La star di 'Stranger Things' Noah Schnapp ha trascorso la sua estate al campo come un bambino normale

tv

La star di 'Stranger Things' Noah Schnapp ha trascorso la sua estate al campo come un bambino normale

Quindi, così riconoscibile.

mec gay de méchantes filles
18 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Kevork Djansezian / NBC / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Mentre Noah Schnapp potrebbe essere la star di Stranger Things - e da lunedì possiede uno smoking Fendi personalizzato - ha ancora solo 13 anni. Ciò significa che trascorre le sue estati, quando gli spettacoli non girano, come farebbe qualsiasi altro tredicenne: al campo di sonno.

Sul tappeto rosso degli Emmy lunedì, E! ospite di notizie Jason Kennedy ha chiesto al Stranger Things ragazzi come hanno trascorso il loro tempo libero prima di tornare a lavorare nella terza stagione dello spettacolo Netflix di successo. Caleb McLaughlin ha ammesso di aver trascorso la maggior parte del tempo a lavorare su altri progetti, mentre Noah ha rivelato che la sua fama non gli ha impedito di continuare ad andare al campo estivo come sempre.

'Ogni estate vado da quando avevo 8 anni in un campo per dormire. Sono andato per un po 'e stavo girando. È stato divertente ', ha detto.

In realtà, Noah Schnapp era in realtà a dormire lontano campo quando Stranger Things-mania ha iniziato a prendere piede tre estati fa. 'Sono andato al campo e sono tornato, e ho visto che persone da tutto il mondo stavano guardando lo spettacolo e tutti stavano interagendo con noi sui social media. Ero così felice e stupito di quanto fosse andato lontano lo spettacolo ', ha detto Teen Vogue nel 2016.

Quanto a come ha trascorso il resto del suo tempo prima di tornare al lavoro? 'Ho avuto un sacco di tempo libero in modo da poter andare a casa per un po'. Ho trascorso buona parte dell'estate ', ha continuato. Alla domanda se la gente lo trattasse ancora allo stesso modo nel New Jersey, da dove viene, Noah rispose: 'Certo che lo fanno, non sarebbe a casa se non lo facessero'.

La seconda stagione di Stranger Things è nominato per quattro Emmy e il giovane cast ha sicuramente portato il suo stile A-game per celebrare la notte. Noah, Caleb e Dustin Matarazzo indossavano tutti smoking smoking firmati e Millie Bobby Brown e Sadie Sink erano sbalorditi con abiti rosa e bianchi. Poi c'erano i capelli di Joe Keery, che francamente meritavano una nomination agli Emmy.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

éducation sexuelle deuxième saison

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Bene, ci vorrà un po 'prima di vedere Stranger Things Stagione 3