Sasha Goodfriend: un giorno nella vita di un attivista per i diritti mestruali

Identità

'Sto mestruando di nuovo sulla luna piena'.

Di Brittney McNamara

je veux des cheveux bleus
21 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Sasha Goodfriend
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

A tutti ci viene chiesto cosa vogliamo essere da grandi, ma è difficile rispondere a questa domanda se non sappiamo cosa comportino esattamente le nostre aspirazioni di carriera. Cosa serve per essere un guru finanziario? Come organizzano gli organizzatori? Cosa significa veramente essere un aiuto politico? Per darti un'idea dei modi in cui i tuoi idoli e i tuoi colleghi svolgono il lavoro, le nostre serie, Il trambusto, ti porterà dietro le quinte di diverse carriere per darti un'idea di come sia effettivamente avere il lavoro dei tuoi sogni.





In un dato giorno, è molto probabile che Sasha Goodfriend stia pensando a dei periodi. Certo, i crampi e i tamponi potrebbero occupare un po 'di spazio in quei pensieri, ma soprattutto Sasha si preoccupa dell'equità mestruale o della capacità di tutte le persone che hanno le mestruazioni di accedere a prodotti, istruzione e altri aspetti della salute mestruale. Sasha lavora presso la Simmons University come vicedirettore delle comunicazioni e degli affari pubblici e ricopre il ruolo di presidente del Massachusetts Chapter dell'Organizzazione nazionale per le donne e di presidente della Commissione del Massachusetts su LGBTQ Youth. Attraverso questi ruoli, Sasha lavora per rendere lo stato del Massachusetts un posto migliore. Qui, guarda com'è una giornata tipo nella vita di Sasha Goodfriend.

7:00.

Mi sveglio sanguinando. È il 16 luglio e sto mestruando di nuovo sulla luna piena. Lo trovo un po 'ironico e sorrido a me stesso mentre penso alla mia giornata davanti a me. Sono stato presidente del Capitolo del Massachusetts dell'Organizzazione nazionale per le donne (Messa ADESSO) dal 2015 e quest'anno ho trasformato il mio documento di scuola di specializzazione in una proposta di legge per rendere il Massachusetts il primo stato a garantire che i prodotti mestruali siano gratuiti e accessibile nelle scuole, nei rifugi e nelle carceri, quindi ultimamente i periodi sono sempre importanti quando mi sveglio.

08:30.

Con Lion Babe stabilendo il ritmo, sto frignando verso il lavoro. Andare in bici al lavoro è il mio momento preferito della giornata per concentrarmi e far muovere il sangue per iniziare la giornata.

Lavoro alla Simmons University, l'unica università femminile di Boston, nell'ufficio Comunicazione e affari pubblici. Il mio obiettivo è aumentare la visibilità di Simmons tra i nostri funzionari eletti locali, cittadini, statali e federali. Quello che mi piace di più di Simmons è che come istituzione centrata sulle donne è piena di femministe. I professori di tutte le università applicano una femminista intersezionale e una lente di equità al loro lavoro. Questa mattina sto inviando un'e-mail con alcuni professori che lavorano con gli studenti facendo ricerche questa estate.

10:00 del mattino.

Per il mio primo incontro della giornata ho convocato docenti del dipartimento per le donne e gli studi di genere, scienze politiche e l'ufficio di impegno della comunità per sviluppare una serie di progetti e programmi sul prossimo centenario del diciannovesimo emendamento e l'eredità di il movimento del suffragio femminile. Siamo tutti immediatamente d'accordo sul fatto che sia problematico 'celebrare' il diciannovesimo emendamento senza riconoscere come alcune suffragette delle donne bianche abbiano acconsentito alla supremazia bianca. Decidiamo di concentrare i nostri programmi sull'aumento della visibilità intorno alle donne di suffragette del colore, storie di donne di colore e donne bianche che lavorano insieme in solidarietà e educazione civica alla registrazione degli elettori.

12:00.

pouvez-vous utiliser une lotion pour vous masturber

Oggi sto pranzando con il professor Jo Trigilio e Matisse DuPont di Simmons, uno studente laureato nel programma Gender & Cultural Studies. Siamo stati assunti dal Boston Pride come organizzatori di comunità e consulenti di comunicazione e stiamo provando a decidere il miglior modo di agire in risposta alla parata di Straight Pride in programma. Solo un mese fa Boston ha celebrato la sua più grande parata del Pride di sempre, con oltre un milione di persone, inclusi alleati diretti, per commemorare il 50 ° anniversario delle rivolte di Stonewall. C'è stata una crescente copertura mediatica attorno a 'Straight Pride'. Come dovrebbe rispondere il Boston Pride? Crediamo che la 'Straight Pride Parade' sia un tentativo di attirare la comunità LGBTQ di Boston, così come le comunità di minoranze razziali ed etniche a Boston. Vogliamo evitare di dare maggiore visibilità al loro evento e invece utilizzare la piattaforma Boston Pride per rafforzare la messaggistica sull'importanza dell'alleanza. Abbiamo bisogno di alleati diretti, abbiamo bisogno di alleati bianchi e sappiamo che la nostra forza deriva dal dirigere la nostra attenzione ed energia per aiutarci a vicenda per affrontare le sfide delle oppressioni che si intersecano.

Annuncio pubblicitario

14:00

Lavoro in Simmons da cinque anni e sono stato alla guida della Mass NOW e della Commissione del Massachusetts su LGBTQ Youth per quasi lo stesso periodo di tempo. Corey, il direttore della commissione sta incontrando la professoressa di salute pubblica Simmons Valerie Leiter sull'analisi dei dati che ha fatto per scoprire le disparità che affrontano i giovani LGBTQ di colore e i giovani lesbici, bisessuali, transgender e queer identificati da donne e donne. Un paio di settimane fa ha presentato le sue scoperte alla nostra riunione trimestrale della commissione piena e stiamo discutendo di ampliare l'ambito del progetto di ricerca per il prossimo anno.

15:00

Debra Perez è vicepresidente senior dell'Ufficio per la cultura organizzativa, l'equità e l'inclusione di Simmons e oggi stiamo esaminando una presentazione che stiamo facendo per la prossima conferenza del Massachusetts Legal Aid Corporation (MLAC): Disrupting Cycles of Inequity. Uno dei miei ex stagisti di Mass NOW è internato presso MLAC e mi ha chiesto di presentare delle iniziative di giustizia razziale della Mass Youth & LGBTQ Youth Commission e, più in generale, di come gli alleati bianchi possono smantellare la cultura organizzativa oppressiva e supportare i loro colleghi di colore nel processo. Sono grato a Debra per aver accettato di co-condurre questo seminario e parlare del lavoro simile che stiamo facendo qui in 'HELIX', un gruppo chiamato per simboleggiare il modo in cui lavoriamo insieme e in gruppi di affinità di facoltà e personale di colore e facoltà e personale bianchi. Il compito tra noi 20 è quello di creare un piano d'azione per affrontare gli ostacoli strutturali all'inclusione all'interno di Simmons e raccomandare una serie di seminari o esperienze per riunire la comunità attorno a una definizione e visione condivisa per l'eccellenza inclusiva.

17:00

Alle 17 sono di nuovo a casa al tavolo della mia cucina e salgo su una serie di incontri Hangout Google back-to-back con la mia scheda Mass NOW. Il primo è un incontro con Julia, il nostro vice presidente per l'impegno della comunità, per pianificare aumenti di coscienza. L'anno scorso, in onore del nostro 50 ° anniversario, Mass NOW è tornato alle nostre radici e ha iniziato a ospitare queste discussioni nei salotti del Commonwealth. Mass NOW è nato attraverso discussioni informali di sensibilizzazione - opportunità per le persone di condividere storie su 'problemi delle donne' che sono spesso invisibili dal discorso pubblico. Quindi incontro MaryLiz, il nostro vicepresidente delle comunicazioni per discutere della promozione dei nostri prossimi eventi: una raccolta fondi a tema a tema back to school per il Fondo di emergenza transgender, una manifestazione per il National Period Day, la nostra grande raccolta fondi The Feminist Affair, e il nostro conferenza annuale dello stato. L'ultimo è un incontro con Ali e Kate, i nostri vice presidenti della legislazione. Quest'estate abbiamo condotto un sondaggio sullo stato dell'accesso mestruale tra infermieri, rifugi e sceriffi e abbiamo bisogno di rivedere i dati.

star de la musique teen

20:00.

La mia ragazza Amanda sorride mentre spinge fuori un piatto di insalata caprese. È stata una lunga giornata...

Da quando questo articolo è stato pubblicato, Sasha è passata alla consulenza no profit in modo da poter essere un'organizzatrice a tempo pieno femminista e queer del movimento sociale. Ora lavora con Mass NOW, Suffrage100MA e Boston Pride. Sasha è disponibile per seminari e impegni di conversazione e può essere raggiunto a Sashagfriend@gmail.com.