L'attore di 'Orange Is the New Black' Samira Wiley ha detto che è stata dichiarata gay da una Costar

Identità

L'attore di 'Orange Is the New Black' Samira Wiley ha detto che è stata dichiarata gay da una Costar

'Ho pianto, ho pianto molto'.

10 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Leon Bennett / Getty Images per Hulu
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

L'arancione è il nuovo neroSamira Wiley ha rivelato in un recente podcast del WNYC che una delle sue costarelle l'ha dichiarata gay sulla stampa quando 'non era affatto fuori'. Samira ha detto che la costar ha menzionato il suo nome quando è stato chiesto loro di attori gay nel cast. Quando vide il suo nome stampato, 'Ho pianto, ho pianto molto', ha detto Samira.

Giovedì 11 ottobre segna il National Coming Out Day, un giorno per la consapevolezza e la visibilità LGBTQ. La storia di Samira serve a ricordare che le persone LGBTQ hanno il diritto di decidere quando, come e se uscire.

Samira ha detto che non era fuori durante la prima stagione di L'arancione è il nuovo nero, così quando è stata pubblicata l'intervista alla sua costar, ha cercato di farla smontare. 'Senti, ho fatto un viaggio, ragazzi. Non è stato sempre tutto super aperto e, tipo, sono un gay, gaymo ', ha detto Samira al podcast di Nancy del WYNC. Ha detto che la decisione di uscire quando era pronta era 'qualcosa che qualcuno mi ha preso'.

'Il viaggio di ognuno è il proprio', ha detto. 'Dovresti essere in grado di uscire alle tue condizioni'.

Stonewall, un'organizzazione per i diritti LGBTQ nel Regno Unito, concorda con Samira, scrivendo in un post sul blog che uscire da qualcuno 'ruba a quella persona la possibilità di definire chi sono' nel modo esatto che vogliono. Inoltre, uscire qualcuno può 'mettere in pericolo la vita di quella persona e dei suoi cari', secondo il blog di Stonewall, se, ad esempio, vivono in un'area in cui l'essere LGBTQ non è accettato (le persone LGBTQ hanno affrontato più crimini d'odio in anni recenti). Molte persone LGBTQ temono anche la discriminazione sul lavoro. Ecco perché è meglio lasciare che le persone parlino da sole riguardo alla propria sessualità.

fille premier tatouage

Le persone LGBTQ hanno spesso bisogno di tempo per capire e affermare chi sono, specialmente in un mondo in cui essere eterosessuali e cisgender è ancora considerato 'la norma'. Samira ha detto che la ritrae OITNB il personaggio, Poussey Washington, l'ha aiutata nel suo viaggio di uscita: 'Penso che innamorarmi di Poussey, che è una cosa reale che mi è successa, mi ha aiutato ad innamorarmi di me stesso'.

Nessuna persona LGBTQ dovrebbe mai sentire la pressione di uscire. Quando sei pronto per uscire, non devi venire fuori da tutti in tutta la vita in una volta - molte persone ti diranno che è molto più un processo lento di quanto pensi. Ecco alcuni suggerimenti per uscire con gli amici, con suggerimenti del Progetto Trevor, un'organizzazione per i diritti LGBTQ che ha una guida completa per la pubblicazione, comprese informazioni su un vocabolario importante. Suggerisce, ad esempio, di chiedere alle persone che sono vicine a come si sentono nei confronti di una celebrità LGBTQ per verificare se sarebbero una persona sicura a cui rivolgersi. Ha anche suggerimenti su come programmare il tempo in cui esci da qualcuno e dove farlo. Ma la cosa più importante è che uscire dovrebbe essere interamente alle tue condizioni.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.