Noah Centineo su 'A tutti i ragazzi che ho amato prima' ed essendo un romantico senza speranza

Film

Noah Centineo su 'A tutti i ragazzi che ho amato prima' ed essendo un romantico senza speranza

'Se qualcuno piace si amico, so cosa sto facendo, scappa da loro '.

15 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Foto: Netflix
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Prendi in considerazione Noah Centineo, che sta per assumere la coda di Netflix con nessuno ma Due commedie romantiche: il tuo atleta in armatura splendente.

Il 22enne recita in A tutti i ragazzi che ho amato prima (17 agosto) e Sierra Burgess è un perdente (7 settembre), due film con molte somiglianze. Riguardano entrambi le storie d'amore alle superiori, ed esplorano i dettagli di quanto possano essere cotte imbarazzanti e imbarazzanti. Ma dove A tutti i ragazzi che ho amato primaLara Jean è resa invisibile dalle ragazze popolari fino a quando circostanze straordinarie la costringono a diventare un partecipante attivo nella scena sociale della sua scuola, il titolare Sierra Burgess si rende invisibile per vivere una fantasia a cui altrimenti non si sente autorizzato. Mettere insieme le storie, quindi, è Noah, che mira a portare una nuova vulnerabilità agli oggetti degli affetti delle nostre eroine. Lo vedremo prima come Peter Kavinsky A tutti i ragazzi - è il giocatore di lacrosse 'con gli occhi belli' - e più tardi Sierra Burgess come Jamey, un giocatore di football che è altrettanto disperato nel mandare messaggi come il resto di noi.

jeune adolescent latina

In vista del suo doppio lungometraggio digitale, Noah lo raggiunse Teen Vogue parlare delle somiglianze e delle differenze tra i suoi personaggi, e com'era essere parte di due film che sfidavano gli stereotipi di Hollywood di cui vale la pena raccontare storie d'amore.

Teen Vogue: Per iniziare, hai letto il libro, prima o dopo esserti collegato A tutti i ragazzi che ho amato prima?

Noah Centineo: No, in realtà non l'ho fatto e ancora no. Ho parlato molto con Jenny (Han, che ha scritto la serie), e penso che sia quello che mi ha davvero lasciato. Penso che se ci fosse stato un grande tumulto nel non leggere i libri, e i fan ne fossero davvero sconvolti, allora forse sarei stato OK. Ma, finora, non ho ricevuto alcun contraccolpo. Vedremo, amico. Potrei dovermi sedere e fare come un club di lettura con le persone, per cui sono totalmente giù. Lo amo.

tv: Che mi dici di Peter connesso con te?

NC: Quello che mi piace davvero di Peter è che è un atleta, vero? Ma poi scopri che c'è molta dimensione per lui e che la sua casa è stata distrutta. E capisci perché è così com'è - perché ha forse un ego più della persona media e perché è più veloce ad essere in un alterco e anche perché sente il bisogno di tornare dalla sua ex fidanzata. Ha davvero solo bisogno di quell'amore e supporto, ed è solo un personaggio così umano, e mi piace molto poterlo interpretare.

DA SINISTRA: giacca Ermenegildo Zegna, pantaloni Perry Ellis. T-shirt Prada, pantaloni Dries Van Noten. Styling di Douglas Van Laningham con Photogenics Army. Toelettatura di Marina Migliaccio con l'Agenzia Rex.

Foto: Ben Duggan

tv: E Jamey e Sierra Burgess è un perdente - cosa ha risuonato con te lì?

Annuncio pubblicitario

NC: Questo è davvero un progetto così speciale perché penso che tutti abbiamo a che fare con l'insicurezza e nascondiamo quell'insicurezza dal mondo, che, a sua volta, ci nasconde solo al mondo. Ed è solo una volta che abbracciamo davvero queste insicurezze e le amiamo che possiamo davvero amare noi stessi e gli altri, pienamente. E questo è un elemento chiave per Sierra Burgess è un perdentee mi sento molto fortunato ad essere stato in grado di far parte. Voglio dire, entrambi questi progetti sono solo dei passi nella direzione della normalizzazione dell'ambiguità e di chi viene scelto per i film e poi di chi racconta le storie nel settore dello spettacolo. Spero che ispiri cambiamenti simili anche in altri settori.

tv: Come gestisci tu stesso quel tipo di insicurezza?

NC: Cerco solo di (ricordare a me stesso) che siamo tutti umani e sbagliamo e non siamo perfetti. E se lo fossimo, probabilmente non saremmo umani.

Mio padre una volta mi ha detto qualcosa quando l'ho chiamato ed ero davvero arrabbiato. Non mi sentivo una brava persona, mi sentivo un fallimento e forse non avevo talento e tutte queste cose. Mi ha ascoltato sfogare per circa 30 minuti, e va, Bene, rallegrati, sei peggio di quanto pensi. Ho appena riso e mi ha completamente spezzato da questo incantesimo di auto-deprecazione, auto-odio e pietà. Non posso davvero dirti perché è stato così profondo per me, ma mi ha davvero aiutato. Per quanto penso di essere, in realtà sto molto peggio.

È una battaglia di tutti i giorni, fiducia in se stessi e gestione delle insicurezze, ma quello che ho scoperto è se mi prendo cura di me stesso fisicamente - se mangio bene e se mi alleno o vado a fare passeggiate o altro, e faccio cose che mi piacciono fare, anche se sono davvero semplici, leggere un libro, meditare, saltare in una piscina, andare in un bar ... Se mi mantengo in buona salute su tutta la linea, mi sento molto più sicuro perché smetto di pensare come gli altri mi vedono, e mi concentro davvero sul fatto che sono felice e faccio cose che mi piace fare.

SIERRA BURGESS È UNA PERDENTE Foto: per gentile concessione di Netflix

tv: Tutti e due A tutti i ragazzi che ho amato prima e Sierra Burgess è un perdente sentirsi in linea con il lavoro svolto in precedenza I tifosi, che ha fatto molto in termini di normalizzazione di chi arriva a raccontare quali storie e come descriverle accuratamente. È qualcosa che cerchi quando intraprendi nuovi progetti?

NC: Sono ancora in un periodo di transizione nella mia carriera, quindi devo davvero segnare tutto per essere abbastanza fortunato da essere scelto in questi progetti. Quando ho prenotato questi film, non ero ad un punto della mia carriera in cui potevo davvero dire di no al lavoro. Ma dirò che andare avanti con la mia carriera, assolutamente. Ho avuto questa epifania prima di prenotare I tifosi, ed è stato quando ho cambiato il mio scopo di recitare che alla fine ha iniziato a prendere il posto giusto per me.

tv: Come lavori come alleato e come partecipante attivo per supportare queste storie in futuro?

NC: Uno, trovarli, perché trovare queste storie fa parte del lavoro. E poi, due, quando ti colleghi a loro, mettendoli nelle mani giuste, convincendo le persone giuste a fare questi film e sviluppandoli correttamente. Dopo essere stato in questi due film, ora sono davvero interessato alla produzione. Non ho davvero fretta di farlo perché sento che ci vuole tempo e che deve essere fatto correttamente, e ho bisogno di formare la squadra giusta. Ma è così che intendo fare la mia parte: trovare questi progetti e svilupparli e continuare a spingerci nella giusta direzione, come industria.

Annuncio pubblicitario

tv: Le cose probabilmente cambieranno per te ora che stanno uscendo questi film. Sei pronto a stabilire quei confini e capire cosa ha senso per te?

NC: Vedremo! Prenderò il passo come qualsiasi altra cosa. So che il mondo esterno probabilmente cambierà, ma la cosa più importante per me è che il mio mondo interiore rimane lo stesso. E questo è per chiunque abbia a che fare con qualsiasi crisi, qualsiasi cosa positiva, o qualsiasi circostanza esterna che cambia, sia che si tratti di trovare un nuovo lavoro, perdere un lavoro, innamorarsi o lasciarsi andare. Ciò che conta di più è che internamente il tuo mondo rimanga lo stesso. Il mondo esterno cambierà. Non c'è niente che tu possa fare per fermarlo. Ciò che puoi controllare è te stesso di fronte alle avversità, ed è quello che intendo fare.

tv: Se potessi dire alle persone che proprio ora ti stanno incontrando una cosa su di te, quale sarebbe?

NC: Non ho davvero nulla che vorrei che qualcuno sapesse di me. L'ho imparato da Justin Bieber. Ha detto al mondo che gli piaceva ... Sour Patch Kids o qualcosa del genere e hanno inviato loro un miliardo di scatole e ora le odia. Quindi non vorrei provare a controllarlo.

Camicia Alexander McQueen, maglione Gucci.

Foto: Ben Duggan

tv: Stai anche recitando in due commedie romantiche schiena contro schiena, che sembra piuttosto speciale. Le Rom-com sono state storicamente stigmatizzate, principalmente perché sono commercializzate per le donne. Come ragazzo, cosa vorresti che qualcuno che potesse sentirsi scettico sulle rom-com venisse a conoscenza del genere?

NC: Mi piacciono le com-rom, penso che siano adorabili e accattivanti. Alcune persone potrebbero essere sfinite, forse le persone hanno avuto relazioni davvero terribili e non si sono davvero riprese da loro, quindi non vogliono ricordarsene. O forse non pensano che sia possibile - chi lo sa? Tutto quello che so è che mi piacciono. Sono davvero innamorato. Sono un romantico senza speranza in alcuni giorni e uno di speranza in altri giorni, quindi spero di fare di più (rom-coms) andando avanti. Ma spero anche di espandermi e mostrare diverse dimensioni del mio lavoro.

tv: C'è qualcosa che o Jamey o Peter o entrambi ti hanno insegnato?

NC: Quello che mi piace di Peter è che non si arrende davvero ed è piuttosto implacabile, e penso che molte persone rinunciano troppo presto, per amore o per ambizione. Adoro quanto sia tenace; Ricordo di aver letto la sceneggiatura e di aver yo, questo ragazzo non si arrende. E Jamey ... Mi piace solo Jamey, amico. Mi identifico con il ruolo di Jamey molto più di quanto faccia con qualsiasi altro ruolo che ho interpretato, se sono completamente onesto.

tv: L'estrema vulnerabilità di Jamey è stata rinfrescante. In un certo senso si è rotto il velo che vedi sempre - dove i tizi sono gelidi e piace, So esattamente cosa mandarle un sms. Al contrario, Jamey sta davvero impazzendo su come fare un selfie.

NC: Sì, sono io, sono io! Se qualcuno piace si amico, so cosa sto facendo, scappano da loro, non hanno idea di cosa stiano facendo.

est miley cyrus hannah montana

tv: Nessuno ha idea di cosa stiano facendo.

NC: No, sicuramente no. E quando trovi qualcuno che abbraccia il fatto che non sanno cosa stanno facendo e sono forti con il fatto che non sai cosa stai facendo, e ehi, non abbiamo idea di cosa stia succedendo, ma proveremo a capirlo insieme, è allora che hai un po 'di merda proprio lì. Ecco come sai che è reale.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.