Americana e il principe spezzacuore di Taylor Swift è una discussione di euforia sulla vita politica nel 2019

Musica

'Storie americane che bruciano davanti a me', canta Taylor.

Di P. Claire Dodson

23 agosto 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
egli Dipasupil
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, la redattrice di notizie di intrattenimento di Teen Vogue Claire Dodson analizza la nuova canzone di Taylor Swift 'Miss Americana and the Heartbreak Prince' usando 'Euphoria' della HBO e l'attuale ecosistema politico.





Come ogni precedente uscita dell'album Taylor Swift, Amante è arrivato dopo mesi di fanfara, accumulo e molto digrignamento dei denti intorno alle sue singole scelte ('ME'! e 'You Need to Calm Down').

saignez-vous quand votre cerise apparaît

Attraverso AmanteSono 18 le tracce, ovviamente c'è molto da fare. In 'The Man', lei sfida i doppi standard del patriarcato e chiama Leonardo Di Caprio nel processo. 'Presto migliorerai' è un pastiche vulnerabile delle sue esperienze osservando sua madre sottoposta a trattamento per il cancro. Combina un cameo di Idris Elba e il suo amore per la città natale del fidanzato Joe Alwyn e otterrai il divertente e vivace 'London Boy'.

Ma AmanteLe parti più interessanti non sono nel palese romanticismo di 'Lover' o nel politicismo palese di 'You Need to Calm Down' o nella traccia cinquantenne di 'The Archer'. Invece, Taylor fa quello che fa di solito: nasconde la canzone più complessa nel mezzo. Perché per tutta la leggerezza di Amante - e c'è così tanto da divertirsi qui - Il cuore delle tenebre di Taylor, il punto cruciale di ciò che rende questo album estremamente 2019, risiede in 'Miss Americana e Heartbreak Prince'.

La prima volta che ho ascoltato la traccia, ho indietreggiato delle referenze molto 'vecchie di Taylor': corridoi delle scuole superiori, superlativi senior, canzoni di combattimento, giocatori di football, essendo 16. Tuttavia, dopo diverse volte, diventa chiaro che i sogni adolescenti di Taylor sono stratificati con tutta l'angoscia esistenziale dei sistemi politici ed economici negli Stati Uniti proprio ora. Il guardiano scrisse della canzone, 'Ci vuole un classico tropico lirico di Swift - il Springsteen-y in cui due giovani innamorati giurano di lasciare la loro piccola città - e lo riorganizza per riflettere la disperazione della nave abbandonata provocata dall'America di Trump'.

Nella canzone, canta, 'La gloria americana è svanita davanti a me / Ora mi sento senza speranza, mi sono strappato il vestito da ballo / Corro attraverso le spine di rose, ho visto il quadro di valutazione / E sono corso per la mia vita'. Come la stessa Taylor ha poi condiviso in un messaggio Spotify, 'Questa canzone parla di disillusione con il nostro folle mondo di politica e disuguaglianza, ambientato in un liceo metaforico'.

La decisione di un'ex ragazza autocosciente e precoce di centrare quella narrativa politica sugli adolescenti sembra intenzionale, interessante e assolutamente attuale.

Musicalmente, la canzone discende chiaramente dal 'National Anthem' di Lana Del Rey, e richiede anche alcuni spunti tematici (dopo tutto, che è stata più Miss Americana che Lana, che gioca spesso con trofei di film classici, bandiere americane e iconografia patriottica). Ma insieme, la musica e i testi sembrano esistere nello stesso mondo di quelli della HBO Euforia, sebbene la canzone sia stata probabilmente scritta prima che lo spettacolo uscisse.

Nel Euforia, pettegolezzi in corridoio, insicurezza corporea e crepacuore esistono insieme alla tossicodipendenza, alla transfobia e alla mascolinità tossica. Tutto ciò è aggravato da un clima politico non detto che si aggira attorno al glamour dello spettacolo, infondendolo di significato che i suoi personaggi non sempre chiedono. 'Storie americane che bruciano davanti a me', Taylor canta in 'Miss Americana'. 'Mi sento impotente, le damigelle sono depresse. Allora i ragazzi saranno ragazzi, dove sono i saggi? Che si tratti del cuore rosa scintillante di Taylor Swift o delle lacrime scintillanti alimentate dalla droga di Rue, tutto ciò che luccica nel trucco degli occhi non è oro.

old kylie jenner images

Ogni traccia su Amante può in qualche modo abitare quella rubrica dell'uso delle storie d'amore, in particolare l'idea del giovane amore, come un modo per affrontare il costante sbarramento di tutto ciò che ci viene lanciato ogni giorno e come un modo per imparare a dare priorità a ciò che conta. 'Giochi stupidi, vinci stupidi premi', Taylor canta in 'Miss Americana', e non è difficile immaginare che stia parlando di tutte le piccole lotte in cui ci imbattiamo e che ci fanno perdere le ramificazioni più grandi delle nostre azioni.

Annuncio pubblicitario

Taylor, forse più tardi di quanto sarebbe piaciuto a molti di noi, disse Voga nel numero di settembre 2019 che non si era accorta fino a poco tempo fa di 'poter difendere una comunità di cui non faccio parte'. Aggiungendo 'È difficile sapere come farlo senza temere così tanto di commettere un errore da congelare'. Nei suoi momenti migliori, Amante alle prese con alcune di quelle paure e responsabilità nel panorama della vita reale. Puoi sentirlo su 'The Man', quando in mezzo a tutto il bluster maschile è 'così stanca di correre più veloce che posso'. Che possa essere allettante, come l'eroina di 'Miss Americana', essere 'così triste' da 'scappare'.

Forse tra l'ultimo anno di Taylor di essere stato un sostenitore vocale dell'uguaglianza LGBTQ + nel Tennessee, ha realizzato (come molte persone con privilegi hanno negli ultimi quattro anni) la tensione intrinseca e l'occasionale disperazione del fatto che puoi usare qualunque voce tu abbia per dare potere ai gruppi emarginati e difendere il cambiamento sistematico delle politiche - e poi dobbiamo ancora vivere nel mondo che abbiamo.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: È uscito il nuovo album di Taylor Swift 'Lover' ed ecco tutti i riferimenti nascosti che ti sei perso