Lo scultore di 'Bird Box' di Netflix rivela un disegno per i mostri invisibili del film

Film

Lo scultore di 'Bird Box' di Netflix rivela un disegno per i mostri invisibili del film

OK non è quello che mi aspettavo.

6 gennaio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Per gentile concessione di Netflix
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Era quasi impossibile essere online nelle ultime settimane senza sentirne parlare Bird Box, il nuovo film di Netflix che si è rapidamente trasformato in una sensazione virale (grazie ai molti, molti meme). Come ha detto Chrissy Teigen a Kim Kardashian, ormai quasi tutti nel mondo intero lo hanno visto. Ma si può sostenere che, nonostante la sua popolarità quasi istantanea e i numeri da record, Bird Box ha lasciato i suoi spettatori con molte più domande che risposte, una delle quali è: che aspetto hanno questi mostri, comunque? Fortunatamente, abbiamo finalmente una risposta solida a quella - ma potrebbe non essere quello che ti aspetteresti.

Il film - che vede come protagonisti Sandra Bullock, Sarah Paulson, Dumplin' la star Danielle Macdonald e Trevante Rhodes - immergono il pubblico in uno scenario di 'fine dei giorni' in cui i mostri invisibili causano il caos su tutto il pianeta. Guardare le creature porta inevitabilmente alla morte (almeno per la maggior parte delle persone), quindi la nostra protagonista e le sue amiche sono costrette a navigare in questo mondo post-apocalittico mentre sono bendati. A differenza di altri thriller che alla fine rivelano i loro spaventosi cattivi dopo una presa in giro senza fine (segni viene in mente come primo esempio), Bird Box mantiene il suo pubblico nel buio letterale, salvo una manciata di disegni demoniaci in una scena.

E mentre il mistero di tutto ciò è senza dubbio spaventoso a sé stante, molti spettatori speravano in un assaggio di ciò che i molti personaggi hanno messo gli occhi pochi secondi prima della loro scomparsa. Come notato da BuzzFeed, l'account Instagram per SFX Atlas ha condiviso un collage che mostra come potrebbe essere una versione particolare delle creature. Lo scultore Andy Bergholtz, che ha lavorato al film, ha anche condiviso diverse foto delle creature, sottolineando che i disegni dovevano rappresentare solo uno iterazione dei mostri, poiché ogni personaggio ha visto qualcosa di diverso.

La particolare versione condivisa da Bergholtz doveva apparire come una 'creatura demoniaca contorta e demoniaca', e originariamente appariva in una scena da incubo con il personaggio di Bullock. In un'intervista con Disgustoso, l'attore ha descritto qualcosa di simile: 'Era un uomo verde con una faccia da bambino orribile', ha ricordato Bullock. 'Era come un serpente, ed ero tipo,' Non voglio vederlo quando succede per la prima volta. Portalo nella stanza. Gireremo la scena. ' Mi giro e lui è così (ringhiando contro di me.) Mi sta facendo ridere. Era solo un bambino lungo e grasso '.

Nel suo post, Bergholtz ha chiarito che il motivo per cui la creatura sembrava 'un uomo verde' a Bullock era perché il mostro era in realtà un attore con un abito di spandex verde. 'Tutto dal collo in giù doveva essere una gigantesca creatura / corpo CGI aggiunto in seguito', ha aggiunto lo scultore.

jeune fille anal vidéo
Annuncio pubblicitario

Ovviamente, come tutti quelli che hanno visto il film sanno, la sequenza dell'incubo non è riuscita a raggiungere il taglio finale. 'Qualunque cosa siano quegli esseri, attingono alla tua paura più profonda', ha spiegato la regista Susanne Bier Disgustoso. 'La paura più profonda di ognuno sarà diversa dall'altra persona. Penso di prendere improvvisamente una forma concreta per illustrare che diventa debole. Dove la presunzione è davvero forte, quindi cercare di illustrarla è quasi insignificante. Quindi sarebbe stata una decisione sbagliata '.

Dai commenti sui social media, sembra che i fan siano piuttosto divisi; il demonio fa paura o è ... un po 'divertente? 'Non li ho letteralmente immaginati così', ha commentato una persona su Instagram. 'Se fosse stato effettivamente mostrato nel film, tutto sarebbe morto di risate', ha scritto un'altra persona. Altri fan lo hanno definito 'terrificante' e 'spaventoso', con molte conclusioni in arrivo: 'Nessun mostro visivo può mai essere più spaventoso di ciò che resta alla tua immaginazione'.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Spettacoli TV in uscita nel 2019 che non vediamo l'ora