Oprah Winfrey ha fatto una campagna dura per Stacey Abrams come prossimo governatore della Georgia

Politica

Oprah Winfrey ha fatto una campagna dura per Stacey Abrams come prossimo governatore della Georgia

'Georgia, mi hai pensato'.

2 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Jessica McGowan
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Mostrando supporto per la candidata governativa democratica della Georgia Stacey Abrams, Oprah Winfrey si è rivolta a una sala di circa 400 persone giovedì 1 novembre, nella prima delle due 'conversazioni del municipio' che si sono imbattute per il democratico della Georgia.

'Georgia, mi hai pensato', disse Winfrey.

Winfrey, che è un indipendente registrato, ha detto alla folla: 'Voglio dirti ... nessuno ha pagato per farmi venire qui. Nessuno mi ha chiesto di venire qui '.

https://twitter.com/MSNBC/status/1058041519586848770

Ha continuato a incoraggiare gli elettori di sesso femminile e neri a votare, dicendo: 'Per chiunque qui abbia un antenato che non aveva il diritto di voto ... stai disonorando la tua famiglia. Non rispetti e ignori la loro eredità, la loro sofferenza e i loro sogni quando non voti '.

où est ta cerise sur une fille

'Vota i tuoi valori. Vota la tua coscienza ', ha continuato Winfrey. 'Il vetriolo e le pubblicità, sono progettati per confonderti e confonderti con la paura'.

'Quando conosci la cosa giusta e la senti', disse Winfrey, 'non puoi essere influenzato dalla propaganda e dalla paura'.

https://twitter.com/MSNBC/status/1058045653421559808

La corsa governativa della Georgia ha attirato l'attenzione nazionale dopo che è stato riferito che l'avversario di Abrams - il segretario di stato repubblicano della Georgia, Brian Kemp - ha supervisionato una purga elettorale del 2017 nello stato che includeva la rimozione di circa 107.000 persone perché non avevano votato in precedenza elezioni, secondo un'indagine di APM Reports. Le accuse di soppressione degli elettori sono state accresciute a causa della politica della 'corrispondenza esatta' di Kemp, che, secondo Il guardiano, è quando l'applicazione di un elettore deve corrispondere - 'senza trattino, spazio, trattino o punto errati, ad esempio - alle informazioni elencate nei database di sicurezza sociale o di patente di guida'.

Annuncio pubblicitario

Secondo una causa intentata da gruppi per i diritti civili contro Kemp, questa politica 'incide sproporzionatamente e negativamente sulla capacità dei candidati eleggibili di voto afro-americani, latino-americani e asiatici di registrarsi per votare'.

Tali accuse hanno spinto i democratici della Georgia, incluso l'ex presidente Jimmy Carter, a chiedere a Kemp di ritirarsi dalla sua posizione di segretario di stato. Secondo la CNN, ha rifiutato di farlo. Winfrey sembrò riconoscerlo, dicendo: 'Ognuno di noi ha qualcosa che, se fatto in numeri troppo grandi da manomettere, non può essere soppresso e non può essere negato'.

Winfrey non è il primo e non sarà l'ultima celebrità ad imbattersi in Abrams. La scorsa settimana, il comico Will Ferrell si è unito alla campagna di Abrams per bussare alle porte e Barack Obama è programmato per apparire in Georgia venerdì 2 novembre, a sostegno di Abrams.

La scorsa settimana, in un sondaggio del NBC News / Marist College, Kemp era in testa all'1%, con il 46% dei voti, rispetto al 45% di Abrams.

Guarda il discorso completo di Winfrey a sostegno di Abrams qui sotto.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Stacey Abrams, candidato a diventare governatore della Georgia, parla di paura, fallimento e potere