Millie Bobby Brown ha aperto sul bullismo nel discorso delle Nazioni Unite

Identità

Millie Bobby Brown ha aperto sul bullismo nel discorso delle Nazioni Unite

'Come tutti i bulli, ottengono il loro potere prendendo il potere lontano dagli altri'.

bottes à la mode pour les adolescents
21 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Millie Bobby Brown non è estranea al bullismo. Mentre è comune per le persone pensare che le celebrità non vedano i commenti cattivi sui loro account sui social media, Millie ha chiarito che non è così e che questi commenti le fanno male, in un discorso davanti alle Nazioni Unite.

Nella sua veste di Ambasciatore di buona volontà dell'UNICEF, Millie, 15 anni, ha parlato al quartier generale delle Nazioni Unite durante la Giornata mondiale dei bambini per mettere in evidenza il bullismo e l'impatto che può avere. Parlando per esperienza personale, Millie ha rivelato di essere stata vittima di bullismo sia online che di persona. Mentre ha detto di essere stata fortunata nella sua vita, riconoscendo il suo privilegio, Millie ha detto che ciò non significa che sia immune alle insidie ​​emotive che il bullismo può causare e che sa 'cosa si prova ad essere vulnerabile'.

'A scuola, sono stato vittima di bullismo da un gruppo di studenti. Ricordo di essermi sentito impotente ', ha detto Millie. 'La scuola era un posto sicuro. Ora avevo paura di andare. Non sapevo di chi potevo fidarmi, a chi potevo rivolgermi '.

'Come milioni di altre ragazze in tutto il mondo, sono stata anche vittima di bullismo e molestie online', ha continuato. 'È una sensazione terrificante guardare il telefono e vedere che i messaggi che le persone ti stanno inviando sono pieni di rabbia, odio e persino minacce. Molti di questi provengono da estranei. Troll anonimi su Internet. Come tutti i bulli, ottengono il loro potere togliendo potere agli altri facendoli sentire spaventati e indifesi come me '.

Secondo StopBullying.gov, circa il 20% dei giovani afferma di aver subito bullismo. Degli studenti che affermano di aver subito bullismo, circa il 15% afferma di essere cyber bullismo, mentre la maggior parte ha affrontato il bullismo a scuola. Millie è stata aperta in precedenza sulla sua esperienza con il bullismo, facendo una dichiarazione anti-bullismo durante gli MTV Movie and TV Awards 2018, che sono arrivati ​​pochi giorni dopo aver disattivato il suo account Twitter tra le molestie.

Selena Gomez Fashion

Nel suo discorso delle Nazioni Unite, Millie ha affermato che il suo sistema di supporto di familiari e amici l'ha aiutata a superare il bullismo in passato. Dal momento che non tutti hanno una rete così solida, Millie ha offerto consigli a chiunque sperimentasse bullismo e si sentisse solo nell'esperienza.

'In qualche parte del mondo oggi - proprio ora - una ragazza adolescente viene vittima di bullismo online. Lei è spaventata. Lei è vulnerabile. Si sente sola ', ha detto Millie. 'Il mio messaggio per lei è questo: non sei solo. Ci sono persone che si prendono cura di te. Ci sono persone che ascolteranno se cerchi aiuto. Hai dei diritti '.

Bella Hadid 2013

Ha anche chiesto che i social media siano un luogo in cui le persone possono incontrarsi e sentirsi sostenute, piuttosto che essere demolite.

'Sono convinto che i social media non debbano essere un luogo di paura, bullismo e molestie', ha affermato.