Gli scienziati dicono che gli uccelli 'adolescenti' stare a letto e mangiare durante il giorno li aiuta a sopravvivere

Politica

Gli scienziati dicono che gli uccelli 'adolescenti' stare a letto e mangiare durante il giorno li aiuta a sopravvivere

È un grande umore di uccelli.

13 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Gilles MARTIN
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

La prossima volta che tuo genitore toglie le coperte e dice: 'L'uccello in anticipo prende il verme', digli che sei più un uccello della prateria e preferisci prenderti il ​​tuo tempo.

modèle masculin noir et blanc

Smithsonian la rivista ha riferito che, a differenza di molte altre specie di uccelli che escono all'inizio della giornata per avere più tempo per cercare sicurezza, gli uccelli delle praterie adolescenti tendono a frequentare il nido anche durante il giorno. Non chiamarli pigri: è strategico e, secondo i ricercatori, un metodo di sopravvivenza efficace.

'In una certa misura, gli uccelli adolescenti sono' un po 'come adolescenti (umani) ', ha detto Nicola Koper, un biologo della conservazione che potrebbe non sapere quanto duramente alcuni ragazzi lavorano. È coautrice di The Auk: Ornithological Advances's nuovo studio sui modelli emergenti degli uccelli delle praterie. Lo studio ha scoperto che molti uccelli delle praterie, come il longspur dal collare castano, dormono a mezzogiorno o per tutto il giorno. Altri entrano ed escono dal nido più volte prima di andarsene.

Come Smithsonian notarono, pulcini delle praterie, 'cerca di spalancare i genitori per il cibo il più a lungo possibile per immagazzinare quanta più energia possibile - caricando i carboidrati come un atleta di resistenza - prima di lasciare finalmente il nido'. Lo studio ha affermato che rimanere nel nido offre agli uccelli l'opportunità di 'massimizzare lo sviluppo' e ridurre il rischio di morire alla partenza, rendendolo potenzialmente il modo migliore per sopravvivere in un ambiente in cui, secondo lo studio, molti uccellini non lo fanno sopravvivere oltre una settimana.

Per gli uccelli delle praterie, poiché le loro 'case' si trovano nell'erba, sono estremamente vulnerabili ai predatori. Le minacce sono alte sia nel nido che nelle pianure secondo uno degli autori principali dello studio, Christine Ribic, biologa del Servizio geologico degli Stati Uniti: 'Fondamentalmente, tutto ciò che si muove nelle praterie può uccidere quelli uccelli',

Nel 2017, la Canadian Broadcasting Corporation (CBC) ha riferito che il World Wildlife Fund (WWF) ha scoperto che gli uccelli delle praterie stanno 'scomparendo più velocemente di qualsiasi altro gruppo di uccelli nordamericani - insieme al loro habitat'. Il WWF ha scoperto che la maggior parte delle specie di prati è diminuita dagli anni '70. Questa rivelazione ha incoraggiato i ricercatori a saperne di più su questi uccelli unici, con la speranza che una comprensione più completa di questi uccelli, delle loro azioni e motivazioni possa aiutare con gli sforzi di conservazione.

comment masterbait correctement

'Tutto ciò che possiamo apprendere sull'importante passaggio dall'essere dentro al di fuori del nido può aiutarci a comprendere una serie di aspetti della biologia degli uccelli, compreso lo sviluppo dell'indipendenza nei giovani uccelli e le importanti fasi della vita che colpiscono le popolazioni di uccelli', afferma Thomas J. Benson, biologo della fauna selvatica all'Università dell'Illinois.

In conclusione, questi uccelli 'adolescenti' sono unici, come gli esseri umani adolescenti - a volte ci vuole un po 'più di tempo per lasciare il nido. Non c'è niente di sbagliato in questo.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Un cavallo fa causa ai suoi ex proprietari per spese mediche derivanti da presunta negligenza

tweet de styles harry