Taylor Swift potrebbe aver aiutato il numero dei primi elettori del Tennessee a salire del 300%

Politica

Taylor Swift potrebbe aver aiutato il numero dei primi elettori del Tennessee a salire del 300%

Il numero dei primi elettori di TN dai 18 ai 29 anni è sette volte superiore rispetto al 2014.

brûler les soutiens-gorge
6 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Axelle / Bauer-Griffin / FilmMagic
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Da quando Taylor Swift ha infranto la sua regola di bavaglio autoimposta e non solo ha incoraggiato la partecipazione politica, ma ha anche condiviso le sue inclinazioni politiche, il suo feed su Instagram e le sue apparizioni pubbliche sono state piene di promemoria per votare a metà del 2018.

Nei giorni successivi al primo incarico di Taylor, quasi esattamente un mese prima delle elezioni di martedì, c'è stato un enorme aumento della registrazione degli elettori nello stato del Tennessee, nel Taylor, e molte persone pensavano che il suo posto potesse aver aiutato. Quando sono iniziate le elezioni anticipate il 17 ottobre, Taylor ha pubblicato un altro incarico per incoraggiare i suoi seguaci con sede nel Tennessee a esprimere il proprio voto molto prima della chiusura dei seggi; i nuovi dati rilasciati questa settimana mostrano che i Tennessea si sono effettivamente rivelati per il voto anticipato a frotte - un'ondata che molti (ragionevolmente) collegano alle richieste di Taylor.

Secondo i dati di votazione anticipata e assente compilati dall'organizzazione di tracciamento dei dati TargetSmart, il numero totale di votazioni espresse nel Tennessee fino alla scadenza del primo voto del 1 ° novembre è stato di 1.366.135, un aumento di quasi il 300% rispetto ai 357.654 che hanno votato all'inizio del 2014 midterms. Forse ancora più indicativo dell'influenza di Taylor, tuttavia, è il numero di elettori dai 18 ai 29 anni che hanno partecipato al voto anticipato o assente nello stato: 97.826 secondo quanto riferito lo hanno fatto quest'anno, che è più di sette volte superiore al conteggio del 2014 di 12.812.

Certo, è impossibile sapere fino a che punto, esattamente, Taylor è responsabile della prima ondata di voto - l'impegno politico è aumentato dalle elezioni presidenziali del 2016 e il cantante è tutt'altro che l'unica celebrità a incoraggiare fan e follower al rock il voto. Detto questo, probabilmente ha avuto almeno un certo impatto sull'impegno politico dello Stato volontario. Davvero, Tennessee: guarda cosa ti ha fatto fare!

E sebbene le votazioni anticipate siano ormai terminate e i risultati a medio termine inizieranno presto ad arrivare, Taylor è ancora completamente impegnato a uscire dal voto. Il 6 novembre, la vincitrice di Grammy ha condiviso innumerevoli foto nella sua storia su Instagram dei fan che hanno appena espresso il loro voto, aggiungendo loro messaggi incoraggianti e riconoscenti per aver completato il loro dovere civile.

Ha anche caricato una serie di video selfie che discutono dell'importanza del voto: 'Vedo molta sottovalutazione dei giovani elettori e di questa nuova generazione, che ora ha il diritto di voto solo negli ultimi due anni. Ma queste sono persone che sono cresciute dopo l'11 settembre, sono cresciute con esercitazioni di tiro a scuola nelle loro scuole. Queste sono persone che vogliono votare ', ha detto. 'Non è sufficiente solo volere modificare. Non basta volere votare. Devi andare e fare il cambiamento votando, e oggi è la tua occasione per farlo. Te lo prometto, è così meraviglioso esercitare quel diritto che hai '.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Taylor Swift ha inviato un messaggio potente alle persone che sottovalutano i giovani elettori

qui est la chanson