La modella Devon Windsor si scusa per i commenti 'incredibilmente insensibili' sulla diversità

bellezza

La modella Devon Windsor si scusa per i commenti 'incredibilmente insensibili' sulla diversità

'Qualcuno ... le insegna che la sua' lotta 'di dover tingersi i capelli ogni mese non è e non sarà mai equivalente a quali modelli di colore passano'.

12 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Non è un segreto che le industrie della moda e della bellezza abbiano ancora molta strada da fare per diventare luoghi più inclusivi. I modelli di colore sanno fin troppo bene com'è lottare per l'inclusione e la manifestazione contro il colorismo, la discriminazione e il trattamento ingiusto durante la loro carriera - motivo per cui un commento trasmesso di recente da Devon Windsor ha infastidito colleghi e fan.

Tutto è andato giù in un recente episodio di E!la serie di docu della settimana della moda, Model Squad, quando alcune delle star del modello di alta moda dello show stavano discutendo della diversità nel settore. 'Ero vittima di bullismo', ha detto alle altre donne Shanina Shaik, modella di Victoria's Secret, il cui padre è pakistano-saudita e madre lituana-australiana. 'Ricordo che una ragazza si sedette di fronte a me e mi disse che non avrei potuto modellare a causa del colore della mia pelle; Non sarei stato in grado di fare l'alta moda '.

Bella Hadid la passerelle

Ha aggiunto: 'Molte ragazze di colore devono perdere Milano perché ... non vogliono ragazze di quel colore', riferendosi alla mancanza di diversità della settimana della moda di Milano nel corso degli anni (che ha spinto Lais Ribeiro a smettere di partecipare, come lei disse Coveteur).

Dopo che la modella Ping Hue, che è asiatico-americana, ha detto a Devon, 'So che è molto difficile relazionarsi con', Devon ha risposto dicendo: 'No, affrontiamo tutte le difficoltà' prima di continuare con la sua storia. 'Ho letteralmente attraversato l'inferno e vissuto letteralmente in diversi paesi ogni due mesi e non parlavo quella lingua, non parlavo (francese a) Parigi, non parlavo italiano e l'ho fatto per circa due anni', ha disse.

In risposta, Ping disse a Devon: 'Non credo che tu possa relazionarti con i tumulti di essere diverso'. Ed è qui che i commenti della modella bianca sono diventati davvero rischiosi. 'Sai quanto è difficile essere biondi? Devo ottenere un punto culminante ogni mese ', ha detto Devon mentre rideva, apparentemente paragonando il mantenimento della sua tinta per capelli ai modelli di lotta del viso a causa del loro colore della pelle.

Nell'episodio era evidente che Ping aveva messo in discussione le dichiarazioni di Devon - e anche i fan fuori dallo schermo. 'Devon Windsor in realtà ha avuto la guancia di sedersi di fronte a modelli etnici e affermare che dover ricevere momenti salienti ogni mese equivale a essere discriminati razzialmente', ha scritto un utente di Twitter.

'Qualcuno educa Devon Windsor e le insegna che la sua' lotta 'di dover tingersi i capelli ogni mese non è e non equivarrà mai a quali modelli di colore passano', ha commentato un altro.

Nel seguente episodio dello spettacolo, la stessa Devon può essere vista dire a Shanina che ha fatto i commenti perché 'pensava che stessimo parlando di lotte e difficoltà di essere una modella', e che lei 'sicuramente non stava cercando di inventare il argomento secondo cui le mie lotte sono difficili quanto (Ping) 's'.

Nella loro conversazione trasmessa in onda, Shanina disse a Devon che 'È salutare parlare di questo tipo di argomenti ... ma dovremmo andare avanti e sollevare'.

Nel frattempo, Olivia Culpo si è rivolta a Twitter per difendere la sua amica, scrivendo: 'Per favore, comprendi che le informazioni possono essere estratte dal contesto e male interpretate per produrre drammi. Posso assicurarti che Dev ha un cuore immensamente gentile e tutto ciò che ritrae altrimenti è una manipolazione del suo vero carattere '.

All'indomani della controversia, diversi utenti di Twitter hanno affermato che il modello li ha bloccati in risposta alle loro critiche, prima che Devon condividesse una sua dichiarazione, scusandosi per le sue parole 'incredibilmente insensibili'. 'Ho un immenso rispetto per i miei colleghi', ha scritto. 'Conosco la lotta della diversità e dell'inclusione nei miei affari e in così tanti altri non è uno da prendere alla leggera. Ho fatto un commento per scherzo per infondere leggerezza e mi sento terribile di aver ferito gli altri. Sono ancora più deluso dal fatto che i miei commenti possano indurre chiunque a credere di avere un pregiudizio pregiudizievole. Rispetto, onoro e ammiro tutte quelle barriere che si infrangono e lavorano per creare una nuova e inclusiva comunità sia all'interno che all'esterno del settore della modellistica '.

Annuncio pubblicitario

Per quanto riguarda il blocco dei suoi critici, Devon ha spiegato in un tweet separato che lo ha fatto 'perché i commenti odiosi, non volti a educare me o chiunque altro, non sono qualcosa che voglio assorbire'.

'Spero di poter continuare ad imparare dagli altri', ha detto alla fine della sua dichiarazione. 'Cerco sempre di essere una versione migliore di me stesso'!

Mentre la reality TV comporta spesso un montaggio discutibile; a prima vista, il confronto tra Devon della discriminazione razziale e le difficoltà di trovarsi in paesi stranieri o di mantenere i capelli chiari è del tutto impreciso e dannoso. La realtà è che il mondo della moda è ancora incredibilmente bianco e le persone di colore sono soggette a pratiche discriminatorie e razziste ogni giorno.

Secondo The Fashion Spot, Il 37,3% dei modelli che hanno partecipato alla settimana della moda di New York per la stagione autunno / inverno 2018 erano modelli di colore, in crescita solo dello 0,4% rispetto al 36,9% della primavera / estate 2018. Compagnia veloce ha anche esaminato i modi pervasivi in ​​cui il razzismo è radicato nella moda. E nell'agosto 2018, Il taglio pubblicato un rapporto approfondito che ha esaminato come sono i mondi della moda e della bellezza per oltre 100 creativi neri in quei settori. Quasi tutti hanno parlato di un incidente razzista avvenuto nel recente passato.

Considerando tutto ciò, l'affermazione di Devon all'interno delle sue scuse per aver 'commentato per scherzo' è quasi problematica quanto le sue false equivalenze iniziali. Essere un buon alleato non vuol dire banalizzare esperienze dolorose a cui non puoi identificarti; significa prestare un orecchio e mostrare sostegno a coloro che li attraversano.

È un messaggio che collega la modella Grace Mahary trasmesso nel seguente episodio di Model Squad, mentre parla della conversazione in questione con Daniela Braga. 'È importante ascoltare. Non devi sentirti in colpa, ma dovresti ascoltare ', ha detto. 'Mi sento come se Devon stesse cercando di dire che ha subito discriminazioni. E mi sento come in quel tempo e quel posto, ragazza, non lo dici. Basta ascoltarci e lasciarcelo dire. Se vuoi davvero sapere cos'è la discriminazione, ti darò un libro. Ti darò tutta la mia storia di vita '.

https://twitter.com/highfashionsnob/status/1038496996624138240

https://twitter.com/ginty_pig/status/1039374632221069312

https://twitter.com/silkynhoney/status/1038494016445210624

https://twitter.com/heungsmin/status/1038564604799012866

https://twitter.com/devwindsor/status/1038855538782728192

https://twitter.com/devwindsor/status/1039148408202772480

https://twitter.com/oliviaculpo/status/1038939895174254593

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Dai un'occhiata: questa modella ha appena catturato cosa significa essere discriminati per i suoi capelli naturali