Meghan Markle è criticata per aver sposato il principe Harry nello speciale '60 Minutes Australia '

Cultura

Meghan Markle è criticata per aver sposato il principe Harry nello speciale '60 Minutes Australia '

L'elefante nella stanza è il razzismo.

quelle est la profondeur de l'hymen d'une femme
5 settembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
TOLGA AKMEN
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Un nuovo trailer è stato rilasciato per 60 minuti in Australia intitolato 'Inside A Royal Crisis', con Katie Hopkins, una personalità mediatica di estrema destra nota per gli sfoghi offuscati e bigotti. Come si può immaginare, è una produzione fatta di tabloid che mira a colpire la Duchessa del Sussex, Meghan Markle.

Katie insieme ad altri commentatori britannici analizza in modo superficiale l'influenza di Meghan sulla famiglia reale britannica. Nel teaser a cura del programma, Katie chiama Meghan 'nessuno' che 'indossa vestiti cattivi' e etichettandola 'l'ipocrita più grande che ci sia', molto probabilmente riferendosi al recente dibattito su Meghan e il principe Harry usando un aereo privato per viaggiano con il loro neonato.

Anche prima del matrimonio glamour, della nascita di Archie e del circo mediatico che ha seguito l'impegno di Meghan e del principe Harry, ci sono state due opinioni chiare sulla loro unione: alcuni hanno visto la loro unione come una rappresentazione tanto attesa dell'amore dei giorni nostri all'interno l'ambientazione di una monarchia antiquata. L'altro vide l'incorporazione di Meghan nella monarchia come una minaccia alla linea di sangue della 'perfezione' (cioè: omogeneamente bianca) che è la famiglia reale.

Le persone chiamano rapidamente su Twitter la scelta di 60 minuti per trasmettere il programma.

https://twitter.com/FisayoLonge/status/1169584251840487425?s=20

luke benward sur bonne chance charlie

https://twitter.com/RiotwomennnTemp/status/1169400852601331714?s=20

https://twitter.com/MzYummyDread/status/1169362278711463936?s=20

https://twitter.com/KateWilliamsme/status/1169599761080627200?s=20

téléphone kendall jenner

Jameela Jamil, che ha parlato della retorica razzista su Meghan, ha condiviso i suoi pensieri anche su Twitter. 'Grazie per aver rivelato il fatto che questa donna è sempre luminosa', afferma l'attrice. 'Deve essere fermata. Quello che Andrew ha fatto a quelle ragazze è stato male ... ma anche lui non ha mai osato GLOW ... stupide borse anti-nero. Questa è una fottuta pantomima, non giornalismo ', riferito al principe Andrew, un collega reale che è stato legato all'accusato molestatore sessuale Jeffrey Epstein.

È esasperante capire quanto diversamente i media avrebbero probabilmente reagito a una nuova sposa del principe Harry se fosse stata una donna bianca. Qualsiasi analisi tra la verbosità dei media quando parla di Meghan rispetto a Kate Middleton dimostra chiaramente tale distorsione.

Frivolo come questo nuovo 60 minuti il trailer è, dimostra il punto singolare che la Gran Bretagna - e paesi sotto la sua influenza come l'Australia - rifiutano di riconoscere e dire; hanno un problema con la duchessa del Sussex che è una donna di colore e vorrebbe che fosse tutt'altro.