R. Kelly Accuser Asante McGee descrive un presunto abuso che dice di aver vissuto

Salute sessuale + identità

R. Kelly Accuser Asante McGee descrive un presunto abuso che dice di aver vissuto

'Se volevo lasciare la stanza, dovevo mandargli un sms'.

22 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
NEW YORK, NY - 17 DICEMBRE: Il cantante R. Kelly si esibisce in concerto durante il tour di '12 notti di Natale 'al Kings Theatre il 17 dicembre 2016 nel quartiere di New York City di Brooklyn. (Foto di Noam Galai / Getty Images) Noam Galai / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Avviso di trigger: questa storia contiene dettagli sugli abusi che potrebbero disturbare alcuni lettori.

Asante McGee è ben vestita, ben curata e fedele alla tradizione di Black, potrebbe passare per un 24enne facilmente come una donna d'affari di 34 anni. In realtà è una divorziata di 38 anni con tre figli, una fiorente attività HVAC e risiede in una casa di 2.500 piedi quadrati in un tranquillo sobborgo appena fuori Atlanta. McGee sembra essere solida nelle aree più visibili della sua vita - eppure c'è qualcosa dietro i suoi occhi tranquilli e un sorriso invitante che parla della sua vulnerabilità.

La McGee afferma di essere una sopravvissuta, una delle numerose donne che affermano di essere state bersagli della contorta rete di sesso, bugie e videocassette del musicista R. Kelly; dice di far parte di una parodia che è stata messa a tacere dall'industria della musica e, purtroppo, dalla comunità nera, per quasi 30 anni. (Kelly ha ripetutamente e vigorosamente negato qualsiasi accusa di cattiva condotta e abuso sessuale; non ha risposto a Teen Voguerichieste di commento). Di recente, tuttavia, ha pubblicato una canzone intitolata 'I Admit', in cui nega tutte le accuse di cattiva condotta e abuso e nega specificamente le accuse di pedofilia e di gestione di un 'culto'.

Dopo una relazione di due anni con Kelly - che sostiene coinvolge gaslighting e toelettatura - la McGee afferma di aver trovato la forza di volontà per fare una pausa dalla presa fisica e psicologica di Kelly.

'Ho visto un lato di lui abusare delle donne mentalmente, fisicamente e sessualmente. Sapevo che a quel punto ... dovevo andare '. McGee ricorda. 'Non era quello che volevo, non è così che dovevo essere trattato, e nessun'altra donna dovrebbe essere trattata in quel modo'.

Ora, McGee sta trovando il coraggio di condividere la sua storia. Anche se la McGee afferma di essere impegnata a vedere le donne che rimangono nel presunto harem di Kelly dalle sue grinfie e che una qualche forma di giustizia è servita, alcune persone l'hanno accusata di essere complice del suo stesso maltrattamento. Poiché lei e le attuali donne coinvolte in Kelly sono maggiorenni, molte persone, in particolare nella comunità nera, dubitano di aver commesso un errore a suo nome.

Una domanda urgente per molti: in che modo una giovane donna, e più una donna adulta, si innamora di Kelly, nonostante la sua storia di presunti abusi sessuali?

'Ci sono due parti di lui. C'è R. Kelly e c'è Robert. Entrando, vidi R. Kelly ', disse a McGee Teen Vogue.

gigi hadid et bella hadid
Annuncio pubblicitario

In un'intervista con Teen Vogue, McGee condivide nuovi dettagli inquietanti della sua relazione con l'intrattenitore, che è iniziato come un incontro casuale.

McGee, un superfan autodescritto, ha partecipato a tutti i concerti di Kelly nella Southern Bible Belt. Dice di aver incontrato per la prima volta il cantante in uno spettacolo promozionale per il suo prossimo Mutandine nere tour, ad Atlanta nel settembre 2013; attraverso un membro del suo entourage, si ricollegò con lui in una successiva esibizione a Baton Rouge, Louisiana. Secondo McGee, dopo uno spettacolo pre-San Valentino nel 2014, Kelly l'ha accolta di nuovo nella sua stanza, dove i due si sono impegnati in ore di 'sesso di gruppo'. Sebbene le abbia chiesto di dormire, McGee ha pensato che la cena fosse solo una notte. Il giorno seguente, dice McGee, Kelly la chiamò per salutare e darle un regalo di separazione - una borsa Louis Vuitton da $ 1.200.

R. Kelly si guadagnò la reputazione di predatore sessuale nel 1994, quando la notizia del suo matrimonio illegale con la cantante allora quindicenne Aaliyah fece notizia. Otto anni dopo, la sua famigerata cassetta del sesso, con una giovane donna che appariva minorenne - un testimone ha affermato che avrebbe avuto 14 anni al momento della registrazione - ha portato a un'accusa per 21 accuse di pornografia infantile. Al momento del processo, nel 2008, i suoi avvocati di Kelly avevano eliminato sette di quelle accuse; è stato assolto dalle restanti 14 accuse. Il nome di Kelly divenne sinonimo di pedofilia e una serie di insediamenti extragiudiziali con ragazze minorenni che furono vittime della sua presunta predazione sessuale. Mentre non è mai stato condannato per un crimine sessuale, i suoi misfatti segnalati non erano segreti. La sua superstar è rimasta intatta e la sua base di fan senza compromessi.

Al giorno d'oggi, il cantante multi-platino è tornato nelle notizie e al centro di orribili accuse; almeno quattro donne hanno affermato di essere il signore del proprio 'anello sessuale'; sostengono che abusa fisicamente delle donne e le 'fa il lavaggio del cervello' nel recitare comportamenti simili a quelli di una setta e partecipare ad atti sessuali coercitivi.

'Sapevo dell'Aaliyah (matrimonio) che pensavo fosse solo una voce. Per quanto riguarda il sex tape, non ho mai creduto che fosse lui. Non ho mai visto il nastro; Ho solo pensato che fosse qualcun altro. Semplicemente non ci credevo ', ha detto McGee. 'Ero un fan irriducibile. Per quanto riguarda i casi risolti, non l'ho mai seguito fino a quel punto. Ho imparato di più sugli insediamenti, quindi dopo essere uscito (con la mia storia). Forse se avessi (saputo), avrebbe innescato un allarme '.

McGee sostiene che il cantante preda i fan in modo specifico e usa il suo potere da star e le persone che lo circondano per addestrare e controllare le donne e farle cedere al suo estremo edonismo - per esempio, facendoli affrontare come 'papà' e alzarsi ogni volta ' un re entra nella stanza '. La McGee dice di aver preso Kelly alla sua parola.

'L'ho preso molto sul serio. Quando scherza sai che sta scherzando. Non stava giocando. Quando ha detto 'ogni volta che un re entra nella stanza, ti alzi' - ti alzi ', McGee ha condiviso. 'Non mi importa se va avanti e indietro dieci volte, è meglio che ti alzi e lo baci ogni volta che entra e esce da quella stanza'.

McGee dice che il suo primo incontro con Kelly alla fine si è evoluto in una relazione di due anni che ha portato la sua corsa campestre ad allacciarsi con la cantante nelle soste del tour. Quelle escursioni, dice, sono state interamente finanziate dal cantante; includevano volare in città, fare il check-in negli hotel, andare ai concerti e non necessariamente passare del tempo con Kelly, ma piuttosto essere di guardia per lui. Dice di aver trascorso molte ore, persino giorni, da sola in una stanza d'albergo, passando il tempo al telefono con gli amici, guardando la televisione e riposando in attesa di essere convocata per l'intrattenimento e il sesso di Kelly. In alcune visite, quella chiamata non è mai arrivata.

Annuncio pubblicitario

Durante una delle loro conversazioni via SMS, Asante afferma che Kelly ha suggerito di non essere 'abbastanza forte per essere nel (suo) mondo'.

Alla fine di marzo del 2016, McGee afferma che Kelly l'ha invitata a Chicago per incontrarsi con lui e uscire nel suo studio, chiamato Chocolate Factory. Una volta lì, trascorse nove ore ad aspettarlo fuori in un furgone. Era dentro.

'Quando sono arrivato alle 11:00 del mattino, ha detto che il suo assistente avrebbe aperto il velocista e mi avrebbe fatto entrare. Mi sono seduto (nel velocista) e ho aspettato' fino al punto in cui dovevo usare il bagno ', ha ricordato Asante. 'Ho chiamato e gli ho mandato un sms' Papà, devo usare il bagno. ' Non ho avuto risposta. Non riuscivo più a trattenerlo, quindi sono uscito e ho cercato un posto dove usare il bagno. Quando sono tornato al veicolo, ero stanco. Mi sono addormentato. Il suo assistente bussò alla porta e disse 'Mr. Kelly disse 'vieni dentro'. Erano le 8 di sera '.

Quando chiesi a McGee perché aspettasse invece di andarsene, disse 'il tempo è volato'. Quella notte la McGee dice di aver obbligato Kelly e di trascorrere ciò che restava della notte in studio con lui e il suo equipaggio fino alle 5 del mattino. Ad un certo punto, McGee dice che Kelly è scivolata via con una donna e non è più tornata.

La McGee afferma di essere tornata a casa due giorni dopo e di non aver mai messo in dubbio questo trattamento.

La relazione sbilenco è continuata, ma la dinamica è cambiata, dice McGee: all'inizio del Tour a buffet nell'aprile 2016, la cantante l'ha introdotta nella 'famiglia'; erano su un tour bus per fare sesso, quando convocò un'altra donna nella stanza.

'Ha fatto una telefonata, dicendo a qualcuno di' venire qui. ' Sento un bussare interno, il che significa che qualcuno è rimasto sull'autobus per tutto il tempo ', ha osservato Asante. 'Attraversa (la porta) nuda e lui dice' B * tch, mettiti in ginocchio. ' Si mette a carponi ... Dice 'questa è la ragazza che volevo farti conoscere, quella che ho fatto sedere nel velocista a Chicago'.

La McGee ha descritto l'incontro che ha detto che è seguito: Kelly ha incaricato la donna di fare sesso orale su se stesso e McGee. Lei non lo voleva, ma dice che ha insistito; McGee dice che li ha fatti impegnarsi in atti sessuali tra loro mentre li registrava su una fotocamera per iPad. 'L'ho addestrata', si vantava Kelly, secondo McGee. '(Lei) è la mia allenatrice. Ti allenerà per farmi piacere '.

Annuncio pubblicitario

'Pensavo di essere punito ... Mi sono solo congelato quando ho visto la luce della telecamera'. Ha detto McGee. 'A un certo punto, ha sollevato le (tende) sull'autobus, ha detto' oh sì, va bene, voglio che tutti vedano. ' Ancora una volta, mi sono bloccato perché eravamo parcheggiati davanti a un casinò '.

La McGee dice di essere a disagio con il passare della notte. McGee si sentiva fuori controllo, ma non abbastanza per allontanarsi dalla situazione. Non si era ancora accorta di essere in pericolo.

Nelle tre tappe successive, Mcgee afferma che Kelly si è comportato in modo distante nei suoi confronti e che la sua energia e interazione con lei erano in qualche modo 'meh'. La comunicazione tra i due diminuiva; McGee dice che non stava rispondendo alle chiamate, lasciandola rifiutata. Dopo diversi tentativi di raggiungerlo per un certo periodo di tempo, dice che alla fine ha risposto a un messaggio su quanto si prendesse cura di lui.

'Vedi che mi stai dicendo che non ti importa di nessun altro, dobbiamo toglierti dalla mente quel tipo di pensiero che hai fatto bene l'ultima volta che sei stato con me, ma proverò sempre a Quiktrip e se non mi vedi o sento da me sono un uomo molto impegnato e ti rispondo quando posso e quando lo ritengo opportuno e devi solo fidarti che ho delle persone a cui tengo e che hai incontrato uno di loro, quindi anche a te importa perché lei sa già di prendermi cura di te per colpa mia ', dice McGee, ha scritto un messaggio.

debby ryan marié

Secondo McGee, le regole di ingaggio cambiarono rapidamente dopo quella conversazione. Sebbene non volesse partecipare a ulteriori sesso a tre o fare sesso con altre donne, continuò per volere di Kelly.

'Sembrava che si fidasse di più di me e alla fine mi sentivo parte di qualcosa, una parte di lui, come se si prendesse davvero cura di me e mi amasse', ha detto McGee.

Le visite con Kelly sono diventate più coinvolgenti; dice che le è stato detto di astenersi dal guardare gli uomini, che ha richiesto molta più attenzione e che le è stata presentata il resto della 'famiglia' che consisteva in diverse donne che ha riconosciuto da vari concerti, after party e visite in studio.

'(Il concerto di Houston) è stata la mia prima volta in un gruppo con altre ragazze. Uno sembrava molto giovane ... 'disse McGee. 'Quando ho camminato tra (la famiglia), sapevano chi ero. (Loro) mi hanno abbracciato. Durante il concerto, una delle donne mi guardava e mandava messaggi per tutto il tempo. Quando siamo tornati nel backstage con Rob, la prima domanda che ha posto è stata 'come ha fatto?' Gli hanno riferito tutto quello che gli ho fatto '.

La relazione di McGee con il cantante ha preso un'altra svolta rapida. Il piccolo tempo che trascorreva con Kelly includeva sempre la 'famiglia'; mentre la sua famiglia, i suoi tre figli piccoli, andarono a stare con un membro della famiglia all'inizio della loro pausa scolastica estiva. McGee dice che Kelly ha iniziato a dettare i suoi movimenti, parlandole in modo più aggressivo, minacciando e imprecando contro di lei. Dice che l'ha chiamata 'stupida cagna' in molte occasioni. Dopo un concerto all'inizio di giugno 2016, McGee afferma che una delle assistenti di Kelly le ha detto che avrebbe continuato a viaggiare con il gruppo sull'autobus turistico, piuttosto che tornare a casa come faceva di solito. Alcuni giorni dopo arrivarono ad Atlanta; McGee dice che Kelly li ha portati in una casa molto grande e ha detto 'Bentornati a casa, figli miei'. Ogni donna ha una stanza tutta sua - insieme a una serie di regole abusive della casa.

'Se volessimo andare in corridoio, bussiamo al muro e aspettiamo il permesso. Se volevo andare in cucina, devo bussare al muro e aspettare il permesso o aspettare che qualcuno dica di entrare ', ha spiegato McGee. 'Questa volta, ho bussato prima di entrare in una stanza e nessuno ha risposto, quindi ho pensato che nessuno fosse a casa ed è entrato e (Kelly) era in un angolo con (una donna'), ha continuato. 'Da quel momento in poi, se volevo lasciare la mia stanza, dovevo mandargli un messaggio per il permesso. Ogni giorno ha stabilito una nuova regola '.

Annuncio pubblicitario

Anche il cibo era un problema. McGee ha indicato che, durante la sua permanenza di due settimane nel complesso di Kelly a giugno, né lei né le altre donne hanno avuto accesso al cibo a meno che Kelly non lo sanzionasse. 'Puoi mangiare solo quando mangia', ha detto McGee. Dice che una volta ha riempito gli snack in una borsa Victoria's Secret in una stazione di benzina perché 'si è rifiutata di morire di nuovo di fame'. Non condivideva, né diceva ai suoi coinquilini perché 'l'avrebbero detto' e non voleva subirne le conseguenze.

In pubblico, afferma McGee, le donne dovevano indossare tute larghe per nascondere le loro figure, anche nei climi estivi, e non potevano fare il bagno senza chiedere. Chiunque abbia infranto le regole è stato bandito nella sua stanza per diversi giorni, senza cibo.

Quando Kelly voleva fare sesso, avrebbe presumibilmente scelto tra le donne e le avrebbe convocate nella sua 'Stanza Nera', dove si svolgevano atti sessuali. McGee dice di tutte le donne che risiedono in casa, era più fissato su quella più giovane.

Bérets bruns protestent

Vivendo in casa, la McGee afferma di essere diventata al corrente del controllo e della manipolazione in atto. Dice che la cantante è stata fissata sul dominio totale delle donne che ha tenuto vicino e che non le piaceva. La sua infatuazione per l'R & B svengali è svanita. Dice di aver pianificato una strategia di uscita perché ne aveva avuto abbastanza. Secondo McGee, a metà giugno del 2016, ha contattato segretamente un'amica che si presentava come autista Uber, che l'ha portata da casa di Kelly direttamente all'aeroporto. Dice che è volata a Dallas per stare con un amico per una settimana prima di tornare a casa ad Atlanta ... La McGee non ha mai guardato indietro.

'Mi ha chiamato e mi ha detto che devo scusarmi. Ha detto che avevo 'fino alla fine della settimana per tornare a casa' o perdere il suo numero. Voleva che lo chiamassi e mi scusassi per aver mancato di rispetto (lui), ricorda.

Dopo aver lasciato, McGee ha parlato con il reporter Jim DeRogatis degli aspetti della sua esperienza con Kelly. Nel luglio 2017, DeRogatis ha scritto un comunicato per Buzzfeed,

Insieme a Kitti Jones, che ha anche accusato Kelly di cattiva condotta, McGee è apparsa di recente su Megyn Kelly Today per condividere la sua storia.

McGee ha avuto il flack da R. Kelly, i suoi fan e i suoi coetanei ... 'La gente (sui social media) dice che sto mentendo, sono pazzo perché lui sinistra me. Sono troppo vecchio ... non sono il suo tipo ', la voce di McGee vacilla.

Annuncio pubblicitario

Ma non sta lasciando che il loro bersaglio la spaventi. 'Sono orgoglioso di uscire. Sono deluso, ma non posso essere arrabbiato per il contraccolpo che ricevo - la gente dice: 'Non è stata maltrattata, sta mentendo' - perché una volta ero quella ragazza ', ha espresso McGee. 'Le persone non si rendono conto del processo e pensano che sto uscendo. Sono stata la prima persona (che era vissuta come parte del presunto harem di Kelly) a parlare (con un giornalista) sul disco. Quando me ne sono andato, il mio obiettivo era quello di portare le ragazze a casa dai loro genitori. Non ho mai pensato che andasse dove si trova '.

R. Kelly 'deve essere fermato', insiste McGee. 'Sta rovinando la vita della ragazza. Sta rovinando il periodo delle donne. Queste ragazze non lo meritano '.

Se tu o qualcuno che conosci è stato aggredito sessualmente, puoi chiedere aiuto chiamando la hotline nazionale per gli attacchi sessuali al numero 800-656-HOPE (4673). Per ulteriori risorse sull'assalto sessuale, visita SafeBae, RAINN, End Rape on Campus, Know Your IX e il Centro nazionale per le violenze sessuali.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • Internet sta arrivando per R. Kelly con l'aiuto del movimento Time-Up
  • Spotify ha rimosso la musica di XXXTentacion e R. Kelly dalle sue playlist promosse