Rassegna della seconda stagione di educazione sessuale: masturbazione, triangoli amorosi e più risate che mai

tv

La serie eleva la barra alta che si è prefissata.

Di Gabe Bergado

17 gennaio 2020
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Sam Taylor
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Piccoli spoiler per Educazione sessuale stagione 2 in basso.





In un mondo affollato di drammi e commedie per ragazzi, quello di Netflix Educazione sessuale si è distinto grazie a tutto, dalla sua esplorazione della sessualità adolescenziale alla vibrante estetica di John Hughes. Rinfrescante, sfumato e senza paura vai lì, la prima stagione della serie è stata un'affascinante introduzione agli adolescenti di Moordale Secondary e alle loro tumultuose vite sessuali. O nel caso del protagonista Otis Milburn (Asa Butterfield), la sua mancanza. Tornando per la sua seconda stagione, Educazione sessuale evita il crollo del secondo anno espellendo i personaggi amati dal suo debutto e introducendo un elenco contenuto di nuovi arrivati ​​che eleva il livello alto che la serie si è prefissata.

Il lieto fine arriva presto nella seconda stagione, con Otis che alla fine è riuscito a masturbarsi dopo il suo blocco mentale cronico durante la prima stagione. Ma adesso lui non può smettere di masturbarsi, il che rende una sequenza introduttiva comica nella voce realistica e scandalosa dello spettacolo. Le cose stanno andando bene anche con Ola (Patricia Allison) ora che lei e Otis stanno ufficialmente insieme, anche se anche sua madre (Dr. Millburn di Gillian Anderson) e suo padre Jakob stanno uscendo insieme.

meme modèle masculin

Ma man mano che la stagione avanza, Otis scende in un sacco di cose, prendendo decisioni sbagliate che finiscono per avere un impatto negativo su chi gli sta attorno più di se stesso. Quell'arco può spesso sembrare uno spreco, considerando che la prima stagione riguardava anche lui che imparava a essere meno egocentrico.
Fortunatamente e sfortunatamente, a seconda di come lo vedi, il viaggio di Otis per diventare meno idiota è la parte più debole della stagione - ma ci sono molti altri personaggi che raccolgono il gioco narrativo e ricordano agli spettatori perché la serie si sente ancora così fresco.

Maeve (Emma Mackey) continua ad essere il cuore di Educazione sessuale. La prima stagione ha rapidamente stravolto il suo aspetto da ragazza cattiva per rivelare un romantico senza speranza che sta solo cercando di renderle un po 'più facile. Mentre il triangolo amoroso tra lei, Ola e Otis è ancora presente, le parti più interessanti di Maeve si presentano quando possiamo vedere di cosa ha più paura e quali sono i suoi desideri più profondi. Il ritorno di sua madre fa sì che Maeve stia cercando di capire cosa deve fare rispetto a ciò che desidera avere. Vedere Maeve crescere e diventare più onesto con se stessa ha un guadagno più emotivo nella seconda stagione mentre continuiamo a vederla perfezionare le parti migliori di Maeve Wiley: la sua impavidità, intelligenza e dedizione a coloro che ama.

Nel frattempo, Eric (Ncuti Gatwa), che ruba la scena, ottiene il suo triangolo amoroso durante la stagione 2. Mentre Adam (Connor Swindells) è via alla scuola militare, la nuova prospettiva romantica Rahim mette gli occhi su Eric e lo tratta in un modo in cui non è mai stato trattato prima: gli viene chiesto in date reali ed è flirtato in pubblico. Inoltre, invece del suo triangolo amoroso a seconda della narrativa 'chi sceglierà', si tratta molto di più di Eric che scopre la sua autostima e cosa lui vuole. Vedere un adolescente gay come Eric prendere il potere nella sua capacità di scegliere esemplifica la padronanza dello spettacolo nel portare alla luce storie di giovani che sono scomparsi.

Annuncio pubblicitario
Netflix / Sam Taylor

La seconda stagione fa un passo indietro rispetto alla struttura dell'episodio basata sulla clinica sessuale della prima stagione per concentrarsi sui viaggi di auto-scoperta dei personaggi. Mentre la clinica era al centro dell'attenzione quando abbiamo incontrato per la prima volta l'equipaggio di Moordale, questa stagione è più che altro un ripensamento in quanto i problemi degli studenti vanno oltre lo scopo delle competenze di Otis. Mentre Otis realizza i suoi limiti, altri personaggi condividono le proprie conoscenze. Sua madre interviene come professionista, aiutando i personaggi in una miriade di circostanze, tra cui un focolaio di clamidia isterica e conversazioni multiple sullo spettro della sessualità. Rahim guida un compagno di classe attraverso una spiegazione del bagnetto anale. E a un certo punto della stagione, Otis stesso cerca persino consigli, chiedendo a una lesbica a scuola come migliorare le sue tecniche di diteggiatura e la comunicazione relazionale. Questo non vuol dire che le cose rimangano troppo serie per molto: tutto culmina in una rivelazione fantasiosa di fantascienza Romeo e Giulietta prodotto dal fanatico di fan fiction Lily (Tanya Reynolds).

Insieme a Lily, molti altri personaggi ottengono più momenti per brillare durante la seconda stagione. Diamo un'occhiata più da vicino a Jackson (Kedar Williams-Stirling) e alle pressioni che affronta per essere l'atleta studente perfetto in una trama emozionante sulla salute mentale. Adam è alle prese con la propria identità e le radici della sua rabbia in un'indagine particolarmente straziante sulla mascolinità. Il cadetto spaziale frizzante Aimee (Aimee Lou-Wood) deve fare i conti con un assalto in una trama straziante per tutta la stagione che giunge alla conclusione in una delle conclusioni più avvincenti della stagione. Ola ha anche la sua possibilità di brillare dopo essere stata introdotta alla fine della prima stagione, e anche ciascuno degli Intoccabili ha un momento speciale che li rende umani.

vidéo popping zits

In definitiva, Educazione sessuale la stagione 2 mostra quanto può essere forte la TV focalizzata sull'adolescenza quando combina sincerità e umorismo sullo sfondo dell'adolescenza, fornendo un esame di ciò che interiorizziamo crescendo e anche modi pratici per conoscere le parti più imbarazzanti di noi stessi. Uno spettacolo che può farci ridere, piangere, e insegnaci come fare la doccia? Genio.

Relazionato: Educazione sessuale La stagione 2 includerà una festa presso Otis, Douching e altro