Sparare alla sinagoga della California lascia un morto, tre feriti

Politica

Sparare alla sinagoga della California lascia un morto, tre feriti

Secondo quanto riferito, la vittima è stata uccisa mentre proteggeva il rabbino.

meilleurs produits de soins de la peau pour l'acné chez les adolescentes
28 aprile 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
SANDY HUFFAKERAFP / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Sabato 27 aprile, un sicario ha aperto il fuoco durante i servizi di Pasqua in una sinagoga della California fuori San Diego, uccidendo una persona e ferendone almeno altre tre, riporta CBS News. Secondo i funzionari di polizia, il sospettato è stato arrestato e identificato come un uomo di 19 anni. L'incidente è attualmente oggetto di indagine per reato di odio.

La CNN riferisce che la vittima della sparatoria è stata successivamente identificata come Lori Kaye, 60 anni. Secondo gli amici, Kaye ha partecipato al servizio del sabato a Chabad of Poway con l'intenzione di dire una preghiera per sua madre, morta l'anno scorso.

Testimoni hanno riferito alla CNN che Kaye è stato colpito mentre difendeva il rabbino Yisroel Goldstein, che era tra i feriti nella sparatoria e che secondo quanto riferito ha subito una ferita alla mano. 'Non è morta di morte insensata', ha spiegato alla CNN Roneet Lev, un amico di Kaye e un membro della congregazione. 'È morta pubblicizzando il problema che abbiamo con l'antisemitismo e per portare il bene in questo mondo ....'

Oltre a Goldstein, un uomo di 34 anni e una bambina di 9 anni hanno riportato ferite durante le riprese. USA Today aggiunge che il sospetto avrebbe usato un'arma in stile AR, secondo i funzionari di polizia.

In una dichiarazione, il rabbino Yonah Fradkin, direttore esecutivo della Chabad della Contea di San Diego, ha descritto le riprese come 'odio insensato', aggiungendo: 'Ci impegniamo a vivere con orgoglio come ebrei in questo glorioso paese. Crediamo fermamente che l'amore sia esponenzialmente più potente dell'odio. Siamo profondamente scossi dalla perdita di una vera donna di valore, Lori Kaye, che ha perso la vita solo per la vita di ebreo '.

comment dormir avec des crampes menstruelles

Sabato, durante una conferenza stampa, il sindaco di Poway Steve Vaus ha risposto alla sparatoria, dicendo alla folla: 'Il Poway che conosco si unisce. Camminiamo sempre con le braccia l'una intorno all'altra e attraverseremo questa tragedia con le braccia l'una intorno all'altra '.

Relazionato:

  • 6 cose da fare se ti senti sopraffatto da tutta la tragedia nelle notizie
  • I musulmani stanno aiutando i gruppi ebraici a riprendersi dalle minacce
  • Ciò che i politici dicono sempre dopo una sparatoria contro ciò che potrebbero effettivamente fare