Padma Lakshmi Penne Op-Ed a proposito di essere stata violentata dal suo ragazzo all'età di 16 anni

Identità

Padma Lakshmi Penne Op-Ed a proposito di essere stata violentata dal suo ragazzo all'età di 16 anni

'Sto parlando ora perché voglio che tutti combattiamo'.

quand est pll season 7 sur netflix
25 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Raymond Hall / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Trigger Attenzione: questa storia contiene dettagli sull'aggressione sessuale che possono disturbare alcuni lettori.

Venerdì 21 settembre, Padma Lakshmi si è unito ai molti sopravvissuti alle aggressioni sessuali su Twitter spiegando le molte ragioni per cui potrebbero non aver denunciato subito i loro aggressori, se non del tutto. Questa campagna #WhyIDidntReport è stata scatenata dopo che il presidente Donald Trump e altri hanno messo in dubbio le accuse secondo cui il candidato della Corte Suprema Brett Kavanaugh avrebbe assalito una donna quando erano al liceo. (Una seconda donna si è fatta avanti con accuse contro Kavanaugh nel fine settimana.) Martedì, il Top Chef host ha seguito i suoi tweet inserendo un editoriale Il New York Times in cui descrisse di essere stata violentata all'età di 16 anni dal suo allora fidanzato, e spiegò la sua decisione di aprirsi per la prima volta, 32 anni dopo.

Padma ha scritto che il suo ragazzo aveva 23 anni quando hanno iniziato a frequentarsi. 'Alla vigilia di Capodanno, pochi mesi dopo che abbiamo iniziato a frequentarci, mi ha violentato', ha affermato. 'Mentre stavamo parlando, ero così stanco che mi sono sdraiato sul letto e mi sono addormentato. La prossima cosa che ricordo è svegliarmi con un dolore lancinante molto acuto come una lama di coltello tra le gambe. Era sopra di me. Ho chiesto, 'Cosa stai facendo?' Disse: 'Farà male solo per un po ''. 'Per favore, non farlo', ho urlato. Il dolore era lancinante e, mentre continuava, le mie lacrime sembravano paura. In seguito disse: 'Pensavo che avrebbe fatto meno male se dormissi'. Poi mi ha accompagnato a casa '.

Ha scritto che non ha detto a nessuno quello che era successo e che è passata rapidamente dall'essere scioccata alla sensazione che l'incidente fosse stata colpa sua. 'Non abbiamo avuto lingua negli anni '80 per lo stupro di data. Immaginavo che gli adulti avrebbero detto: 'Che diavolo stavi facendo nel suo appartamento? Perché uscivi con qualcuno molto più vecchio? & # X27 '; lei ha ricordato. Ha menzionato l'abuso sessuale che afferma di aver subito all'età di 7 anni, di cui ha già parlato in precedenza, e che ha dichiarato culminata nel fatto che è stata mandata a vivere in India per un anno dopo averlo detto ai suoi genitori. 'La lezione è stata: se parlerai, verrai scacciato', scrisse nel Volte.

'Alcuni sostengono che un uomo non dovrebbe pagare un prezzo per un atto commesso da adolescente. Ma la donna paga il prezzo per il resto della sua vita, e così fanno le persone che la amano ', ha continuato Padma. 'Ora, 32 anni dopo lo stupro, sto dichiarando pubblicamente cosa è successo. Non ho nulla da guadagnare parlando di questo. Ma tutti abbiamo molto da perdere se poniamo un limite di tempo per dire la verità sull'aggressione sessuale e se manteniamo i codici del silenzio che per generazioni hanno permesso agli uomini di ferire le donne impunemente. Una ragazza su quattro e un ragazzo su sei oggi subiranno abusi sessuali prima dei 18 anni. Parlo ora perché voglio che tutti combattiamo in modo che le nostre figlie non conoscano mai questa paura e vergogna e i nostri figli sappiano che i corpi delle ragazze lo fanno non esistono per il loro piacere e che l'abuso ha gravi conseguenze. Questi messaggi dovrebbero essere molto chiari quando consideriamo chi nominiamo per prendere decisioni sul più alto tribunale della nostra terra '.

Se tu o qualcuno che conosci è stato aggredito sessualmente, puoi chiedere aiuto chiamando la hotline nazionale per gli attacchi sessuali al numero 800-656-HOPE (4673). Per ulteriori risorse sull'assalto sessuale, visita RAINN, End Rape on Campus, Know Your IX e il Centro nazionale per le violenze sessuali.

Relazionato: Una seconda donna ha accusato Brett Kavanaugh di cattiva condotta sessuale