Naomi Osaka rappresenterà il Giappone sul campo da tennis delle Olimpiadi di Tokyo 2020

Identità

Naomi Osaka rappresenterà il Giappone sul campo da tennis delle Olimpiadi di Tokyo 2020

Sta perseguendo la piena cittadinanza giapponese.

petit sexe anal teen
10 ottobre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Quando sale sul campo olimpico nel 2020, la campionessa di tennis Naomi Osaka ha indicato che intende giocare per il Giappone, piuttosto che per gli Stati Uniti.

Secondo l'Olympic Channel, la ventunenne detiene attualmente la doppia nazionalità in Giappone e negli Stati Uniti, ma quando compie 22 anni il 16 ottobre, la legge giapponese impone di scegliere un paese in cui detenere la cittadinanza. Naomi ha detto al punto di diffusione nazionale giapponese NHK che ha iniziato il processo di scelta della cittadinanza giapponese e prenderà la corte alle Olimpiadi di Tokyo 2020 come giocatore per il paese.

'Sarà sicuramente molto speciale', ha dichiarato Naomi alla NHK della sua decisione di giocare nella squadra giapponese. 'Penso che non ci sia altro posto in cui preferirei giocare alle mie prime Olimpiadi. Penso che sarà una delle cose più memorabili che mi siano mai capitate '.

Naomi è nata in Giappone, ma è cresciuta in gran parte a New York e in Florida dopo essersi trasferita negli Stati Uniti all'età di 3 anni, secondo il Washington Post. In un'intervista con il Giornale di Wall Street l'anno scorso, la madre di Naomi, Tamaki Osaka, ha dichiarato che Naomi ha pianificato a lungo di rappresentare il Giappone alle Olimpiadi.

'Abbiamo preso la decisione che Naomi rappresentasse il Giappone in tenera età', ha detto Tamaki. 'È nata a Osaka ed è cresciuta in una famiglia di cultura giapponese e haitiana. Molto semplicemente, Naomi e sua sorella Mari hanno sempre sentito il giapponese, quindi questa era la nostra unica logica. Non è mai stata una decisione finanziariamente motivata né siamo mai stati influenzati da nessuna federazione nazionale '.

'Penso che sarò in grado di mettere più delle mie emozioni giocando per l'orgoglio del paese', ha detto Naomi a NHK.

Oltre a perseguire la cittadinanza, Naomi deve giocare per il Giappone in una o più competizioni della squadra nazionale della Federazione internazionale di tennis prima di essere eleggibile per rappresentare il paese alle Olimpiadi, riferisce il Canale Olimpico.

Relazionato: Naomi Osaka su salute mentale e allenamento per affrontare il suo idolo agli Stati Uniti Open