Rihanna ha presentato una lettera di cessazione e desist contro Trump dopo aver suonato la sua musica in una manifestazione politica

Musica

Rihanna ha presentato una lettera di cessazione e desist contro Trump dopo aver suonato la sua musica in una manifestazione politica

'Né io né la mia gente saremmo mai stati in una di quelle tragiche manifestazioni o intorno a loro ...'

6 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito. Getty Images.
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Rihanna è appena diventata l'ultima celebrità ad entrare nelle accese conversazioni politiche online che hanno portato alle elezioni di metà novembre del 6 novembre. E, naturalmente, lo ha fatto nella classica forma RiRi.

Prima è uscita su Twitter e Instagram a sostegno del candidato governativo della Florida Andrew Gillum e di un emendamento di riforma della giustizia penale anche sul voto in Florida.

'FLORIDA: Hai l'opportunità di fare la storia di queste elezioni. Gli Stati Uniti hanno avuto solo quattro governatori neri nella sua intera storia e possiamo contribuire a rendere #AndrewGillum il prossimo e il primo della Florida ', ha scritto. 'Se sei stanco di sentirti come se non avessi importanza nel processo politico, sappi che la cosa più importante che puoi fare per sostenere un candidato è trovare qualcuno che si occupi di questioni critiche come: rendere il salario minimo un salario vivibile, pagando agli insegnanti ciò che il loro (sic), garantendo la riforma della giustizia penale, rendendo un diritto all'assistenza sanitaria e abrogando Stand Your Ground. Questa è una piattaforma che DEVE supportare. Let's #bringithome, Florida. Vota @andrewgillum. E VOTA SÌ sull'emendamento 4 per ripristinare i diritti di voto delle persone che hanno già pagato il loro debito con la società. VOTA il 6 novembre!

Poi è arrivata per il presidente Donald Trump dopo che il giornalista Phillip Rucker ha twittato da un raduno di Trump che 'Please Don't Stop the Music' di Rih stava suonando agli altoparlanti. Il cantante stava avendo nessuna di esso. 'Non ancora per molto ...' rispose lei. 'Io e la mia gente non saremmo mai stati a una di quelle tragiche manifestazioni o intorno a loro, quindi grazie per l'heads up Philip!'

Il 5 novembre Rolling Stone riferì che Rihanna aveva presentato una lettera di cessazione e desistere minacciando un'azione legale se Trump non avesse smesso di suonare la sua musica in occasione di eventi politici.

La lettera includeva la riga 'Come lei o dovrebbe essere consapevole, la signora Fenty non ha fornito il suo consenso al signor Trump per usare la sua musica. Tale uso è pertanto improprio '. E ha aggiunto: 'L'uso non autorizzato di Trump della musica della signora Fenty ... crea una falsa impressione a cui la signora Fenty è affiliata, collegata o altrimenti associata a Trump'.

Internet lo ha comprensibilmente perso per l'affermazione di Rihanna contro Trump.

https://twitter.com/rihanna/status/1059240423091245056

https://twitter.com/ira/status/1059242830550298624

cette personne est un poisson-chat

https://twitter.com/ChrisEvans/status/1059279757630734337

https://twitter.com/ava/status/1059438062973923328

https://twitter.com/janicebranam1/status/1059451865677602816

Rihanna è l'ultima di una serie di star della musica che non sono contente che la loro musica venga utilizzata nei raduni di Trump. Pharrell Williams ha avuto il suo avvocato Howard King che ha inviato una lettera di cessazione e desistere sull'uso da parte del Presidente di 'Happy' durante una manifestazione dopo le sparatorie di massa in una sinagoga di Pittsburgh, riferisce la CNN.

'Il giorno dell'omicidio di massa di 11 esseri umani per mano di un' nazionalista squilibrato ', hai suonato la sua canzone' Happy 'a una folla durante un evento politico in Indiana', ha scritto King nella lettera. 'Non c'era nulla di' felice 'nella tragedia inflitta sabato al nostro Paese e non è stata concessa alcuna autorizzazione per l'uso di questa canzone a questo scopo'. Anche il frontman dei Guns n 'Roses, Axl Rose, è andato su Twitter per esprimere il suo disappunto per l'uso della loro musica in occasione di eventi politici per Trump.

https://twitter.com/axlrose/status/1058993598656638976

la capuche du vagin

https://twitter.com/axlrose/status/1058993599742967808

https://twitter.com/axlrose/status/1058993600963510272

https://twitter.com/axlrose/status/1058993602100187136

Il presidente Trump non ha ancora commentato, ma guarderemo per vedere se osa invocare l'ira dei fan di Rihanna.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Elezioni di medio termine 2018: quali votanti per la prima volta vuoi che tu sappia