Sunday Riley ammette di chiedere ai propri dipendenti di pubblicare recensioni sui prodotti

Cura della pelle

Sunday Riley ammette di chiedere ai propri dipendenti di pubblicare recensioni sui prodotti

Il marchio di bellezza ha spiegato che è trapelato l'email interna.

cheveux blonds zayn malik
17 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Hannah Choi /allettare
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Ti sei mai chiesto se le recensioni dei prodotti su e-tailer come Sephora e Ulta sono un po 'troppo belle per essere vere?

Il 16 ottobre, un Redditor che affermava di essere un ex dipendente della Sunday Riley ha pubblicato quella che sembrava essere un'e-mail interna trapelata dalla società. Nell'e-mail, un dipendente dell'azienda ha chiesto al proprio team di 'scrivere a meno 3 recensioni 'di un prodotto Sunday Riley sul sito web di Sephora - essenzialmente, falsificazione delle recensioni per aumentare la valutazione online dell'azienda e aumentare le vendite.

'Sto condividendo questo perché non sono più un dipendente lì e sono uno dei posti più orribili in cui lavorare, ma soprattutto per le persone che ci acquistano a Sephora, perché molte delle recensioni davvero fantastiche che leggi sono false ', scrisse il Redditor, aggiungendo che il loro account era' usa e getta 'per proteggersi, perché sostengono che domenica Riley è' principalmente vendicativa '.

L'oggetto della presunta e-mail recitava 'Tempo dei compiti - recensioni di Sephora.com' e includeva istruzioni su come nascondere gli indirizzi IP in modo che le recensioni false non venissero ricondotte al quartier generale dell'azienda. Comprendeva anche suggerimenti su come falsificare un profilo di recensione convincente '(scrivere un paio di recensioni su un prodotto per il trucco, i capelli o le unghie per costruire una storia del profilo'), nonché su come strutturare la recensione stessa '(aiuta a farsi sembra correlabile '). Il post è diventato virale all'interno della comunità r / SkinCareAddiction, dove i commentatori hanno notato che, se l'e-mail era legittima, molto probabilmente Sunday Riley non è l'unico marchio a falsificare (o 'incoraggiare') le recensioni.

Sunday Riley ha risposto all'e-mail in questione in un posto insolito: con un commento di Instagram sull'account @esteelaundry, creato per 'mandare in onda la biancheria sporca dell'industria della bellezza'. Il commento, pubblicato dall'account Instagram ufficiale di Sunday Riley, ammette di aver chiesto al suo staff di pubblicare recensioni false:

'Come molti di voi sanno, stiamo facendo uno sforzo per offrire maggiore trasparenza ai nostri clienti. La risposta semplice e ufficiale a questo post di Reddit è che sì, questa e-mail è stata inviata da un ex dipendente a diversi membri della nostra azienda. A un certo punto, abbiamo incoraggiato le persone a pubblicare recensioni positive all'avvio di questo prodotto, coerentemente con le loro esperienze. Ci sono molte ragioni per farlo, incluso il fatto che i concorrenti pubblicheranno spesso recensioni negative di prodotti per far oscillare l'opinione. Non importa quale fosse il ragionamento. Abbiamo centinaia di migliaia di recensioni su piattaforme in tutto il mondo e sarebbe fisicamente impossibile per noi pubblicare anche solo una parte di queste recensioni. Il passaparola del cliente, condividendo come i nostri prodotti hanno cambiato pelle, è stato la pietra angolare del nostro successo. Alla fine, i nostri prodotti e i loro risultati si distinguono da soli '.

I fan della bellezza nella sezione commenti di @esteelaundry notano che la dichiarazione sembra minimizzare il ruolo che la società ha svolto nel chiedere ai dipendenti di pubblicare recensioni. Un commentatore ha scritto: 'non importa quale fosse il ragionamento e gli altri concorrenti non sono una scusa. Solo Bc (sic) non ci sono migliaia di recensioni false non giustifica quelle che sei responsabile di fare '.

Teen Vogue ha contattato domenica Riley per ulteriori commenti.

devon le modèle

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Dai un'occhiata: Ariana Grande ha tirato fuori l'ombretto e il rossetto verdi coordinati