Alcuni influencer bianchi vengono accusati di 'pesca del nero' o di utilizzo del trucco per apparire neri

bellezza

Alcuni influencer bianchi vengono accusati di 'pesca del nero' o di utilizzo del trucco per apparire neri

In questo articolo pubblicato, la scrittrice Amira Rasool discute della recente ondata di pesca del nero, un fenomeno in cui gli influencer bianchi sono accusati di nero 'cosplay', presumibilmente usando il trucco e le acconciature per sembrare donne di colore.

des magazines comme teen vogue
16 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

C'è un detto che 'l'imitazione è la forma più sincera di adulazione'. Ma cosa succede quando l'imitazione sembra attraversare l'appropriazione e lo sfruttamento culturale? Questa settimana, i social media hanno scoperto, dopo che diverse donne di colore su Twitter hanno accusato pubblicamente una serie di donne bianche influenzatrici del 'blackfishing': alcune usano il trucco del viso scuro, alcune indossano i capelli in treccine e altre acconciature tradizionalmente nere, e altre presumibilmente migliorano il loro corpi che sembrano donne nere.

La controversia si è accesa la scorsa settimana quando il secondo anno del college Deja (aka 'Dee', su Twitter) ha twittato le immagini di un DM che ha dichiarato di aver ricevuto su Instagram. Ha detto che il messaggio ha rivelato che Emma Hallberg, una delle ragazze che ha seguito su Instagram e che credeva fosse una donna di colore dalla pelle chiara, era, in effetti, una donna bianca dalla Svezia.

Lascia racconta Teen Vogue rimase sbalordita quando ricevette un'immagine da una delle sue seguaci di Emma che sembrava significativamente più chiara e più chiara di quanto appaia su Instagram. 'Non ero davvero arrabbiato, ero solo un po 'scioccato perché questa ragazza sembrava davvero una persona di colore mista', ha detto Deja Teen Vogue per telefono. 'È stato solo un po' fastidioso perché è diventata così famosa su Instagram per quello che hanno i neri. Nemmeno i neri ricevono la stessa attenzione che sta ricevendo '.

Apparentemente Deja non era il solo a essere scontento dell'aspetto apparentemente oscurato di Emma. Un utente di Instagram avrebbe contattato Emma su Instagram per chiederle se fosse davvero bianca. Pare che Emma abbia risposto all'utente, sostenendo di non aver mai tentato di travisarsi e che l'immagine in circolazione del suo aspetto più leggero fosse una foto dell'inverno in cui non aveva ricevuto molto sole. Presumibilmente ha risposto, 'ovviamente c'è una differenza nel mio tono della pelle perché mi abbronzo molto NATURALMENTE quando sono stato al sole' !! In uno screenshot che sembra mostrarle come affrontare ulteriormente la controversia, Emma avrebbe scritto: 'Sì, sono bianca e non ho mai affermato di essere qualcos'altro'.

https://twitter.com/fratis_first/status/1059972832883544064

https://twitter.com/evandrra/status/1060098394801270784

abat-jour ariana grande

Hallberg, una modella svedese di 19 anni e autodidatta influencer nota per i suoi famosi tutorial su YouTube per evidenziatori, afferma di identificarsi come una donna bianca e non ha mai affermato di essere qualcos'altro. 'Mi rende triste il fatto di aver offeso le persone', ha detto Emma Teen Vogue in un'e-mail. 'Il mio obiettivo e la mia intenzione è quello di assomigliare a me stesso e condividere i miei look e outfit di trucco. Le mie intenzioni non sono mai state quelle di sembrare una donna di colore '.

Annuncio pubblicitario

Emma ha anche affermato di non usare abbronzanti e di non frequentare i saloni di abbronzatura. Ha affermato di 'ottenere un'abbronzatura molto scura e profonda'. Quando richiesto da Teen Vogue sull'uso di una base significativamente più scura del tono della sua pelle per il suo tutorial su YouTube, Emma ha risposto: 'Ho alcuni problemi di acne e cicatrici sul viso e uso molti scrub per il viso e prodotti peeling che rimuovono l'abbronzatura del viso. Quindi uso le fondamenta che si adattano al mio collo e al resto del mio corpo '. Emma ha affermato di non capire perché le donne di colore siano arrabbiate con il suo aspetto.

Modella Instagram Jaiden Gumbayan, che ha raccontato Teen Vogue è filippina-italiana ma non si identifica come 'bianca' ma invece 'come Jaiden Gumbayan', è un altro influencer che è stato pesantemente menzionato in relazione a questo problema. Lo scorso giugno, Jaiden è stata accusata di sfoggiare il blackface dopo aver pubblicato un'immagine di se stessa che sembra apparire visibilmente più scura del suo aspetto tipico in alcune precedenti immagini di Instagram. Ha anche affrontato un forte contraccolpo per la pubblicazione di diverse foto di Instagram con treccine, che da allora sono state eliminate. 'Mi dispiace così tanto per coloro che potrebbero (essere) stati offesi e per aver perpetuato una cultura di appropriazione', ha detto Jaiden Teen Vogue in un'e-mail. 'Riconosco di avere la responsabilità di comprendere gli impatti intenzionali e non intenzionali delle mie azioni e della mia piattaforma'. Jaiden ha inoltre condiviso che è cresciuta per capire le critiche delle donne nere sul suo aspetto. 'Capisco perché alcune donne di colore sarebbero sconvolte da ciò che faccio con i miei capelli', ha detto Jaiden. 'Non credo di poter mai capire la profondità e la complessità di quel dolore, ma lavoro costantemente per accrescere la mia comprensione'.

Jaiden è stato menzionato in un thread virale di Twitter creato dalla scrittrice freelance Wanna Thompson che ha accusato le 'ragazze bianche' di 'fare cosplay come donne di colore su Instagram'. Nel thread, gli utenti hanno pubblicato immagini affiancate di alcune famose donne bianche e hanno confrontato le apparenti differenze nella loro carnagione, caratteristiche del viso e abiti prima e dopo aver guadagnato la fama sui social media. Insieme a Emma e Jaiden, YouTuber Mika Francis, Ariana Grande, Kim Kardashian e Kylie Jenner sono stati tutti citati nel thread.

Deja afferma che tutte le donne bianche che scuriscono eccessivamente la pelle in questo modo si stanno impegnando in una forma contemporanea di blackface. 'In genere vedi blackface come un modo solo per deridere le persone di colore e penso che sia stato un po' evoluto nel corso degli anni perché ora questi non neri e questi bianchi hanno cambiato il termine di blackface in un modo in cui puoi effettivamente trarre profitto da blackface ', Ha detto Deja Teen Vogue. Storicamente, attori bianchi sono apparsi nei primi film di Hollywood e spettacoli teatrali indossando il trucco teatrale marrone o nero per esibirsi come caricature sciocche ed esagerate di neri. Gli attori bianchi in questo periodo hanno beneficiato in modo significativo di questi ruoli. In questo senso, il blackfishing (o 'N * ggerfishing', ora un hashtag popolare) può essere visto come una forma modernizzata di blackface.

https://twitter.com/WannasWorld/status/1059989652487069696

https://twitter.com/vincestaples/status/1060395956493987842

Le risposte su Twitter ai tweet di Wanna e Deja sono state contrastanti. Migliaia di donne di colore sono intervenute sotto le poste accusando le donne bianche di tentare di vestire, parlare e apparire come donne di colore per cercare di ottenere l'approvazione del marchio e per presunto non riconoscimento o supporto finanziario delle donne di colore reali. Il tweet di un utente ha affermato: 'Il problema è che una ragazza svedese bianca sta approfittando mentre si appropria di funzionalità nere, e questo è problematico nel suo senso, perché le persone amano la cultura nera ma non il ppl nero'.

https://twitter.com/fadumishh/status/1060221002804854785

Tuttavia, alcune persone su Twitter sono venute in difesa delle donne presenti nel thread. Molti hanno affermato che il blackfishing è innocuo. Un utente ha twittato: 'Siete così offesi per l'aspetto, lasciate che le persone vivano la propria vita. OK, si trucca, così fa più della metà del mondo, quindi ha un'abbronzatura, forse le piace l'aspetto della sua pelle in quel modo, forse si increspa le labbra, quindi fa bene ad altre persone, va bene, dorme in trecce, stile protettivo '.

Annuncio pubblicitario

In un'intervista telefonica con Teen Vogue, Wanna ha spiegato che non era sorpresa che molte delle persone che ha visto difendere queste donne sembravano donne bianche e neri. 'Credo che quei due (gruppi) mi abbiano dato la più forte resistenza perché sono complici nel permettere a queste donne di prosperare sui social media senza conseguenze', ha detto. 'Sento che le ragazze bianche traggano sempre beneficio dal rubare look e stili alle donne nere. Ho appena notato che a loro piace immergere il piede nello stagno senza bagnarsi completamente ed è appena abbastanza per aggrapparsi a una sorta di ambiguità razziale senza affrontare completamente le conseguenze dell'oscurità. Instagram è come un terreno fertile per le donne bianche che sono in grado di cosplay l'oscurità mentre ricevono attenzione dalle stesse persone che odiano le donne di colore.

soutien-gorge fantaisie diamant noir fantaisie

Nel complesso, questa recente controversia su Twitter ha messo in luce un problema molto profondo che continua a tormentare il benessere emotivo - e, probabilmente, finanziario - delle donne di colore: lo sfruttamento e la svalutazione della bellezza fisica delle donne nere e il potere di guadagno. L'apparente successo dei modelli bianchi che sembrano neri o di razza mista sembra superare il successo delle donne nere che possiedono naturalmente queste caratteristiche. Inoltre, la definizione delle priorità da parte dei media e la schiacciante rappresentazione superiore delle donne bianche possono influire sull'autostima, sulla fiducia e sul benessere emotivo generale delle donne di colore. Per le donne di colore, l'adulazione semplicemente non è una ragione sufficiente per consentire ai bianchi e ad altri non neri di riutilizzare, travisare e trarre profitto dalla nostra cultura.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Questa sfilata dimostra che la cultura prospera quando non è appropriata