Pete Buttigieg potrebbe essere il primo uomo millenario e apertamente gay a diventare un candidato per il presidente

Politica

'Se i giovani non vengono coinvolti, puoi continuare ad aspettarti che le decisioni vengano prese a nostre spese'.

Di Seamus Kirst

13 febbraio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Joshua Lott per The Washington Post via Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Pete Buttigieg, South Bend, sindaco di 37 anni dell'Indiana, ha fatto la storia quando ha annunciato il 23 gennaio che stava aggiungendo il suo nome alla lista dei candidati democratici per la corsa presidenziale del 2020. Se avesse vinto la nomination, Buttigieg non sarebbe solo il primo millennio a candidarsi alla presidenza, ma anche il primo uomo apertamente gay a correre.





'Sono molto consapevole della natura storica di cercare di essere il primo candidato aperto e apertamente gay di sempre', dice Buttigieg Teen Vogue. 'La cosa più importante è che le persone sappiano che sono orgoglioso di ciò che sono. Sono orgoglioso del mio matrimonio con mio marito. Eventualmente, se non altro, questo rende un po 'più facile per la prossima persona che arriva'.

Orgogliosamente essere se stesso in politica è qualcosa di particolarmente significativo per Buttigieg, perché è qualcosa che non pensava che sarebbe mai stato in grado di fare. 'Francamente, fino all'inizio di questo decennio, quando ho corso per la prima volta in carica, la mia comprensione era che si poteva essere fuori, o si poteva essere in politica eletta, ma non si poteva essere entrambi', dice. 'Ed è bello sapere che sta cambiando e quanto sta cambiando inizieremo a scoprirlo'.

Buttigieg divenne sindaco della sua città natale di South Bend a 29 anni, dopo essersi laureato alla Harvard University, studiare come Rhodes Scholar e lavorare alla McKinsey. All'epoca non era pubblico riguardo al suo orientamento sessuale. Durante la sua campagna di rielezione del sindaco, nel 2015, racconta Buttigieg Teen Vogue ha raggiunto un punto in cui si è reso conto che aveva bisogno di uscire pubblicamente come un uomo gay, non solo per se stesso ma per la comunità LGBTQ.

Quindi, ha scritto un saggio, 'Why Coming Out Matters', per il suo giornale locale, il Tribuna di South Bend.

faire des tampons pop cerises

'Per uno studente locale alle prese con la sua sessualità, potrebbe essere utile per un sindaco apertamente gay inviare il messaggio che la sua comunità avrà sempre un posto per lei', ha scritto.

Al momento della stesura del saggio, nel giugno 2015, Buttigieg afferma di non avere idea di quali sarebbero le conseguenze politiche. 'Era nel mezzo di una campagna di rielezione e Mike Pence (ora vicepresidente) era il governatore dell'Indiana all'epoca, quindi non era assolutamente ovvio che questa fosse una cosa sicura da fare', dice, riferendosi al record anti-LGBTQ di Pence. 'Ma era ovvio che dovevo farlo. Quindi, è stato uno di quei momenti in cui hai lasciato cadere la politica, per quanto possano '.

Buttigieg finì per essere rieletto cinque mesi dopo, con l'80% dei voti.

Se Buttigieg fosse eletto presidente nel 2020, farebbe anche la storia come il presidente più giovane di sempre, a 39 anni. L'attuale presidente ha 72 anni e gli attuali leader democratici del 2020 come il senatore Bernie Sanders (anche se non ha ancora annunciato) ed ex Il vicepresidente Joe Biden ha rispettivamente 77 e 76 anni, quindi Buttigieg afferma che essere millenario gli dà una prospettiva politica diversa.

'Ho visto molte decisioni prese, dalle tasse ai cambiamenti climatici, in cui l'unico modo per spiegarlo sono le persone che hanno deciso di pensare che sarà il problema di qualcun altro', dice. 'Che qualcun altro siamo noi'.

Sottolinea quanti membri della sua generazione hanno prestato servizio nelle guerre post 11 settembre in Iraq e in Afghanistan. Lo stesso Buttigieg è un veterano dell'Afghanistan, dopo aver fatto un tour come ufficiale presso la Navy Reserve.

'Quando la tua vita è messa in pericolo da un funzionario eletto, ciò dimostra il nocciolo del perché la politica è importante', ha affermato. 'Queste decisioni influenzano la nostra vita. L'ho sperimentato come qualcuno che ha beneficiato dell'uguaglianza matrimoniale, e l'ho sperimentato come qualcuno che ha prestato servizio in uniforme '.

Annuncio pubblicitario

La sua età non influenza solo il modo in cui analizza gli eventi del passato, ma anche il modo in cui vuole modellare la politica del futuro. 'Una cosa davvero spaventosa è che la nostra generazione sarà la prima a fare meno soldi dei nostri genitori se qualcosa non è cambiato ora', dice.

Quel senso di urgenza ha plasmato la piattaforma presidenziale di Buttigieg. Supporta Medicare for All, un New Deal verde, leggi sulle armi più di buon senso e un maggiore finanziamento e accesso a servizi di salute mentale e comportamentali. Spera che i giovani che hanno bisogno di vivere in questo paese e su questo pianeta, e le generazioni più anziane che vogliono lasciare il mondo in un posto migliore rispetto a quando sono entrati si fondano dietro la sua piattaforma.

Sebbene riconosca che storicamente il tasso di affluenza alle urne per i giovani è inferiore al tasso di affluenza alle urne nel complesso, crede nel suo potenziale da attivare. Quando era uno studente non laureato ad Harvard, Buttigieg lavorava in una squadra alla ricerca di una bassa affluenza elettorale tra i giovani. Hanno scoperto che mentre il voto era ai minimi storici per i giovani, cose come il volontariato erano vicine ai massimi di tutti i tempi. Questo, dice, ha negato l'idea che i giovani fossero apatici.

'La domanda non era:' Cosa c'è che non va nei giovani e perché non si preoccupano di ciò che accade intorno a loro '?' lui dice. 'È,' Cosa c'è che non va nella politica secondo cui i giovani a cui interessa chiaramente ciò che accade intorno a loro non pensano che il sistema farà qualcosa per loro '?'

Niente di tutto ciò significa che Buttigieg non apprezza il contributo delle generazioni più anziane. Sta 'in piedi sulle spalle dei giganti', dice.

'Penso di essere giustificato nel dire che molte persone al Congresso ci hanno deluso, pur riconoscendo che è anche quel caso in cui il Congresso contiene persone come il (rappresentante) John Lewis che sono state letteralmente picchiate per rendere possibile per alcuni dei i progressi sociali che ora diamo per scontati accadano ', dice. 'Penso che ciò alla fine spenga che abbiamo bisogno che le decisioni politiche vengano prese in modo diverso, in modo che il mondo rimanga un buon posto in cui continuare a invecchiare'.

Quando si tratta di giovani che sfruttano il loro capitale politico, Buttigieg indica immediatamente agli studenti di Parkland, in Florida, che ritiene che i funzionari eletti e le generazioni più anziane siano responsabili di non averli tenuti al sicuro.

'Hanno dimostrato come possiamo contrastare quella saggezza convenzionale secondo cui i giovani non votano', afferma. 'Ed è molto importante perché il tuo potere viene dal tuo voto. Se i giovani non vengono coinvolti, puoi continuare ad aspettarti che le decisioni vengano prese a nostre spese '.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Relazionato: Come rimanere politici dopo gli intermedi